\\ : Articolo : Stampa
PROGETTO "ANIMA VERDE"
Di Admin (del 02/06/2016 @ 22:43:06, in Redazionale, linkato 628 volte)


Intervento di riqualificazione e mantenimento area verde – Cimitero di Tavernerio


All'ombra de' cipressi e dentro l'urne
confortate di pianto è forse il sonno
della morte men duro? …

Non vive ei forse anche sotterra, quando
gli sarà muta l'armonia del giorno,
se può destarla con soavi cure
nella mente de' suoi?

(Ugo Foscolo, I Sepolcri)

E’ nella cura dei cimiteri che si valuta la civiltà di un popolo. Ugo Foscolo, ne I Sepolcri, lo aveva inteso perfettamente: una società che non conserva il culto dei morti fra i suoi valori spirituali più preziosi, non merita di sopravvivere.
Perfino il feroce Achille, che ha giurato a Ettore morente di lasciare il suo corpo in pasto alle belve feroci, finisce per piegarsi davanti alle lacrime di Priamo e restituisce al vecchio re di Troia il cadavere, perché questi possa dare al figlio delle degne esequie.
Per il rispetto dei nostri defunti non possiamo lasciare nell’incuria parti della struttura cimiteriali. L’incuria di una parte è l’incuria dell’intero.
Non è da società civile lasciare incolta un’area destinata a prato, con rozzi paletti usati come supporto di squallidi cartelli riportanti il regolamento comunale.
Riteniamo indispensabile, per il rispetto dei defunti e del luogo, la riqualificazione ed il mantenimento dell’area a verde ubicata presso i due filari dei nuovi colombari dell’ampliamento del Cimitero del Comune di Tavernerio.
In considerazione dello stato attuale dei luoghi, ovvero area mancante di manutenzione con fondo privo di manto erboso e con cartelli segnaletici delle regole cimiteriali precari, si propone un intervento di:
  • pulizia e preparazione del terreno;
  • realizzazione di impianto di irrigazione automatico, comprensivo di centralina di attivazione automatica a batteria e con numero adeguato di dispositivi dispersori;
  • stesura di tappeto erboso in rotoli;
  • posizionamento di nr. 2 pannelli espositivi in vetro da affissare a muro con l’indicazione delle regole/normative cimiteriali.
Considerata la presenza all’interno dell’aiuola di idonea presa acqua e pozzetto con linea elettrica (per eventuale alimentazione della centralina) non necessiteranno scavi e/o demolizioni con successivi ripristini per l’effettuazione dei collegamenti all’impianto di irrigazione alle linee esistenti.Il lavoro proposto potrà essere realizzato interamente e direttamente dai cantonieri comunali, senza ulteriori spese aggiuntive
Ma, già sentiamo nell’aria la solita obiezione: “non abbiamo soldi”. Il costo complessivo dell’intervento di riqualificazione previsto è di € 1.250,00 IVA compresa. Tavernerio non si può permettere questa spesa?


Area oggetto dell'intervento