Consiglio Comunale del 26/04/2012 - Taverneriocittà - dBlog piattaforma CMS Open Source per Blog
HOME | FORUM | ATTI PUBBLICI | FILMATI | CONTATTI
  •  
  • Colui che vuol far del bene a un altro, deve farlo nei "minuti particolari": il "bene generale" è la scusa del furfante, dell'ipocrita e dell'adulatore.

    Gregory Bateson

< aprile 2020 >
L
M
M
G
V
S
D
  
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
     
             

Titolo
Appuntamenti (3)
Archivio redazionali (40)
Consigli Comunali (85)
Interpellanze (8)
Lettere al Sindaco (2)
Redazionale (63)
Terzi (23)

Ultimi commenti:
sul blog non scrive più nessuno.. nessuno fa più niente.. come il pugile .....
22/02/2020 @ 21:42:57
Di tutti zitti
merito di questa fantastica amministrazione da voi appoggiata!!!! Complimen...
16/10/2019 @ 12:59:13
Di abomini
Il Bagliacca è pieno d'acqua e in parte inagibileIl Borella é pieno di debi...
10/10/2019 @ 06:25:26
Di I due asili...
Le anime belle son riuscite a portare al centro civico gli schiavi negri ar...
25/07/2019 @ 13:23:03
Di Plagiati dai media
Bianchi si è comportato male in consiglio comunale (non al bar) e non dovre...
08/06/2019 @ 22:45:37
Di in alternativa Paulon dimettiti tu..
Non capisco come mai non si sia ancora dimesso.....ma si puo' essere così a...
03/06/2019 @ 09:47:49
Di ottimo bianchi
Bianchi come assessore al bilancio non vale niente.. Ma questo si sapeva......
02/06/2019 @ 14:38:54
Di Avrà successo.. Dimissione.. Il minimo
Dopo quello che è successo, un passo indietro l'assessore Bianchi lo DEVE f...
28/05/2019 @ 14:40:20
Di la cacciata
Credo sia ora di staccare la spina a questa amministrazione
27/05/2019 @ 08:52:05
Di stop
Sorprende l'evidente enorme difficoltà degli amministratori locali a compor...
26/05/2019 @ 11:24:20
Di Maggio. Il mese del cucu'
BRAVE PERSONE NON FA RIMA CON BRAVO POLITICO
21/05/2019 @ 14:48:58
Di RIMEE
Paulon é una brava persona. L'ho votato però..Non capisco il suo percorso p...
19/05/2019 @ 16:07:32
Di Perché?
imbarazzante direi....
06/05/2019 @ 10:15:50
Di che imbarazzo
Sindaco che usa la responsabilità territoriale come sgabello per i suoi lib...
20/04/2019 @ 14:14:21
Di mobiliere
Mirko Paulon candidato alle europee con il partito +europa quello della bon...
20/04/2019 @ 10:45:01
Di Z
Maggioranza a pezzi.. Chi rimane?Qualcuno mi aggiorna?
30/03/2019 @ 10:17:45
Di Domanda?
Uno degli obbiettivi del gruppo di tavereriocittà era proprio la garanzia c...
28/02/2019 @ 11:24:57
Di ardua sentenza
ero alla riunione dei genitori ieri sera all'asilo. Ci è stato promesso che...
27/02/2019 @ 13:06:45
Di tutti in consiglio
SE L'ASILO BORELLA CHIUDE, IL SINDACO SI DEVE DIMETTERE. ALTRIMENTI SARA' F...
26/02/2019 @ 09:58:52
Di SINDACO DIMETTITI
Le responsabilità di questo sindaco e questa giunta sono enormi.Se L'Asilo ...
25/02/2019 @ 21:21:01
Di Editore deluso
asilo borella Rischio chiusura. Spero che il sindaco si dimetta
25/02/2019 @ 15:33:15
Di via sindaco
EffettivamenteUltimamente Non si vede niente...
23/02/2019 @ 19:54:21
Di Anonimo
assolutamente sì. Torna Rossella salvaci da questo pantano!!!
21/02/2019 @ 11:08:47
Di aiuto
rossella radice sindaco
05/02/2019 @ 16:09:42
Di i rosseliani
SILENZIO TOTALE DI INCAPACITA' AMMINISTRATIVA E PROGETTUALE. UN VERO FLOP Q...
13/11/2018 @ 08:48:49
Di FLOP

