I MOTIVI DELL’ASTENSIONE DI TAVERNERIO CITTA’ AL P.G.T. - Taverneriocittà - dBlog piattaforma CMS Open Source per Blog
HOME | FORUM | ATTI PUBBLICI | FILMATI | CONTATTI
  •  
  • L'unica gioia al mondo è cominciare.

    Cesare Pavese

< luglio 2020 >
L
M
M
G
V
S
D
  
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
   
             

Titolo
Appuntamenti (3)
Archivio redazionali (40)
Consigli Comunali (85)
Interpellanze (8)
Lettere al Sindaco (2)
Redazionale (63)
Terzi (23)

Ultimi commenti:
post muto
17/05/2020 @ 16:44:18
Di bs
sul blog non scrive più nessuno.. nessuno fa più niente.. come il pugile .....
22/02/2020 @ 21:42:57
Di tutti zitti
merito di questa fantastica amministrazione da voi appoggiata!!!! Complimen...
16/10/2019 @ 12:59:13
Di abomini
Il Bagliacca è pieno d'acqua e in parte inagibileIl Borella é pieno di debi...
10/10/2019 @ 06:25:26
Di I due asili...
Le anime belle son riuscite a portare al centro civico gli schiavi negri ar...
25/07/2019 @ 13:23:03
Di Plagiati dai media
Bianchi si è comportato male in consiglio comunale (non al bar) e non dovre...
08/06/2019 @ 22:45:37
Di in alternativa Paulon dimettiti tu..
Non capisco come mai non si sia ancora dimesso.....ma si puo' essere così a...
03/06/2019 @ 09:47:49
Di ottimo bianchi
Bianchi come assessore al bilancio non vale niente.. Ma questo si sapeva......
02/06/2019 @ 14:38:54
Di Avrà successo.. Dimissione.. Il minimo
Dopo quello che è successo, un passo indietro l'assessore Bianchi lo DEVE f...
28/05/2019 @ 14:40:20
Di la cacciata
Credo sia ora di staccare la spina a questa amministrazione
27/05/2019 @ 08:52:05
Di stop
Sorprende l'evidente enorme difficoltà degli amministratori locali a compor...
26/05/2019 @ 11:24:20
Di Maggio. Il mese del cucu'
BRAVE PERSONE NON FA RIMA CON BRAVO POLITICO
21/05/2019 @ 14:48:58
Di RIMEE
Paulon é una brava persona. L'ho votato però..Non capisco il suo percorso p...
19/05/2019 @ 16:07:32
Di Perché?
imbarazzante direi....
06/05/2019 @ 10:15:50
Di che imbarazzo
Sindaco che usa la responsabilità territoriale come sgabello per i suoi lib...
20/04/2019 @ 14:14:21
Di mobiliere
Mirko Paulon candidato alle europee con il partito +europa quello della bon...
20/04/2019 @ 10:45:01
Di Z
Maggioranza a pezzi.. Chi rimane?Qualcuno mi aggiorna?
30/03/2019 @ 10:17:45
Di Domanda?
Uno degli obbiettivi del gruppo di tavereriocittà era proprio la garanzia c...
28/02/2019 @ 11:24:57
Di ardua sentenza
ero alla riunione dei genitori ieri sera all'asilo. Ci è stato promesso che...
27/02/2019 @ 13:06:45
Di tutti in consiglio
SE L'ASILO BORELLA CHIUDE, IL SINDACO SI DEVE DIMETTERE. ALTRIMENTI SARA' F...
26/02/2019 @ 09:58:52
Di SINDACO DIMETTITI
Le responsabilità di questo sindaco e questa giunta sono enormi.Se L'Asilo ...
25/02/2019 @ 21:21:01
Di Editore deluso
asilo borella Rischio chiusura. Spero che il sindaco si dimetta
25/02/2019 @ 15:33:15
Di via sindaco
EffettivamenteUltimamente Non si vede niente...
23/02/2019 @ 19:54:21
Di Anonimo
assolutamente sì. Torna Rossella salvaci da questo pantano!!!
21/02/2019 @ 11:08:47
Di aiuto
rossella radice sindaco
05/02/2019 @ 16:09:42
Di i rosseliani

Catalogati per mese:

Gli interventi più cliccati



//

\\ : Articolo
gen19sab
I MOTIVI DELL’ASTENSIONE DI TAVERNERIO CITTA’ AL P.G.T.
Di Admin (del 19/01/2013 @ 11:37:14, in Redazionale, linkato 3520 volte)

Il Piano di Governo del Territorio (di seguito P.G.T) ha  sostituito, in Lombardia, il Piano Regolatore Generale, ed ha la funzione di definire l’assetto del territorio a livello comunale.
Esso è pertanto uno degli atti amministrativi più rilevanti dell’amministrazione comunale, essendo destinato ad incidere profondamente sulla fisionomia urbanistica del paese e sulle sue prospettive di sviluppo.

