SRAGIONANDO - Taverneriocittà - dBlog piattaforma CMS Open Source per Blog
HOME | FORUM | ATTI PUBBLICI | FILMATI | CONTATTI
  •  
  • Caro Carlo, io me ne intendo poco, ho vissuto poco, ho studiato poco, so poca storia,
    ma mi pare che stiamo vivendo un momento grave, un colossale parto
    e quindi ti consiglio di lasciare la nave (per quanto piena di viveri) che sta per affondare.

    Lettera di don Lorenzo Milani al cugino Carlo. 26-12-1947

< marzo 2020 >
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
         

Titolo
Appuntamenti (3)
Archivio redazionali (40)
Consigli Comunali (85)
Interpellanze (8)
Lettere al Sindaco (2)
Redazionale (63)
Terzi (23)

Ultimi commenti:
sul blog non scrive più nessuno.. nessuno fa più niente.. come il pugile .....
22/02/2020 @ 21:42:57
Di tutti zitti
merito di questa fantastica amministrazione da voi appoggiata!!!! Complimen...
16/10/2019 @ 12:59:13
Di abomini
Il Bagliacca è pieno d'acqua e in parte inagibileIl Borella é pieno di debi...
10/10/2019 @ 06:25:26
Di I due asili...
Le anime belle son riuscite a portare al centro civico gli schiavi negri ar...
25/07/2019 @ 13:23:03
Di Plagiati dai media
Bianchi si è comportato male in consiglio comunale (non al bar) e non dovre...
08/06/2019 @ 22:45:37
Di in alternativa Paulon dimettiti tu..
Non capisco come mai non si sia ancora dimesso.....ma si puo' essere così a...
03/06/2019 @ 09:47:49
Di ottimo bianchi
Bianchi come assessore al bilancio non vale niente.. Ma questo si sapeva......
02/06/2019 @ 14:38:54
Di Avrà successo.. Dimissione.. Il minimo
Dopo quello che è successo, un passo indietro l'assessore Bianchi lo DEVE f...
28/05/2019 @ 14:40:20
Di la cacciata
Credo sia ora di staccare la spina a questa amministrazione
27/05/2019 @ 08:52:05
Di stop
Sorprende l'evidente enorme difficoltà degli amministratori locali a compor...
26/05/2019 @ 11:24:20
Di Maggio. Il mese del cucu'
BRAVE PERSONE NON FA RIMA CON BRAVO POLITICO
21/05/2019 @ 14:48:58
Di RIMEE
Paulon é una brava persona. L'ho votato però..Non capisco il suo percorso p...
19/05/2019 @ 16:07:32
Di Perché?
imbarazzante direi....
06/05/2019 @ 10:15:50
Di che imbarazzo
Sindaco che usa la responsabilità territoriale come sgabello per i suoi lib...
20/04/2019 @ 14:14:21
Di mobiliere
Mirko Paulon candidato alle europee con il partito +europa quello della bon...
20/04/2019 @ 10:45:01
Di Z
Maggioranza a pezzi.. Chi rimane?Qualcuno mi aggiorna?
30/03/2019 @ 10:17:45
Di Domanda?
Uno degli obbiettivi del gruppo di tavereriocittà era proprio la garanzia c...
28/02/2019 @ 11:24:57
Di ardua sentenza
ero alla riunione dei genitori ieri sera all'asilo. Ci è stato promesso che...
27/02/2019 @ 13:06:45
Di tutti in consiglio
SE L'ASILO BORELLA CHIUDE, IL SINDACO SI DEVE DIMETTERE. ALTRIMENTI SARA' F...
26/02/2019 @ 09:58:52
Di SINDACO DIMETTITI
Le responsabilità di questo sindaco e questa giunta sono enormi.Se L'Asilo ...
25/02/2019 @ 21:21:01
Di Editore deluso
asilo borella Rischio chiusura. Spero che il sindaco si dimetta
25/02/2019 @ 15:33:15
Di via sindaco
EffettivamenteUltimamente Non si vede niente...
23/02/2019 @ 19:54:21
Di Anonimo
assolutamente sì. Torna Rossella salvaci da questo pantano!!!
21/02/2019 @ 11:08:47
Di aiuto
rossella radice sindaco
05/02/2019 @ 16:09:42
Di i rosseliani
SILENZIO TOTALE DI INCAPACITA' AMMINISTRATIVA E PROGETTUALE. UN VERO FLOP Q...
13/11/2018 @ 08:48:49
Di FLOP

Catalogati per mese:

Gli interventi più cliccati



//

\\ : Articolo
apr29dom
SRAGIONANDO
Di Admin (del 29/04/2012 @ 21:25:18, in Redazionale, linkato 2616 volte)
Nel fine settimana scorsa alla Chiesa di San Giovanni Battista, nella parrocchia di Solzago, nel Comune di Tavernerio, sono stati rubati prima i portombrelli di rame. Poi 12 delle 14 stazioni in rame cesellato. Cosa dire? Esiste ancora spazio per l’analisi? Per la riflessione. Purtroppo è probabile di no.