Catalogati per mese:

Gli interventi più cliccati



//

\\ : Articolo
apr25mer
Consiglio Comunale del 26/04/2012
Di Admin (del 25/04/2012 @ 22:29:26, in Consigli Comunali, linkato 2840 volte)

SI DA’ NOTIZIA DELLA RIUNIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE CHE SI TERRA’ IL GIORNO GIOVEDI' 26-04-2012 ALLE ORE 21:00 IN SEDUTA PUBBLICA DI PRIMA CONVOCAZIONE – SESSIONE ORDINARIA, PRESSO L’AUDITORIUM COMUNALE.


ORDINE DEL GIORNO

    1. RISPOSTA AD INTERPELLANZA DEL GRUPPO CONSILIARE DI MINORANZA "NUOVA TAVERNERIO" PROT. 2535 DEL 07.03.2012

    2.  ESAME ED APPROVAZIONE RENDICONTO ESERCIZIO 2011

    3. REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA.

    4. APPROVAZIONEAPPROVAZIONE NUOVA CONVENZIONE DEL SISTEMA BIBLIOTECARIO DELLA BRIANZA COMASCA

    5.  AGGIORNAMENTO ONERI DI URBANIZZAZIONE

    6.  NOMINA DIRETTORE RESPONSABILE DEL NOTIZIARIO COMUNALE

    7.  NOMINA DEL COMITATO DI REDAZIONE DEL NOTIZIARIO COMUNALE

    8. COMUNICAZIONI DEL SINDACO IN MERITO A NUOVE ATTIVITA' DI PREVENZIONE PRESSO IL POLIAMBULATORIO E SPORTELLO ASSISTENZA IMU

Articolo Articolo  Storico Storico Stampa Stampa Invia articolo Invia
 
# 1
Pro memoria per Cosimo Prete, in arte il Moschettiere Porcospinos.

Ricordati che tu hai contribuito alla costituzione della Angelo Borella S.p.A.
Ne hai fatto parte come Portavoce del Presidente.
Hai contribuito, stupidamente, a distruggerla.
Di  memento homo  (inviato il 25/04/2012 @ 22:39:11)
# 2
2° pro memoria per Cosimo Prete, in arte il Moschettiere Porcospinos.

Ricordati che l’assenza di “Scià di danee”, assente per non dover dare giustificazioni sui cinquecentomila euro incassati dalla pro-loco e la dichiarata indisponibilità di Davide Bresciani di prendere il posto del latitante Bruno Arnaboldi, dimostra, dopo la fuga di Sergio Larotonda, l’inconsistenza della lista Nuova Tavernerio che non riesce nemmeno a coprire gli scranni riservati alla minoranza.
Di  memento homo  (inviato il 26/04/2012 @ 11:58:41)
# 3
ma il 26 è giovedì....cioè oggi
errato il comunicato del sindaco o quanto riportato su questo blog?
Di  mah  (inviato il 26/04/2012 @ 15:47:32)
# 4
La riunione di Consiglio si terrà oggi GIOVEDI’ 26 APRILE 2012.

Dobbiamo fare totò sul culetto dell’amministratore del blog che ha pubblicato la convocazione in ritardo e ci ha pure infilato un errore.
Di  errare humanum est  (inviato il 26/04/2012 @ 18:22:31)
# 5
Visto che fare totò serve? Già corretto!!
Di  perseverare diabolicum  (inviato il 26/04/2012 @ 18:36:45)
# 6
Celeriter ibimus, maiore celeritate redibimus.