E’ lo strumento con cui vengono fatte scelte strategiche sul futuro urbanistico delle aree pubbliche e private.
L’attuale amministrazione ha ereditato il P.G.T in una fase già avanzata di perfezionamento, erano infatti già state fatte due pratiche di Valutazione Ambientale Strategica (di seguito V.A.S.).
Lo stato di fatto del P.G.T. mostrava una evidente mancata valorizzazione delle aree a vocazione pubblica, soprattutto per l’area “Lessi” che era stata acquisita dalla liquidazione della società Angelo Borella S.p.A.
Su questa area semplicemente non è stato sviluppato alcun progetto.
Un anno fa c’era ancora tempo per rimediare, anche se un tale tipo di variazione avrebbe richiesto una ulteriore VAS e probabilmente avrebbe creato preoccupazioni per la ristrettezza dei tempi di approvazione, ma avrebbe portato un valore importante aggiunto per il Comune ed il paese.
Si è optato  invece di non fare alcuna scelta e di lasciare che le cose seguissero la strada già segnata.
Senza una decisione  politica il destino di questa area è rimasto in balia degli eventi e di scelte estemporanee ed improbabili: inizialmente nel bilancio di previsione 2012 ne era prevista la cessione, successivamente, nelle rettifiche di bilancio 2012, si è rinunciato alla cessione, poi nell’ultima sessione di Consiglio Comunale di dicembre 2012 il Sindaco ha comunicato che una delle ipotesi di valorizzazione dell’area Lessi potrebbe essere quello di costruirci una casa di riposo.
E’ veramente sorprendente che a poco tempo dalla chiusura della società partecipata Angelo Borella S.p.A., il cui scopo era quello di costruire e gestire il Villaggio della Terza Età, venga riproposta la stessa idea.
Vi sono poi forti preoccupazioni sulle proprietà della Fondazione Borella, che, con il PGT approvato, hanno subito importanti svalutazioni e, visto lo stato in cui si trova la Fondazione, oggetto già di interpellanza comunale, si corre il rischio di manovre di carattere speculativo sui suoi beni patrimoniali, oltreché il possibile venir meno della capacità finanziaria della stessa.
E’ per queste mancate scelte che non si può condividere il lavoro fatto.
Articolo Articolo  Storico Storico Stampa Stampa Invia articolo Invia
 
