\\ : Articolo : Stampa
IL NUOVO MUNICIPIO: NUOVO CENTRO DEL PAESE
Di Admin (del 23/05/2016 @ 15:05:29, in Redazionale, linkato 902 volte)


IL VOTO PER TAVERNERIO CITTA'




VERCELLI

IL NUOVO MUNICIPIO: NUOVO CENTRO DEL PAESE

Nella lista degli interventi effettuati da Tavernerio Città manca un frammento non proprio trascurabile: l'acquisto avvenuto nel 2001 del rustico di Via Perlasca come futura sede del Municipio di Tavernerio.
L'argomento è poco conosciuto dalla gente, ma immancabilmente nei momenti "caldi" dell'agone politico c'è sempre qualcuno che spolvera il vecchio adagio del "rudere" come sinonimo di un progetto brutto e inutile.
Ma quali furono i motivi per cui fu fatta questa scelta in realtà lungimirante?

Necessità di una nuova sede del Municipio.

L'età ormai centenaria dell'attuale edificio municipale ne spiega la sua ben nota inadeguatezza: spazi angusti, spesso ricavati da successive superfetazioni, insufficienti per ospitare i servizi necessari [l'ufficio per le relazioni col pubblico (URP), gli uffici della vigilanza, l'ufficio tributi].
Ormai inutilizzabile l'archivio comunale colmo di documenti già da tempo non più catalogati e in parte dislocati in altra sede a Solzago, con i prevedibili problemi di gestione e sicurezza che una tale situazione comporta in assoluto dispregio della normativa vigente che pone precisi obblighi conservativi ai comuni (Art. 30 del D. Lgs 22 gennaio 2004, n. 42). Una memoria vitale, dal punto di vista umano, politico, storico e legale, della vita comunitaria, che corre il pericolo di venire irrimediabilmente dispersa (magari anche interessatamente).
L'edificio attuale è poi privo della sala del Consiglio Comunale, organismo nomade ospitato ora dal Centro Civico, ora dall'Auditorium. A questo si aggiunga che l'attuale edificio non risponde alla normativa sull'abbattimento delle barriere architettoniche essendo privo di ascensori per l'accesso al primo piano.