(andremo velocemente,con maggior velocità torneremo)
Di  ternare indietro e correggere  (inviato il 26/04/2012 @ 18:44:33)
# 7
una volta credevamo in rossella..ma dopo stasera..il suo fans club si scioglie...non vendiamo il culo al vicesindaco noi..e il perche' lo vedrete sui giornali prossimamente..
Di  adios rossella  (inviato il 28/04/2012 @ 01:01:08)
# 8
Non capite proprio niente di politica: il sindaco non subisce il vicesindaco, lo sopporta per il bene dell'unità di giunta, ma credetemi è con le mani legate.
Di  mani legate  (inviato il 28/04/2012 @ 11:11:26)
# 9
8..queste cose raccontale a chi capisce poco di politica o e da poco coinvolto..le decisioni finali su ogni cosa spettano al primo cittadino...se non hai i coglioni e un altro paio di maniche...
Di  state affondando..  (inviato il 29/04/2012 @ 01:33:30)
# 10
avete visto pure voi l' ex commissario legaiolo su tg sky news 24??ha fatto carriera..chissa' che ne pensa di questi suoi fratelli comandati da un vice sindaco in quota pdl..siete senza identita' e senza palle!!!
Di  io non voto lega nord  (inviato il 29/04/2012 @ 02:12:13)
# 11
#8 se completare un bilancio "farfugliato" da un'assessore poco capace non per capacita ma perche "soggiogato" da un Vice sindaco che COMANDA più del sindaco allora dico che a distanza di un anno siete già arrivati alla frutta e per arrivare in fondo al barile il passo è breve.
Chiudere un bilancio con il tanto ripetuto avanzo di amministrazione di 1.900.000 € è da incapaci no da bravi amministratori quali vi ritenete e poi smettetela di NASCONDERVI dai debiti che un' avanzo così le passate amministrazioni, non di certo quella del PARASINDACO ROSSINI GIOVANNI, avrebbero "rivoltato" il paese così invece dimostrate solo ed unicamente la vostra inettitudine ad amministrare solo dei mediocri "forse" cittadini (di un altro comune)
Di  critico e non molto  (inviato il 29/04/2012 @ 16:05:47)
# 12
7 può solo farmi piacere che alcuni cominciano ad aprire gli occhi, ma io potrei dirvi che non soltanto avete venduto "per 4 denari" il culo al vice sindaco, ma vi tiene sotto le proprie ali dal finto buon padre di famiglia ma strada facendo vi renderete conto che razza di vipera vi troverete tra le palle pessatemo il paragone "AVERE REDENTI IN AMMINISTRAZIONE è FASTIDIOSO COME UN RICCIO DI CASTAGNE IN MEZZO ALLE GAMBE"
Di  riccio  (inviato il 29/04/2012 @ 16:11:41)
# 13
Il consigliere Citeroni, con la approvazione incondizionata del Vicesindaco Redenti, ha accennato alla Societa’ Angelo Borella come ad un disastro della vecchia amministrazione Fabio Rossini. E’ come mettere in piedi una struttura per fabbricare Ferrari e poi , per somma insipienza e incapacita’, usarla per fabbricare scope di saggina: un disastro davvero, grazie a Gianni Rossini. Altri disastri emergeranno dal seguito della storia, questa volta grazie non solo a Gianni Rossini ma anche a Rossella Radice, se non si sveglia.

Scopa di saggina


Di  Anonimo  (inviato il 29/04/2012 @ 22:27:52)
# 14
L’assessore al bilancio dice che il fondo cassa è costantemente aumentato negli ultimi anni. Il consigliere Agostinelli è intervenuto dicendo che non è detto che sia positivo avere un avanzo di amministrazione. Meglio spendere i soldi in servizi per es. Chi ci assicura che il governo, coi tempi che corrono, un giorno non ci dica: avete sempre soldi in avanzo, potete farne a meno ( cioe’ trasferiteli allo Stato) ?


Di  beffa in vista  (inviato il 29/04/2012 @ 22:37:45)
# 15

Sul regolamento della mensa scolastica, il Sindaco, ha chiesto alle minoranze se non vi erano domande sull’argomento. Ottenuta risposta negativa, ha messo in votazione e se ne è guardata bene dal dire una sola parola sul regolamento. Alla faccia della trasparenza.

Di  vetro smerigliato  (inviato il 29/04/2012 @ 22:48:15)
# 16
.....Incredibile quanto poco di politica capisca la gente che scrive su questo blog: usare l'avanzo di bilancio era sinonimo di uscire dal patto di stabilità (ma questo non lo avete ancora capito!!!!Svegliatevi!!!!) Il regolamento mensa è pubblicato sul sito, sveglia!!! I debiti li avete fatti voi col disastro Borella, ora anche i nuovi lo capiscono e pagano i vostri errori.
Di  vergogna!!  (inviato il 30/04/2012 @ 10:33:59)
# 17
# 16
(Incredibile quanto poco di politica capisca la gente che scrive su questo blog)

BRAVO BILANCERE SCRIVI tu CHE DI POLITICA TE NE INTENDI!