# 1
Concordo
Di  bs  (inviato il 19/01/2013 @ 17:49:03)
# 2
Ancora una volta Rossella Radice si classifica “Sindaco dell’effimero”.
Attivissima per un’infinità di iniziative, anche di ottimo livello, ma di importanza marginale, assente per gli atti amministrativi essenziali per i futuro del Paese.
Per i rapporti con Service 24 manda Gianvittorio Redenti il cui livello di preparazione si misurò in Consiglio quando sparò una emerita c…gata affermando che in Consiglio di Amministrazione il rappresentante di Tavernerio avrebbe votato in funzione delle azioni possedute dal Comune.
Per il bilancio si affida a Simone Riccardi che, non capendoci un tubo, lascia fare il bilancio alla Ragioneria.
Per la Fondazione si limita a dichiarare alla Provincia: “non vorrei trovarmi a dialogare sempre con le medesime persone”, ma non fa nulla per evitarlo e lascia che Olivieri e la sua congrega vengano nominati, dopo sei anni di incapacità manifesta, per altri tre anni.
Per il PGT si rimette al parere del Tecnico incaricato dalla precedente amministrazione che, essendo formata da incapaci, lo lasciò libero di massacrare sia il Comune sia la Fondazione.
In Consiglio, se ne esce affermando, papale papale, che nell’are “Lessi”, in un primo tempo messa in vendita, si potrebbe costruire una “Casa di riposo”.
Rossella, con questo impegno, manco la cuccia del cane potresti costruire!
Di  manco la cuccia del cane  (inviato il 19/01/2013 @ 20:23:33)
# 3
2
ti firmi grazie
Di  Anonimo  (inviato il 20/01/2013 @ 10:31:34)
# 4
Come al solito, una marea di inesattezze:
1. sindaco sempre presente alle riunioni di service 24 (solo 2 vv Redenti)
2. Riccardi è un ottimo assessore, ma con questo governo non ha la bacchetta magica
3. la fondazione grazie al mitico rossini è ora indipendente dal comune. Ossia, nulla puo' per intervenire nella nomina dei onsiglieri nè puo' entrare. So per certo che pero' si sta movendo in merito
4. controlla la tutela dei beni con il pgt adottato: sei completamente fuori controllo. Con le vostre idee, per buone che siano, si sarebbe dovuto rifare la 2 vas. Ossia si rischiava quasi per certo la mancata adozione entro il 31 dicembre. SAI COSA VUOLE DIRE TUTTO QUESTO????? BOLCCO TOTALE DELL'EDILIZIA, MA MORTE DI TAVERNERIO PER I PROSSIMI ANNI. PENSA PRIMA DI PARLARE
5. Area Lessi.....evidnetemente non c'eri alla firma dell'accordo con Como sull'intenzione della costituzione del PLIs, con il Lessi al centro del parco. Era una provocazione, svegliati!!!
Di  entra nella casetta del cane. E dormi  (inviato il 20/01/2013 @ 16:50:05)
# 5
Governare .. o meglio cercare di governare in questi ultimi anni è difficile.
Si pensi soltanto ai continui tagli, al cambio delle normative in corso d'anno.
E' molto più facile scrivere sul blog e criticare.
Rossella sta facendo molto!avanti così!
Di  è più facile..  (inviato il 21/01/2013 @ 10:36:49)
# 6
Buongiorno a tutti. Sono uno dei firmatari della lettera per evitare la chiusura del centro civico e rivitalizzarlo indirizzata al sindaco. Ero presente alla riunione di sabato e mi sono vergognato moltissimo. Non sapevo che le cene del sindaco fossero destinate alla raccolta fondi per persone disabili di tavernerio....Speravo che si chiedesse un modo per rivalorizzare un po' la struttura, invece è venuta fuori la richiesta di ritinteggiare le sale dei giocatori di carte e mettere 2 ventilatori. Che vergogna...non si poteva chiederlo direttamente? e poi si è parlato male a soproposito di Gatti e Redenti: hanno proposto un nuovo incontro mercoledì sera. E questa sarebbe l'ignavia dei precedenti amministratori? Io ho iniziato con il porre le mie scuse al sindaco e dissociarmi dalla petizione. Continuerò mercoledì sera a collaborare con l'amministrazione a cui non resta che dire GRAZIE
Di  GRAZIE AMMINISTRAZIONE  (inviato il 21/01/2013 @ 11:19:17)
# 7
Non sono intervenuto prima in questo confronto. Comuqnue non sto nella cuccia del cane. Mi piace l’aria libera. E mi firmo. Rosella Radice è una persona di grande animo. Gradevole e Sindaco di tutti i cittadini di Tavernerio. Tutti.
Molto spesso sul blog ci sono affermazioni forti, ma difficilmente gratuite o inesatte. A Tavernerio occorre coraggio amministrativo e capacità progettuali. Potrei entrare nel dettaglio delle Vas, sulla normativa che impone progetti precisi alle spalle di inserimenti di parti del territorio a parco nel piani territoriali (non bastando più la semplice dichiarazione di volontà), sulla tutela ambientale intorno alla piattaforma o la latitanza sulla conduzione amministrativa di S24 oppure sul carico fiscale di un bilancio comunale banale (si sa che quasi un milione di euro di tasse di Tavernrio raccolte nel territorio comunale anche con l’addizionale IRPEF è tornato alla tesoreria unica a Roma?)
Mi basta sottolineare che con le affermazioni un po’ emotive, poco documentate, si fa una difesa d’ufficio che tradisce solo irritazione
Di  g.aiani  (inviato il 21/01/2013 @ 11:26:31)
# 8
Sulla Fondazione Angelo Borella mi preme sottolineare alcuni punti in dettaglio.
Innazitutto la vocazione “pubblica” è stabilita dalla tavole di fondazione (la volontà di Giuseppe Borella) e non dagli assetti amministrativi del cda. Il sindaco Gianni Rossini è semplicemente un incidente di percorso, per molti aspetti irrilevante. Non si tutelano gli Enti soltanto potendone nominare i componenti del cda.
Secondariamente il Comune di Tavernerio eroga contributi annuali significativi (diverse decine di migliaia di euro) per la funzione ancora una volta “pubblica” del servizio di scuola dell’infanzia ed il nido esercitata in sostituzione di quella comunale ( il Comune di Tavernerio non ha una struttura adeguata per dimensioni, qualità di offerta e personale docente per fare a meno eventualmente della Fondazione).
Infine anche l’attuale Statuto della Fondazione indica come destinatario ultimo di una possibile estinzione della Fondazione Borella il Comune di Tavernerio. Questo vale anche per il patrimonio della fondazione che è per tutti e che il PGT penalizza.
Il contenitore di Angelo Borella (fondazione) è un Ente di diritto privato. Ma lo è anche Service 24(s.p.a.). Questo rigaurda il quadro di riferimento normativo e procedurale degli organismi. Non la sua natura.
Service 24 è un ancora una spa a totale capitale “pubblico” e la Fondaione Angelo Borella ha nelle tavole fondative e nel suo vincolante oggetto fondativo una natura totalmente “pubblica”.
Di  g.aiani  (inviato il 21/01/2013 @ 11:27:14)
# 9
Sarebbe bello sedersi intorno ad un tavolo a confrontarci su queste tematiche.
Il blog è una occasione sintetica di confronto. Per valutare le eventuali reciproche imprecisioni basta sedersi e discutere. Magari con il Sindaco presente. Sindaco di volontà e di tutti i cittadini. Come è sicuramente Rosella Radice.
Ma che conta è quando la volontà si traduce in atti amministrativi che sviluppano la comunità e non rimane in dibattiti, semplici presenze o dichiarazioni di intento.
Di  g.aiani  (inviato il 21/01/2013 @ 11:27:46)
# 10
#5
Prendo spunto dal commento 5 che si aggiunge ad alcuni altri di protesta “isterica” ad alcune critiche che sono state mosse al Sindaco sul blog, per alcune mie considerazioni.
1°) Pensiamo ai continui tagli ed al cambio della normativa, ma non utilizziamoli come scusa per non fare. Cerchiamo di pensare quello che si può fare con quello che c’è e con la normativa che cambia.
2°) Sicuramente è più facile criticare, scrivendo sul blog, ma questo cosa vuol dire?
Molti commenti sono sicuramente delle stupidate (ricordiamoci sempre che sono in tanti a scrivere commenti), ma gli articoli di Tavernerio Città ed alcuni commenti costituiscono una critica costruttiva.
C’è stato un tempo in cui il Duce aveva sempre ragione. Forse in questo tempo Rossella ha sempre ragione?
3°) Rossella sta facendo molto. Vero. Le critiche (almeno quelle “serie”) non lo negano. La stimolano soltanto a fare, ove possibile, un po’ meglio.
Di  critica è democrazia  (inviato il 21/01/2013 @ 12:46:27)
# 11
#4
1. Bene la presenza, male quella di Redenti. Solo due, ma sempre troppe.
2. Riccardi è un ottimo assessore, ma non capisce un tubo del bilancio del Comune. Si deve impegnare di più per non dipendere dagli uffici.
3. Il Sindaco non può intervenire nelle nomine dei Consiglieri, ma può darsi da fare in altro modo, così come avrebbe potuto darsi da fare tempo addietro.
4. Se ci si fosse mossi a tempo debito non ci sarebbe stato nessun problema rifare una VAS e si sarebbe potuto fare molto meglio per Tavernerio. Certo che si sarebbe dovuto lavorare sodo e magari litigare con l’estensore del PGT.
5. Non si fanno provocazioni con gli atti amministrativi, ma put…anate.
Di  prova a riflettere  (inviato il 21/01/2013 @ 14:33:49)
# 12
allora ricapitoliamo secondo te:

Riccardi si deve impegnare di più
Redenti lasciam perdere
Il sindaco non va bene, dovrebbe fare meglio..
Ci sono altri assessori?aggiornami anche su quelli, per favore..

