\\ : Articolo : Stampa
TAVERNERIO CITTA' CON PROGETTO COMUNE PER TAVERNERIO
Di Admin (del 07/05/2016 @ 22:28:25, in Redazionale, linkato 2754 volte)


Tavernerio Città condivide il programma di Progetto Comune per Tavernerio con l’intento di mettere la propria esperienza al servizio dei più giovani che, carichi di entusiasmo e ricchi di energia, si accingono a governare il Paese.
Per proporci come supporto alla politica amministrativa del paese, così come si fa quando ci si propone per lavorare in un’azienda, ricordiamo a coloro che non ci conoscono e a chi ha dimenticato, talune opere che alcuni componenti di Tavernerio Città hanno saputo realizzare in passato.

  • Costituzione di Service 24 S.p.A.
  • Conclusione della piattaforma di Urago e creazione delle pese e degli accessi
 
  • Riappropriazione della rete metano
  • Creazione da zero del sistema di telecontrollo dell’acquedotto
  • Gestione professionale dell’acquedotto
  • Trasformazione della IPAB Rag. Angelo Borella in Fondazione, affinché non passasse sotto il controllo della Regione
  • Apertura del Centro Rosario Livatino
  • Costruzione a nuovo di 50 colombari per il cimitero di Ponzate
  • Creazione della stazione di compensazione acquedotto per Urago
 
  • Illuminazione del campo di calcio Angelo Borella
  • Illuminazione del campo di calcio di Rovascio e sostituzione delle recinzioni
  • Realizzazione di un nuovo snodo per l'ingresso protetto degli autobus all’interno dell'Istituto don Milani
  • Prima risistemazione del cimitero di Solzago
  • Realizzazione del by pass per le acque meteoriche provenienti da Urago
  • Realizzazione della nuova mensa dell’Istituto Scolastico Don Milani
  • Realizzazione della nuova Piazza di Ponzate


  • Riapertura del Centro Civico di Solzago


  • Riapertura dell'Auditorium
  • Rifacimento coperture in amianto Istituto don Milani
  • Rifacimento della tribuna del campo di calcio Angelo Borella
  • Rifacimento e creazione doppia linea di carico Serbatoio Saveriani
  • Rifacimento serbatoio di Ponzate
  • Sistemazione a rustico del piano primo Asilo Bagliacca
  • Sostituzione integrale delle pompe di rilancio avampozzo bosco d'Azzara
  • Costruzione del Poliambulatorio “Aldo Rossini”


  • Realizzazione del Centro di Accoglienza “Don Renzo Beretta” nel parco della Casarga
  • Realizzazione del nuovo parcheggio in Piazza Borella


  • Creazione del Comando di Polizia Municipale con 9 effettivi
  • Collocazione del Ponte dei Bottini e sistemazione del percorso verde
  • Gestione professionale della manutenzione del patrimonio comunale
Compiaciuti e soddisfatti delle nostre opere? Assolutamente no, ma pieni di voglia e di energia di fare di più e di meglio al servizio del paese. Ce la faremo? Sicuramente sì, perché, come disse Papa Leone X nel luglio 1517, chi ha fatto trenta può fare trentuno!