(ora anche i nuovi lo capiscono e pagano i vostri errori)

BRAVO RACCONTACI tu DEL DISASTRO BORELLA ....abbiamo bisogno di tecnici che capiscono ....
DAI DACCI UNA SVEGLIATA TECNICA
Di  è arrivata la sveglia  (inviato il 30/04/2012 @ 15:00:09)
# 18
Una delle più gravi manifestazioni dell’ignoranza è “credere di sapere”. Così come è molto stupido chi non si accorge mai della propria stupidità, è incurabilmente ignorante chi non si accorge mai di “non sapere”. Socrate diceva: «più so, più so di non sapere». E questo è uno dei più importanti motivi per pensare che fosse molto intelligente – e molto più sapiente di chi si illude di esserlo.

Di  socrate  (inviato il 30/04/2012 @ 15:05:26)
# 19
#e allora che ci andiamo a fare in consiglio comunale? fatelo a porte chiuse
Di  porte chiuse  (inviato il 30/04/2012 @ 16:31:59)
# 20

commento 16.
Ben trovato e ben letto.
Nelle prossime settimane pubblicheremo sul Bolg alcune osservazioni di merito circa la formazione degli strumenti principali di conduzione finanziari degli Enti Locali. Sinteticamente il Bilancio di previsione e quello consuntivo.
Poniamo qui in forma concisa tre piccole note.
La prima: avanzo di amministrazione e patto di stabilità sono collegati molto indirettamente e regolate da normative separate: per l'avanzo si può consultare a partire dal datato l'art.186 del Testo Unico n. 267/2000, per il patto di stabilità la circolare nr 5 del 14 febbraio 2012 del Ministero dell’economia e delle Finanze. Quindi indicare incidentalità di vigenza o corrispondenza di scritture contabili è perlomeno improprio.
Di  g. aiani  (inviato il 30/04/2012 @ 16:46:52)
# 21
La seconda: è la definizione dei meccanismi finanziari interni ai dimensionamenti dei bilanci che genera avanzo o disavanzo è non il patto di stabilità. Si fanno i bilanci di previsione triennali per questo: per non avere disavanzi ne avanzi. Diversamente significa che i meccanismi di previsionie sono casuali o erronei. Avere eccessivo disavanzo o eccessivo avanzo sono lo stesso male.
Infine L'Ente Locale vive dei proventi fiscali e tributari a carico delle comunità. Questi servono a dare servizi oppure devono generare una diminuzione della pressione fiscale e tributaria. Anche questa da calibrare negli strumenti finanziari di programmazione (vedi all’addizionale IRPEF). L'Ente Locale non è una banca e tanto meno una società di capitali. Un eccesivo avanzo di amministrazione è sicuro indice di cattiva amministrazione. 3 miliardi delle vecchie lire, come a Tavernerio, è un'assurdità.
Di  g. aiani  (inviato il 30/04/2012 @ 16:47:29)
# 22
Notiamo in chiusura due ulteriori indici di pessima gestione: il trasferimento di oltre 1, miliardi delle vecchie lire nelle casse della Banca d’Italia che sono tasse e tributi di Tavernerio non spesi per Tavernerio e mandati a Roma; poi anche il fatto che le dinamiche di avanzo sono leggibili da più esercizi e non contengono ancora il gettito per l’Ente delle imposte sulla prima casa, cosa che aumenterà probabilmente l’avanzo.
Domanda: tassiamo la prima casa a Tavernerio con 3 miliardi di avanzo cosi poi manderemo altri miliardi in Banca d’Italia?
Come si risolve questa situazione? Semplice: amministrando.
Di  g. aiani  (inviato il 30/04/2012 @ 16:48:10)
# 23
Siamo sempre disponibili per approfondimenti dettagliati e precisi anche nelle pieghe di ogni partita di bilancio. Chieda pure anche all’Assessore relativo di scrivere qui e dirci cosa ne pensa, cosa pensa di fare per il futuro. O di organizzare un work shop su questi temi. Aperto alla popolazione. Noi siamo disponibili a dare una mano, ad intervenire, ad imparare insieme.
Di  g. aiani  (inviato il 30/04/2012 @ 16:48:41)
# 24
Aiani, è inutile rendersi «disponibili per approfondimenti dettagliati e precisi anche nelle pieghe di ogni partita di bilancio» rispondendo al commento 16.
Quando uno scrive che «usare l'avanzo di bilancio era sinonimo di uscire dal patto di stabilità» vuol dire che non capisce nulla perché non ha le basi per capire.
Oppure è un …
Di  non capisce nulla, oppure ...  (inviato il 01/05/2012 @ 21:03:22)
# 25
PRIMONUMERO
segue