 

Due superstiti. Valore? Circa duemila euro a formella. Belle si erano belle. Elementi di pietà popolare. Di rispetto e di memoria. E di fede. Un territorio falsamente presidiato il nostro. Falsamente presidiato dalla ragione, falsamente presidiato dalla democrazia. Falsamente presidiato dall’amministrazione pubblica.



 

Perchè le cose si spiegano da sole. Una antenna in comodato d’uso gratuito sul tetto della Chiesa. Una telecamera sul piazzale che potrebbe vedere la porta. Se ci fosse intelligenza. Se ci fosse ragione e democrazia. Se le cose fatte  indicassero strade e significati. Se il Consorzio di Polizia fosse stato mantenuto o adeguatamente aggiornato ai nuovi requisiti normativi.
Ma tutto fluttua: l’intelligenza, la previdenza, l’imbecillità e l’incapacità di capire le cose. Spendere soldi, predisporre organismi e poi smarrirsi per diventare prima distratti e poi ridicoli.
Le cose parlano da sole. Senza dibattiti. I dibattiti li fanno gli sciocchi nei bar, per le strade, sui muretti. Nei Consigli Comunali. Credendo che continuare a dire stupidaggini serva a riempire il ventre vuoto di una comunità.

Articolo Articolo  Storico Storico Stampa Stampa Invia articolo Invia
 
# 1
Con l’Amministrazione Fabio Rossini era stato messo in piedi un Consorzio di Polizia Municipale tra i Comuni di Tavernerio, Orsenigo e Montorfano. Come al solito non si è capito il ragionamento di fondo che stava alla base di questa decisione: il poter disporre di uno strumento in grado di affrontare i problemi della sicurezza coi mezzi adeguati. Che senso ha posizionare telecamere sul territorio se poi non c’è un organismo in grado di gestirle? Forse puo’ fare questo un comune come il nostro da solo? L’Amministrazione Gianni Rossini , nella sua benemerita azione di smantellamento dell’esistente, ha eroicamente chiuso il Consorzio, ufficialmente perché per la legge il bacino di utenza era troppo piccolo . Ma perché non si è tentato di ampliarlo? Per un solo motivo: la miopia e l’allergia a mettere in comune soldi e intelligenza, il solito ragionamento del “ cosa ci guadagno ?” per cui in nome di un piccolo vantaggio effimero, perdi occasioni di fare passi avanti nel bene comune. Questi di Solzago sono i risultati non previsti e non affrontabili da una visione miope. Altri problemi non affrontabili si presenteranno in futuro: “manderemo il vigile comunale, altro non possiamo fare”.
Forse aveva ragione Kafka nel dire: lasciate dormire il futuro se non avrete un presente sonnolento.
Fabio Rossini
Di  Anonimo  (inviato il 29/04/2012 @ 23:28:17)
# 2
Responsabilità e libertà sono concetti che si corrispondono reciprocamente. La responsabilità presuppone la libertà e questa non può consistere se non nella responsabilità. La responsabilità è la libertà data agli uomini unicamente dall’obbligo che li vincola a Dio e al prossimo.

- Dietrich Bonhoeffer -
Di  responsabilità  (inviato il 30/04/2012 @ 10:32:53)
# 3
Per il bene la stupidità è un nemico più pericoloso della malvagità. Contro il male è possibile protestare, ci si può compromettere, in caso di necessità è possibile opporsi con la forza; il male porta sempre con sé il germe dell'autodissoluzione, perché dietro di sé nell'uomo lascia almeno un senso di malessere. Ma contro la stupidità non abbiamo difese.
- Dietrich Bonhoeffer -
Di  stupidità  (inviato il 30/04/2012 @ 10:44:49)
# 4
Il Giornale di Erba, 4 maggio 2012
FURTI IN CHIESA: RUBANO RAME E CORONE D'ORO

Tavernerio rubati portaombrelli e preziose stazioni in rame dalla navata della chiesa di San Giovanni Battista a Solzago.
In quella di Suello, invece, i ladri asportano corone d'oro dalla statua della madonna.
In un luogo di fede certi gesti non sembrano possibili e invece, a quanto pare, nulla ormai è indenne alle mani di malfattori.
Torna a farsi prepotente la questione sicurezza. a intervenire in merito all'accaduto a Tavernerio è Francesco Agostinelli del gruppo Tavernerio Città che torna a mettere in primo piano la sicurezza del territorio, chiedendo progetti concreti.
Di  fatti, non parole  (inviato il 10/05/2012 @ 19:25:31)
# 5
L’Amministrazione Comunale di Tavernerio invita i cittadini
il 16 Maggio ore 21.00
presso l’Auditorium