mi faccio una semplice domanda non avendo le conoscenze che hai tu per giudicare... MA PERCHè NON CI PROVI TU A FARE IL SINDACO... invece di criticare continuamente??.. e senza fare proposte concrete!!!
Di  rifletti anche tu.. per favore ..se possibile  (inviato il 21/01/2013 @ 15:36:21)
# 13
Caro commento 12, non ti infervorare così....chi scrive è chiaro che non comprenda a fondo la problematica. Hai ragione, è facile criticare ma è molto difficile fare proposte intelligenti e concrete. Prendi esempio dall'incontro pubblico al centro civico: speravo in qualche proposta, qualcosa di concreto. INvece siamo rimasti su tinteggiature e sedie rotte. La vera figura non la fa Redenti che ci mette la faccia e per quello anche se non ci piace dobbiamo apprezzarlo. E' chiaro che persone come il commento 11 non si candiderebbero neppure come consigliere. Non te la prendere così. Lo spirito del blog è libero e indipendente!!
Di  non te la prendere  (inviato il 21/01/2013 @ 16:13:38)
# 14
#12
- Riccardi si deve impegnare di più. Riccardi è giovane, non ha esperienza ai amministrazione pubblica, quindi si deve impegnare di più. Ti sembra strano? O secondo te, facendosi prendere ripetutamente in castagna da Prete, sta facendo le faville?
- Redenti lasciam perdere. Sicuramente è meglio. Su questi ci troviamo d’accordo.
- Il sindaco non va bene. Questo io non l’ho mai detto. A me il Sindaco va benissimo, ma viste le sue capacità, potrebbe fare meglio.
- Perché non provo io fare il sindaco. Potrei risponderti perché non sono stato eletto, ma non sarebbe vero. Io non faccio il sindaco perché non ne sono capace. Per questo non mi sono candidato ed ho votato per Rossella che sicuramente è più brava di me e per questo desidero il massimo. O forse dovrei prostrarmi in adorazione e recitare la litania: brava Rossella – Rossella brava?
- Infine, esprimere una critica (che non vuol dire giudicare, come tu dici) contiene in sé una proposta.
Tante critiche, tante proposte concrete.
Di  proposte concrete da non perdere  (inviato il 21/01/2013 @ 19:49:16)
# 15
Un modestissimo consiglio per chi non sa accettare le critiche (vedi, in particolare, i commenti 13 e 13) e, quindi, non sa trarne beneficio.
Leggete l’opera dello psicologo Daniele Goleman “Intelligenza Emotiva”, pubblicati da Rizzoli.
Affrontando il tema della critica, spiega che “Saper criticare costruttivamente è una espressione di intelligenza emozionale”.
La critica è un valore, non un disvalore. Bisogna saperlo riconoscere.
Di  un libro da leggere  (inviato il 21/01/2013 @ 20:14:36)
# 16
Grande saggezza umana e libertà interiore è la capacità di mettere in conto il disagio di essere criticati, e la capacità di non esserne influenzati negativamente