Rimanere nei vincoli del Patto di Stabilità si può anche con un solo euro, l’importante è non spendere più di quanto si ha in cassa, ed per questo che non si spiega con quale finalità l’avanzo di gestione venga tenuto da parte, correndo anche il rischio di abbassare il tetto di spesa per gli anni a venire. Il perché lo ha provato a spiegare l’assessore al bilancio al Comune di Campobasso Aldo De Benedittis: «Si tratta di un avanzo di gestione – spiega l’assessore – sul quale purtroppo non sappiamo se poter contare o meno. Si tratta di crediti vantati dal Comune la cui effettiva reperibilità al momento non è scontata: abbiamo un contenzioso con la Esattorie Spa ed è necessario che si arrivi a giudizio per quantificare i crediti a nostro favore. Impegnare questo avanzo di gestione per alleggerire la pressione fiscale sui cittadini al momento sarebbe purtroppo a nostro avviso una manovra azzardata».
Di  Basta sostituire Campobasso con Tavernerio.  (inviato il 02/05/2012 @ 18:32:59)
# 26
L’assessore di Campobasso ha costruito una parvenza di giustificazione.
L’assessore di Tavernerio si è impapocchiato, purtroppo come al solito.
Dr Simone Riccardi: per fare l’Assessore al Bilancio bisogna impegnarsi di più.
Il bilancio di un Comune non è il bilancio di una Società.
Bisogna capirne le differenze, altrimenti si fanno figure di m…da, arrivando a dover ritirare delle delibere per evitare di farsi sommergere dalla m…da.
Di  disciulati  (inviato il 02/05/2012 @ 19:12:35)
# 27
Il nostro amico del commento 8 è un maestro di retorica: afferma, negando.
Dice: «Il sindaco non subisce il vicesindaco».
Poi aggiunge: «Lo sopporta per il bene dell’unità della giunta».
Però conclude: «Credetemi è con le mani legate».
Quindi, avendo le mani legate, lo subisce.
Eccome se lo subisce.
E’ questo uno degli aspetti tragici della giunta Radice: un vicesindaco come Redenti, una nullità come Gatti, un Brisotto troppo poco attento ai problemi del Comune, un Riccardi troppo giovane ed inesperto.
Altro che mani legate!
Di  altre che mani legate!!!  (inviato il 02/05/2012 @ 19:23:56)
# 28
Del parasindaco Giovanni Rossini non si ricorda quasi nulla di buono. Su una cosa era riuscito bene e Rossella Radice dovrebbe imitarlo: far tacere tutti e, in particolare, Redenti.
Di  con la museruola  (inviato il 02/05/2012 @ 19:31:42)
# 29
#25, 26
Usiamo ancora quello che dice PRIMONUMERO.