INCONTRO CON LA POPOLAZIONE
PER PRESENTAZIONE
ACCORDO DI PROGRAMMA
MIGLIORAMENTO SICUREZZA VIA BRIANTEA


Con la partecipazione dell’Ing. Tarantola e dell’Ass. Cinquesanti della Provincia di Como
Di  SICUREZZA VIA BRIANTEA  (inviato il 11/05/2012 @ 16:38:34)
# 6
“O mia mucchina, mia mucchina storna,
che disegnavi il ponte che non torna!

il ponte che non tornerà più mai!
Tu fosti buona... Ma parlar non sai!

Tu non sai, poverina; altri non osa.
Oh! ma tu devi dirmi una una cosa!

Tu l’hai veduta la donna che l’uccise:
essa t’è qui nelle pupille fise.

Chi fu? Chi è? Ti voglio dire un nome.
E tu fa cenno. Dio t’insegni, come”.

Ora, i cavalli non frangean la biada:
dormian sognando il bianco della strada.

La paglia non battean con l’unghie vuote:
dormian sognando il rullo delle ruote.

Mia madre alzò nel gran silenzio un dito:
disse un nome... Sonò alto un muggito.
Di  dedicata al Moschettiere Muccos  (inviato il 11/05/2012 @ 17:08:22)
# 7
Confronti, incontri, dibattiti, tutto fondamentale.
Poi, però, gli amministratori devono promuovere, progettare, realizzare.
Gli amministratori devono dare risposte concrete ai problemi e alle esigenze della collettività.
La precedente amministrazione ha dato piena prova di incapacità sotto ogni punto di vista.
Trascorso un anno l'attuale come si sta muovendo? Su quali temi si è distinta?
Di  indistintamente  (inviato il 12/05/2012 @ 22:53:47)
# 8
Inutile dire che chi ha scritto non segue per nulla l'amministrazione. VERGOGNATEVI E SEGUITEEE!!!! Avete visto come è stata gestita la questione pulmino???? E il centro estivo col corso di inglese??? E il patto di stabilità mantenutoooo Sveglia!!!!!BLOG!!!
Di  gente del blog, svegliatevi  (inviato il 13/05/2012 @ 17:44:08)
# 9
Che ardore! Che passione! Chi "urla" di solito ha la coda di paglia e pochi argomenti.
Mi sfugge perchè te la prendi col blog perchè qualcuno ha posto delle domande.
Prendo atto che dopo un anno l'attuale amministrazione si ò distinta per il pilmino e il corso di lingua inglese.
Di  onirico  (inviato il 13/05/2012 @ 22:10:43)
# 10
Per l'accordo di programma con la Provincia e la messa in sicurezza (problema che dura da 15 anni!!!!!) per il rifacimento della fognatura di urago (probelma che dura da 20 anni!!!Per cui piu' amministratori si sono presi denunce!!!), per aver risparmiato sulla spesa corrente di oltre il 20% (cose difficili da capire per chi in due anni crea un buco di bilancio che gravera' ancora per anni!!) Rossini ....ha fatto l'ala nuova della scuola (scelta discutibile che pagheranno le future amministrazioni) poi ha sistemato i vostri danni. Ragioniere di ferro...d'accordo, non brillava di simpatia. in ogni caso, a causa dei vostri casini adesso il comune non puo' piu' contrarre debiti per piu' di tre anni. Cosa credete si possa fare con un danno del genere? Gia' tanto se si porta avanti la macchina comunale pagando debiti che altri hanno fatto . Chiederò al sindaco di fare un volantino per informare tutti su tutto cio' che a fatica e con l'aiuto di tanti sta facendo: ne avete bisogno
Di  Aprite gli occhi  (inviato il 14/05/2012 @ 09:20:05)
# 11
già che ci sei chiedile di spiegare anche certe "scelte" del vice-sindaco...
in paese in tanti sono curiosi...curiosissimi...
Di  trasparenza...finalmente  (inviato il 14/05/2012 @ 11:48:01)
# 12
E quali sarebbero? Dammi almeno un'indicazione altrimenti non so cosa chiederle
Di  chiarisci  (inviato il 14/05/2012 @ 13:55:42)
# 13
Credo di capire che tu, parlando di buchi di bilancio, casini e impossibilità per il Comune di contrarre debiti, ti riferisca all’operato della Giunta del Dr Fabio Rossini, riprendendo la tiritera, ormai trita e ritrita, del parasindaco Giovanni Rossini, ragioniere non di ferro, come tu dici, ma del c...zzo.