Di  saggezza umana  (inviato il 22/01/2013 @ 08:53:09)
# 17
venerdi 18. riunione di presentazione scuola media di tavernerio.
Il sindaco arriva in ritardo e se ne va appena finito di parlare.Ma va bene...
Unica nota stonata quando dice di essere qui da solo 2 anni e di aver trovato un comune senza soldi. Mi sarei aspettato " trovato buchi".
Grazie per l'impegno, ma a questa scuola serve di più. Infatti anche le scelte scolastiche del nostro sindaco sono altrove...grazie comunque per l'impegno. Almeno c'è un interessamento mirato.
Di  Anonimo  (inviato il 22/01/2013 @ 10:30:23)
# 18
venerdi 18. riunione di presentazione scuola media di tavernerio.
Il sindaco arriva in ritardo e se ne va appena finito di parlare.Ma va bene...
Unica nota stonata quando dice di essere qui da solo 2 anni e di aver trovato un comune senza soldi. Starno non abbia detto "trovato buchi".
Grazie per l'impegno, ma a questa scuola serve di più. Infatti anche le scelte scolastiche del nostro sindaco sono altrove...grazie comunque per l'impegno. Almeno c'è un interessamento mirato.
Di  Anonimo  (inviato il 22/01/2013 @ 10:32:08)
# 19
Scusa, ma ero presente anche io. Il Sindaco è venuto per parlare dell'offerta del omune alla scuola, non per intervenire nell'offerta formativa. Perdomani, ma è la prima volta che l'amministrazione si presenta a queste riuninoni!!! Non ti vergongi a dire che si dovrebbe far di piu'? Costruiscono tavoli di politica scolastica e insieme con la scuola la forniscono di ben 10 LIM (ad Albese ne abbiamo 2....) inoltre parla di pulmino e cerca nonostante i periodi difficili di garantirne il servizio anche per 2013-2014....COSA C......O VUOI DI PIU' VERGOGNATI
Di  VERGONA!!!!  (inviato il 22/01/2013 @ 11:29:36)
# 20
DIMENTICAVO: DOVE SONO LE SCELTE SCOLASTICHE DEL NOSTRO SINDACO? PERCHE' MI SFUGGE PROPRIO
Di  DOMANDA  (inviato il 22/01/2013 @ 11:31:13)
# 21
Anche i io ero alla presentazione come lo sono stata per i miei altri due figli anni fa. La differenza e che prima non era presente nessuno Dell amministrazione, sembravan su due pianeti diversi. Adesso oltre alle belle cose che fanno mi è piaciuto molto vedere sindaco e rappresentante scolastico. Volevo iscrivere mia figlia ad albese, ma ho cambiato idea. Ero anche all altra presentazione ma era sicuramente meno completa e la offerta molto minore. Sono di tavernerio e quest' anno iscriverò mia figlia alla nostra scuola
Di  No ad albese  (inviato il 22/01/2013 @ 19:45:07)
# 22
#18
Quando leggo che il Sindaco ha detto di aver trovato un Comune senza soldi, reagisco come i cani di Pavlov, per riflessi condizionati: se non ci sono soldi perché ci permettiamo il lusso di perdere ogni anno 250.000,00 euro per l’acquedotto e, dopo cinque anni di ignavia del parasindaco Giovanni Rossini, non iniziamo ad adeguare, per quanto possibile, le tariffe?
E ancora, perché mettiamo così poco impegno nel controllo dell’evasione fiscale?
Mi fermo alle domande più semplici, confermando il mio affetto per Rossella Radice.
Di  non ci sono soldi?  (inviato il 22/01/2013 @ 21:40:36)
# 23
E' apena stato istituito l'ufficio tributi per la lotta all'evasione: io stesso ho ricevuto una multa per un ICI non pagata anni fa. Come non funziona....c....o
Di  Anonimo  (inviato il 23/01/2013 @ 08:32:45)
# 24
olalalà #19 e 21...
la fortuna non è avere 2 o 10 LIM: è usarle.
Ad Albese le due lavagne LIM sono in uso alle classi prime.
A tavernerio le classi dove ci sono le Lim sono VUOTE!!!!
so perfettamente che non è colpa del Sindacio, ed anzi apprezzo il suo interessamento.
Cosa poi c'entri Albese boh..
e comunque, per le elementari, Albese batte Tavernerio senza dubbio.
La scuola materna di Tavernerio batte alla grande Albese.
Le medie si dice siamo simili.
Comunque state pure alla scuola di Tavernerio, altrimenti ad Albese sono troppi!!!
Di  ulalalà  (inviato il 23/01/2013 @ 09:30:23)
# 25
MA COSA DICIIIIII!!!! LE LIM SONO IN USO NELLE CLASSI!! AD ALBESE NELLE ELEMENTARI CI SONO MAESTRE VALIDE CHE PERO' DALL'ANNO RPOSSIMO VERRANNO DA TAVERNERIO! VEDREMO QUENTI RIMARRANNO AD ALBESE!!
Di  Anonimo  (inviato il 23/01/2013 @ 10:54:03)
# 26
Carissima gente del blog, ho scoperto con rammarico che Flavio Brambilla è candidato alla camera per l'UDC. Ecco tutto l'interesse per quel casino del centro civico. Il povero Gaffuri si è fatto tirar dentro.E' veramente vergognoso sfruttare episodi del genere per farsi una campagna elettorale....A CASA FLAVIO E MONTI VERGOGNA!!!!!
Di  IO NON VOTO FLAVIO BRAMBILLA  (inviato il 23/01/2013 @ 14:34:06)
# 27
....LA POLITICA, QUELLA VERA FATTA DI PERSONE COME FLAVIO BRAMBILLA CHE SFRUTTA OGNI OCCASIONE PER FARSI PUBBLICITA' SUIO GIORNALI. NON LO VOTO NEANCHE IO
Di  NON LO VOTO NEANCHE IO  (inviato il 23/01/2013 @ 15:23:07)
# 28
io voterò flavio brambilla perché è tanto bello
Di  una ammiratrice  (inviato il 23/01/2013 @ 16:45:29)
# 29
io voterà flavio brambilla perché è tanto buono
Di  un'altra ammiratrice  (inviato il 24/01/2013 @ 11:56:14)
# 30
Flavio Brambilla.
Un si per una persona impegnata...sempre!
Di  vogliadiariapulita  (inviato il 24/01/2013 @ 15:07:57)
# 31
ma mi potete dire cosa sono le LIM? Mio figlio ha 30 anni e sono giu' di allenamento con la scuola
Di  LIM hgi è costui?  (inviato il 24/01/2013 @ 16:26:34)
# 32
#31
LIM: lavagna interattiva multimediale
gurda su: http://www.youtube.com/watch?v=FOHcKSiSBx0 oppure clicca qui sotto
Di  clicca qui  (inviato il 24/01/2013 @ 16:29:54)
# 33
Non voterò mai brambilla che usa cause del paese per campagna elettorale
Di  Vergogna Flavio  (inviato il 24/01/2013 @ 17:15:44)
# 34
Usciti fuori tema?
E l'Olivierotto se la ghigna......ma è vero ceh ogni anno ik cda della fondazione si spartisce 20.ooo euro di compensi?
E' vero che ha debiti per oltre un milione di euro?
Ma se fosse cosi i contributi del comune servono per pagare i compensi a chi ha debiti cosi grossi?
Adesso capisco eprceh se la ghigna.
Di  Che ghignate  (inviato il 24/01/2013 @ 22:32:53)
# 35
#34
Per saperne di più aspettiamo la risposta all’interpellanza presentata dal Consigliere Agostinelli.
Per quello che si sa, il CdA della Fondazione si spartisce 20.00,00 euro di compensi.
Sei di mandato passato, tre di mandato futuro fanno nove anni che, moltiplicati per 20.000,00 fanno 180.000,00 euro, corrisposti a persone che, di fatto, non fanno nulla.
I debiti della Fondazione sono folli, causati dall’ignavia degli amministratori e dalla scelta demenziale di mettere in liquidazione la società per azioni. Forse non arrivano a un milione di euro, ma sicuramente sono consistenti.
E i Soci sostenitori continuano a votare Renato Olivieri e compagni.
Di  associazione a delinquere  (inviato il 25/01/2013 @ 09:35:38)
# 36
Mi risulta che poi materialmente i soldi vengono lasciati all'asilo.. anche se spettanti.
se fosse così sarebbe un bel gesto e molte dicerie verrebbero smorzate.. almeno sotto questo aspetto!
Di  Anonimo  (inviato il 25/01/2013 @ 09:52:41)
# 37
#36
Al 99% ti sbagli.
Gli emolumenti vengono incassati, magari un po' in ritardo, ma entrano nelle tasche degli amministratori, altre che bel gesto.
Di  brutto gesto  (inviato il 25/01/2013 @ 10:02:25)
# 38
FLAVIO BRAMBILLA e' coerente propio come il suo politico CASINI..anni fa il buon flavio amava la margherita,ora ce lo ritroviamo nel partito che dove tira il vento lui va,una volta a destra una sinistra,ecco la coerenza di queste persone,fortunatamente per gente cosi le porte di roma non si apriranno...
Di  BRAMBILLA GO HOME  (inviato il 27/01/2013 @ 15:08:31)
# 39
A PROPOSITO....POI DICONO CHE LA LEGA E' LADRONA...IL PD DOVE AVRA' FATTO SPARIRE I 4 MILIARDI DI EURO INTASCATI CON L'AFFARONE ANTONVENETA? SICURAMENTE A CAUSA LORO IL MONTE DEI PASCHI E A BAMBE ALL'ARIA. VOTAVO PD, MA ORA PREFERISCO COME MOLTE PERONE DARE IL MIO VOTO A QUALCUN ALTRO.
Di  PD LADRO PEGGIO DEGLI ALTRI  (inviato il 28/01/2013 @ 08:48:18)
# 40
#39
A scuola ti insegnano che “politica” vuol dire “l’Arte di governare la città”, poi, man mano che cresci, ti accorgi che fare politica vuol dire l’arte di mettere le mani nel portafoglio comune.
E giustamente ti viene il vomito.
Guai se così non fosse, guai se ci si abituasse alle ruberie, con la scusa che “così fan tutti”.
C’è chi ci ha provato a sostenere questa tesi, ma, per fortuna, non è passata.
C’è chi ha fatto dell’onestà il proprio motto, ma quando ha avuto le mani in pasta non ci ha pensato due volte a sporcarsele.
Io non ho mai votato PD e continuerò a non votarlo, ma, eliminando chi è stato scoperto con le mani nel sacco, per chi voteremo? Per Grillo?
Di  dimmi un nome  (inviato il 28/01/2013 @ 14:15:19)
# 41
Penso che votero' Berlusconi quast'anno. Da Santoro è stato un grande
Di  grande berlusca  (inviato il 28/01/2013 @ 15:58:32)
# 42
#41
Da Santoro è stato un grande uomo di spettacolo.
Peccato che in 17 anni come Capo del Governo abbia fatto schifo.
Di  uomo da cabaret  (inviato il 28/01/2013 @ 19:32:12)
# 43
12 dicembre 2012
"Tutti sanno che sotto Monti l'Italia ha fatto grandi progressi, che non abbiamo visto invece con il suo predecessore". Lo ha detto il ministro delle Finanze tedesco, Wolfgang Scheuble, entrando all'Ecofin sull'unione bancaria. "L'Italia è un grande paese e il suo attuale governo è stato coronato di successo", ha precisato Scheuble.