Oggi non si può più, oggi si può spendere solo quello che si ha e per ogni anno che passa a fare fede e da parametro per i capitoli di spesa è inevitabilmente il bilancio dell’anno precedente. La legge parla chiaro: se oggi spendi 10, domani dovrai avere l’obbligo di non spendere più di 10. Ecco perché creare avanzi di amministrazione diventa inevitabilmente un’arma a doppio taglio: quello che fino a qualche anno fa poteva essere un salvadanaio adesso diventa un sintomatico indicatore economico di quanto una amministrazione abbia bisogno di spendere. Mettere quattrini da parte, in sostanza, significa giocare al ribasso e privarsi della possibilità di investire in beni e servizi anche con le disponibilità che già sono in cassa o che si vantano nei confronti di altri enti.
Di  Amministratori cifolotti  (inviato il 03/05/2012 @ 10:30:38)
# 30
Da ciò che ho letto nei commenti 20 21 22 23 30 deduco che ai nostri amministratori manchi la preparazione di base per gestire le risorse di un paese.
Che io non capisca totalmente e "in concreto" cosa siano "l'avanzo" e il "disavanzo" non è poi così grave ma, tale ignoranza non è ammessa a chi deve gestire le risorse di un paese.
Allora mi viene spontaneo chiedere:
ma sono veramente ignoranti o, per svariati motivi, giocano a esserlo?
Entrambe le possibili risposte sono gravi e deludenti.

Di  aaa  (inviato il 05/05/2012 @ 17:23:47)
# 31
Per la contabilità dei Comuni, dopo la “rivoluzione” introdotta dal D. Lgs 77/95, è oggi regolata dal D. Lgs 18 agosto 2000, n. 267 “Testo unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali”.

L’articolo 187 del predetto Testo unico recita:

Avanzo di amministrazione.
1. L'avanzo di amministrazione è distinto in fondi non vincolati, fondi vincolati, fondi per finanziamento spese in conto capitale e fondi di ammortamento.
2. L'eventuale avanzo di amministrazione, accertato ai sensi dell'articolo 186, può essere utilizzato:
a) per il reinvestimento delle quote accantonate per ammortamento, provvedendo, ove l'avanzo non sia sufficiente, ad applicare nella parte passiva del bilancio un importo pari alla differenza;
b) per la copertura dei debiti fuori bilancio riconoscibili a norma dell'articolo 194 e per l'estinzione anticipata di prestiti;
c) per i provvedimenti necessari per la salvaguardia degli equilibri di bilancio di cui all'articolo 193 ove non possa provvedersi con mezzi ordinari, per il finanziamento delle spese di funzionamento non ripetitive in qualsiasi periodo dell'esercizio e per le altre spese correnti solo in sede di assestamento;
d) per il finanziamento di spese di investimento.
3. Nel corso dell'esercizio al bilancio di previsione può essere applicato, con delibera di variazione, l'avanzo di amministrazione presunto derivante dall'esercizio immediatamente precedente con la finalizzazione di cui alle lettere a), b) e c) del comma 2. Per tali fondi l'attivazione delle spese può avvenire solo dopo l'approvazione del conto consuntivo dell'esercizio precedente, con eccezione dei fondi, contenuti nell'avanzo, aventi specifica destinazione e derivanti da accantonamenti effettuati con l'ultimo consuntivo approvato, i quali possono essere immediatamente attivati.

Forse la comprensione dell’articolo 187 non di immediata comprensione.
Ne semplifico la lettura: l’articolo 187 dice che l’Assessore al Bilancio Simone Riccardi, rispondendo al Consigliere Agostinelli, ha detto una gran caga…ta.
Di  mancano le basi  (inviato il 05/05/2012 @ 18:35:42)
# 32
chissà seil supponebte bloggaro del 16 ha capito e imparato qualcosa, ora.
Ma dubito.
Di  dubito  (inviato il 14/05/2012 @ 23:12:49)
# 33
la supponenza impedisce l'apprendimento, quando poi la verità non piace, l’apprendimento è impossibile
Di  impossibile imparare  (inviato il 15/05/2012 @ 10:15:48)
# 34
#33
Se il supponente usasse la propria saccenza per illuminare il buio della propria ignoranza, ne verrebbe accecato.
Di  no ai supponenti  (inviato il 17/05/2012 @ 20:00:21)
# 35
666 ne riparliamo verso gennaio..il suo cv a me e gia arrivato...
Di  i  (inviato il 17/05/2012 @ 23:23:59)

Inserisci un commento









 

Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.
Cerca per parola chiave
 



Titolo




08/04/2020 @ 01:01:15
script eseguito in 235 ms

info@taverneriocitta.it

 

 Taverneriocittà © Copyright 2003 - 2020 Tutti i diritti riservati. powered by dBlog CMS ® Open Source