Visto che la memoria è scarsa e che le colorite calunnie fanno sempre leva sulla verità scomoda, visto che anche il vicesindaco Ginavittorio Redenti ha ritirato fuori la stessa storia dei bilanci “da portare in tribunale”, mi ripeto e ti ricordo che dopo le dimissioni dell’allora Sindaco Dr Fabio Rossini ci fu il Commissario Prefettizio che, coadiuvato da un esperto, passò alla lente di ingrandimento l’intero operato del Dr Fabio Rossini e delle Società partecipate, governando il Comune per 13 mesi (tredici mesi = un anno e un mese).
Il Commissario Prefettizio non ha avuto nulla da ridire, ha lasciato il bilancio del Comune con un sostanzioso avanzo ed ha approvato i bilanci delle partecipate senza “portare i libri in tribunale” come, secondo Redenti, avrebbe dovuto fare.
Ma questa verità inoppugnabile non piace e allora avanti con le ca…gate.
Di  cagate in libera uscita  (inviato il 14/05/2012 @ 18:45:37)
# 14
Non mi riferivo solo a quella amministrazione, ma soprattutto a quella insulsa e senza senso del parasindaco cel c..zzo. E' grazie ai suoi debiti che siamo ridotti così: scuola nuova che non serve e nuove opere che non si possono realizzare. Riguardo i buchi...se sono leggende ed avete le prove smascherate chi per anni vi ha calunniato. Ne avete il diritto, ma se c'è un minimo di verità....lasciate stare
Di  Anonimo  (inviato il 14/05/2012 @ 21:06:24)
# 15
ad esempio, per l'ennesima volta: c'era gente terrorizzata dalle calunnie e dalle menzogne di tanti autorevoli soggetti, che voleva cambiare paese per la "battaglia giudiziaria" con la metano nord, per l'affermazione della proprietà della rete del gas. Dopo alcuni anni, ora che tutto è terminato e definito, quella battaglia "dissennata", si rivela come una delle poche autentiche fonti di risorsa economica per il nostro paese e per tutti i suoi residenti.
Non ho mai sentito scuse o riconoscimenti o ritrattazionidi menzogne e calunnie, fortunatamente parlano i fatti, e c'è chi a testa alta guarda sempre oltre l'orizzxonte senza timori e chi sta con la testa nella sabbia nutrendosi di vermi e scarafaggi e pretende di spigare la trasparenza e l'autorevolezza agli altri.
Di  calunnie e menzogne  (inviato il 14/05/2012 @ 22:40:01)
# 16
L'amico del 14 chiede di provare, di spiegare, di svegliarsi...a me sembra che sia lui un pò perso nel paese delle meraviglie di radice...
Di  Anonimo  (inviato il 14/05/2012 @ 22:59:10)
# 17
#14
eh no, caro... chi accusa ingiustamente, riempendosi la bocca o la pipa o quant'altro, il dott. Fabio Rossini avrebbe dovuto denunciare e portare i bilanci dove voleva...
non stravolgiamo i fatti...
i furbetti del quartierino sono altri...
le banderuole idem
Di  furbi  (inviato il 15/05/2012 @ 15:37:59)
# 18
#14
Riguardo i buchi ci sono 13 mesi di Commissario Prefettizio che provano che i buchi non ci furono.
Ci sono i bilanci del Comune e della Partecipate.
C’è il risultato della liquidazione della Angelo Borella S.p.A. che, nonostante il demenziale e delittuoso comportamento della Giunta Giovanni Rossini che ha fatto perdere alla Società circa ottocentomila euro, ha consentito al Comune di ritrovarsi proprietario di beni per un valore superiore a quello attribuito all’atto del conferimento alla Società.
Ci sono anni di pesanti commenti sul blog, mai smentiti, che, se fossero stati falsi, avrebbero portato il Tribunale gli autori.
Ma questo, purtroppo, non serve a scalfire le “leggende metropolitane”
E’ la natura stessa della “leggenda metropolitana”, non basata sulla ragione, ma su fattori emotivi, che ne impedisce lo smantellamento con fatti razionali.
«El sueño de la razón produce monstruos» (Il sonno della ragione genera mostri) è il titolo di una acquaforte e acquatinta realizzata nel 1797 da Francisco Goya e costituisce il motore che genera le “leggende metropolitane”.
Tavernerio Città, comunque, non lascia stare.
Di  a tempo debito, si farà sapere  (inviato il 15/05/2012 @ 18:02:23)

Inserisci un commento









 

Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.
Cerca per parola chiave
 



Titolo


Ultime notizie


30/03/2020 @ 11:21:29
script eseguito in 391 ms

info@taverneriocitta.it

 

 Taverneriocittà © Copyright 2003 - 2020 Tutti i diritti riservati. powered by dBlog CMS ® Open Source