L’Europa valuta i risultati, noi valutiamo lo spettacolo.
Di  punti di vista diversi  (inviato il 28/01/2013 @ 20:23:02)
# 44
MA QUALI PROGRESSI? CERTO, LI VEDE L'EUROPA, MA NOI ARTIGIANI CHE VEDIAMO CHIUDERE LE NOSTRE AZIENDE A CAUSA DELLA PRESSIONE FISCALE....E L'IMU...TUTTO GRAZIE A QUEL PROFESSORE DI M....SPERO PRENDA IL MENO POSSIBILE DI VOTI E CHE LA SUA SACCENZA SIA PUNITA DALLA GOGNA DELLA MINORANZA. LA STESSA COSA CHE SUCCEDEREBBE AL PARASINDACO ROSSIONI SE SI RIPRESENTASSE....
Di  A CASA MONTI  (inviato il 29/01/2013 @ 08:44:43)
# 45
Bs dove sei finito?sei scappato in portogallo come corona? torna a farci ridere con le tue analisi politiche demenziali.non puoi metterti contro ai politici di professione ti fregano sempre
Di  hahaha  (inviato il 29/01/2013 @ 09:14:34)
# 46
#44
Premesso che io non la capacità di valutare i progressi compiti dall’Italia sotto il governo Monti, mi sembra che la tua analisi sia estremamente semplicistica.
A parte che l’IMU è stata “inventata” dalla Lega, Monti è arrivato perché l’Italia era allo scatafascio ed aveva perso credibilità in Europa. Con Monti la credibilità è ritornata.
Avrebbe potuto fare di più e meglio? Forse, ma di certo non avrebbe potuto fare i miracoli.
Le aziende chiudono a causa di una crisi mondiale del sistema economico (a mio parere il meno peggio che ci sia, me non certo perfetto) con crisi dei consumi e crisi del credito, che l’Italia, a causa del suo debito pubblico superiore ai duemila miliardi di euro, subisce peggio di molti altri paesi.
Il problema del debito pubblico è un problema antico che risale alla vecchia DC ed al quale in 17 anni di governo Pdl-Lega nessuno ha mai messo mano.
Vogliamo incolpare Monti di non aver saputo fare in pochi mesi quello che non è stato fatto in almeno sessant’anni?
Vogliamo incolpare Monti di non aver saputo fermare, in pochi mesi di governo, una crisi che attanaglia le economie più evolute?
Vogliamo pensare che si possa affrontare la nostra crisi senza soffrire?
Io conosco delle favole bellissime, se vuoi te ne racconto qualcuna.
Di  la favola dell'artigiano felice  (inviato il 29/01/2013 @ 09:42:32)
# 47
Pura propaganda politica: il professore in 17 mesi ha saputo rovinare tutti noi (cioe' l'Italia) molto di piu' che 17 anni di governo. Non ha scampo. Poi lo avete visto schivare l'uovo marcio in Emilia Romagna nelle zone terremotate? Mai nadato prima, ma adesso in camapagna elettorale si fa tutto...VERGOGNA PROFESSORE, TORNA A INSEGNARE CHE E' MEGLIO
Di  TORNA A INSEGNARE, MONTI  (inviato il 29/01/2013 @ 11:31:09)
# 48
#47
Certo, pura propaganda politica. Monti ha preso in mano un paese florido e lo ha rovinato.
Resta solo da chiarire: se andava così bene, perché glielo hanno dato in mano?
Di  perché?  (inviato il 29/01/2013 @ 12:42:42)
# 49
La Repubblica, 13 luglio 2012
BERLUSCONI TERRORIZZA LA UE. "IL SUO RITORNO È UN PERICOLO".
Le Cancellerie europee lanciano l'allarme a Palazzo Chigi. "Rovinerà tutto quello che ha fatto Monti"
Un po' increduli e molto preoccupati, gli europei hanno accolto il ritorno di Berlusconi sul proscenio della politica italiana come fosse quello di un fantasma che si sperava definitivamente esorcizzato.
Un fantasma che li riguarda da vicino, perché l'Italia è, fin dagli inizi della crisi, il campo di battaglia su cui si giocano le sorti dell'euro e dell'Europa.
E l'allontanamento di Berlusconi, propiziato dal cordone sanitario in cui lo avevano isolato le cancellerie europee, era stato un passo considerato decisivo per salvare il Paese e, con esso, la moneta unica.

"ANCORA NON RIESCO A CREDERE CHE, DOPO UN TOTALE FALLIMENTO POLITICO ED ECONOMICO, QUALCUNO POSSA PENSARE DI RIPROPORSI AGLI ELETTORI", confida Hannes Swoboda, il capogruppo del Pse al Parlamento europeo. "TUTTO QUELLO CHE MONTI STA FACENDO È CERCARE DI PORRE RIMEDIO AI DANNI PROVOCATI DA BERLUSCONI. La sua ricandidatura non sarà bene accetta in nessuna capitale perché costituisce un danno per l'immagine dell'Europa che appare come una democrazia in cui non si sanno trarre le conseguenze delle esperienze negative".

Che sciocchi questi europei, non hanno capito che è Monti che ha mandato in rovina l’Italia, non Berlusconi!!
Di  l'Europa non capisce  (inviato il 29/01/2013 @ 18:31:23)
# 50
La Repubblica, 30 luglio 2009
Sbagliando non si impara perché ripetiamo gli errori

«Abbiamo studiato il comportamento delle scimmie - spiega Earl Miller, che insegna neuroscienze al Massachusetts Institute of Technology e pubblica oggi la sua ricerca su Neuron - e abbiamo visto che quando un animale dà la risposta corretta al test cui lo sottoponiamo, nel suo cervello risuona il messaggio "hai fatto la cosa giusta".
Dopo una risposta positiva, i neuroni memorizzano l'informazione in maniera più efficace e persistente e la scimmia tende la volta successiva a rispondere ancora correttamente.
Dopo un errore invece, non assistiamo ad alcun miglioramento».

Ecco perché continuiamo a votare Berlusconi.
Di  la spiegazione scientifica  (inviato il 29/01/2013 @ 18:50:10)
# 51
#50
La Repubblica, 19 maggio 2009 PALEONTOLOGIA: SCOPERTO ANELLO CONGIUNZIONE SCIMMIA-UOMO
Si chiama Ida e assomigliava a un lemure. E' il fossile di 'Adapide' di 47 milioni di anni (Eocene) mostrato al museo di storia naturale di New York dopo le prime anticipazioni di circa dieci giorni fa.
E' considerato l'anello di congiunzione mancante tra l'uomo e la scimmia ed e' stato scoperto in Germania vicino Francoforte. E' un esemplare di 'Darwinius masillae' le cui le ossa fossilizzate sono stati trovati nella cava di Messel.
Il reperto è integro al 95 per cento, ed è considerato ''il fossile di primate più completo mai ritrovato''.
E' stato rinvenuto anche parte dello stomaco con i resti dell'ultimo pasto di frutta e di foglie. Il corpicino ha caratteristiche umanoidi tra cui il pollice opponibile, unghie al posto degli artigli e, nel piede, l'osso del tallone che lascia intravedere il passaggio dall'andatura a quattro zampe alla cammino in posizione eretta.
Il primate viveva nel cosiddetto periodo Eocene (che va da 55 ai 34 milioni di anni fa), un'epoca in cui i primati cominciarono a evolversi in due specie distinte: proscimmie e antropoidi.
L'Adapide, la cui eta' stimata è di circa nove mesi, è stato scoperto da un cacciatore di fossili 25 anni fa nei pressi di Darmstadt in una cava che coincideva con il fondo di un lago vulcanico famoso per i resti dell'Eocene.
Qui vennero rinvenuti anche un 'Buxolestere' (un incrocio tra una lontra e un toporagno) e un 'Diacodexis (una sorta di coniglio antenato delle moderne capre).

Finalmente abbiamo scoperto il passaggio da scimmia a uomo. Ora dobbiamo scoprire perché l’uomo ritorna scimmia.
Di  la ricerca continua  (inviato il 30/01/2013 @ 07:51:52)
# 52
#51
Leggi Oggi.it, 26 aprile 2012
CASSAZIONE, DELL’UTRI MEDIÒ TRA MAFIA E BERLUSCONI. LA SENTENZA INTEGRALE.
Cassazione, quinta sezione penale, sentenza n. 15727 depositata il 24 aprile 2012.

Marcello Dell’Utri fece da mediatore tra Berlusconi e la mafia in un momento in cui il Cavaliere era minacciato da Cosa Nostra.
Lo afferma la Cassazione, secondo cui vi è stato “un accordo di natura protettiva e collaborativa raggiunto da Berlusconi con la mafia per il tramite di Dell’Utri”.
E’ quanto sottolinea la quinta sezione penale della Cassazione, nelle motivazioni della sentenza con la quale è stata annullata con rinvio, il 9 marzo scorso, la condanna a 7 anni di reclusione per concorso esterno in associazione mafiosa pronunciata dalla Corte d’appello di Palermo il 29 giugno del 2010.
In particolare, i giudici della Suprema Corte, nella sentenza n. 15727 depositata il 24 aprile scorso e lunga ben 146 pagine, rilevano che l’assunzione di Vittorio Mangano ad Arcore “indipendentemente dalle ricostruzioni dei cosiddetti pentiti è stata congruamente delineata dai giudici come indicativa, senza possibilità di valide alternative”, del suddetto accordo.

L’anello di congiunzione tra l’uomo e la scimmia deve ancora essere approfondito.
L’anello di congiunzione tra Berlusconi e mafia è, invece, ormai certo.
Di  l'anello di congiunzione  (inviato il 30/01/2013 @ 08:04:50)
# 53
RIMBORSI REGIONALI: INDAGATI 20 DELL'OPPOSIZIONE (IL PD LA FA DA PADRONE). E IN PIENA CAMPAGNA ELETTORALE E' L'AFFOSSO DEFINITIVO DEL PD: DOPO LO SCANDALO DEI 4 MILIARDI DI EURO RUBATI NELL'OPERAZIONE ANTONVENETA, ECCO CHE COMPAIONO RIMBOPRSI REGIONALI. SICURAMENTE VINCERA' IL CENTRO-DESTRA
Di  CENTRO DESTRA 43% VITTORIA ORMAI CERTA  (inviato il 30/01/2013 @ 11:41:01)
# 54
Scrive il commento 53: sicuramente vincerà il centro-destra, supportando questa affermazione con la citazione di recenti scandali che investono la sinistra.
E’ possibile che il centro-destra vinca, ma non per le ragioni citate, ma solo perché il voto, in un momento come questo, è comandato non dalla ragione, ma dall’emotività e dalla superficialità.
Se gli scandali pesassero, il centro-destra manco avrebbe presentato le proprie liste, visto gli scandali ed i reati, di varia natura, che riguardano e hanno riguardato i suoi esponenti.
Manco avrebbe presentato le proprie liste, soprattutto, portando il peso di 17 anni di amministrazione che hanno portato l’Italia vicina alla rovina.
Ma la massa degli italiani questo non è in grado di capirlo.
L’Europa ed il mondo civile lo ha compreso, noi no.
Di  la vittoria è un terno al lotto  (inviato il 30/01/2013 @ 17:57:47)
# 55
#53
Gli imbonitori del centro-destra sono all’opera e chi ha bisogno delle favole va a nozze.
Attenzione, però, che in fatto di favole c’è grillo che le racconta meglio.
Di  i fabulanti  (inviato il 31/01/2013 @ 09:12:20)
# 56
#53
Gli imbonitori del centro-destra sono all’opera e chi ha bisogno delle favole va a nozze.
Attenzione, però, che in fatto di favole c’è grillo che le racconta meglio.
Di  i fabulanti  (inviato il 31/01/2013 @ 09:13:00)
# 57
#56 ... gli imbonitori sono bravissimi a dirci cosa faranno, ma nessuno ci spiega come faranno a farlo.
Di  promesse da marinaio  (inviato il 31/01/2013 @ 10:32:38)
# 58
AI SIGNORI DELLA POLITICA DI TAVERNERIO
NON VI VERGOGNATE AD AVER SPESO COSI TANTI SOLDI PER IL MANTENIMENTO DEGLI STRANIERI DELLA CASARGA?
QUANTE FAMIGLIE DI TAVERNERIO VORREBBERO AVER PAGATE ANCHE LE LORO BOLLETTE! QUESTI STRANIERI SE VOGLIONO RIMANERE DEVONO LAVORARE E PAGARE LE BOLLETTE COME TUTTI NOI! BASTA ASSISTENZIALISMO!
Di  ESTERREFATTA  (inviato il 06/02/2013 @ 21:11:49)
# 59
continuo il commento 58..

assistenzialismo (senza ragione spesso) voluto soprattutto da MIMMO PRETE quando era vice sindaco nella passata amministrazione!
Questo i cittadini di Tavernerio devono saperlo!!
Di  Mimmo Prete basta!  (inviato il 07/02/2013 @ 09:29:46)
# 60
Meno male che Rossella sta risolvendo il problema.. a differenza dei precedenti amministratori.. mi risulta che una famiglia ha già lasciato la Casarga.
Di  Anonimo  (inviato il 07/02/2013 @ 10:42:58)
# 61
58...grande rossella..ripulisci la casarga da questi parassiti che per anni ci hanno privato dell unico parco pubblico del comune,una battaglia da sempre targata lega nord con l arrivo di borghezio anni fa e ora conclusa,da quel che per e il miglior sindaco degli ultimi anni a tavernerio
Di  rossella merita applausi  (inviato il 07/02/2013 @ 19:34:13)
# 62
personalmente non ne faccio un'idea di destra o di sinistra... vorrei usare il buonsenso...
queste famiglie sono state inserite in questo centro con l'obbiettivo di integrarsi ed hanno sempre avuto tutto pagato. secondo voi con questo tipo di assistenzialismo si sono integrate? per niente.. se nessuno fa niente non se ne andranno mai! e la vecchia amministrazione e Cosimo Prete per primo non ha fatto mai niente!!! Sono contento che questo sindaco ci stia pensando e prova a trovare una soluzione... soprattutto perchè avete visto quanto spendiamo? ho letto ieri sulla provincia...
Di  Grazie Rossella!  (inviato il 07/02/2013 @ 20:04:43)
# 63
Brava Rossella!!
Di  brava  (inviato il 07/02/2013 @ 20:13:23)
# 64
Ho letto quanto. Spendiamo la Caserta a tavernerio !!!!!!!!grande sindaco
Di  Grande sindaco  (inviato il 07/02/2013 @ 21:13:37)

Inserisci un commento









 

Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.
Cerca per parola chiave
 



Titolo


Ultime notizie


03/07/2020 @ 11:28:43
script eseguito in 313 ms

info@taverneriocitta.it

 

 Taverneriocittà © Copyright 2003 - 2020 Tutti i diritti riservati. powered by dBlog CMS ® Open Source