CONSIGLIO COMUNALE DEL 7 FEBBRAIO 2012 - Taverneriocittà - dBlog piattaforma CMS Open Source per Blog
HOME | FORUM | ATTI PUBBLICI | FILMATI | CONTATTI
  •  
  • Colui che vuol far del bene a un altro, deve farlo nei "minuti particolari": il "bene generale" è la scusa del furfante, dell'ipocrita e dell'adulatore.

    Gregory Bateson

< agosto 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
   
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
 
             

Titolo
Appuntamenti (3)
Archivio redazionali (40)
Consigli Comunali (85)
Interpellanze (8)
Lettere al Sindaco (2)
Redazionale (63)
Terzi (23)

Ultimi commenti:
Le anime belle son riuscite a portare al centro civico gli schiavi negri ar...
25/07/2019 @ 13:23:03
Di Plagiati dai media
Bianchi si è comportato male in consiglio comunale (non al bar) e non dovre...
08/06/2019 @ 22:45:37
Di in alternativa Paulon dimettiti tu..
Non capisco come mai non si sia ancora dimesso.....ma si puo' essere così a...
03/06/2019 @ 09:47:49
Di ottimo bianchi
Bianchi come assessore al bilancio non vale niente.. Ma questo si sapeva......
02/06/2019 @ 14:38:54
Di Avrà successo.. Dimissione.. Il minimo
Dopo quello che è successo, un passo indietro l'assessore Bianchi lo DEVE f...
28/05/2019 @ 14:40:20
Di la cacciata
Credo sia ora di staccare la spina a questa amministrazione
27/05/2019 @ 08:52:05
Di stop
Sorprende l'evidente enorme difficoltà degli amministratori locali a compor...
26/05/2019 @ 11:24:20
Di Maggio. Il mese del cucu'
BRAVE PERSONE NON FA RIMA CON BRAVO POLITICO
21/05/2019 @ 14:48:58
Di RIMEE
Paulon é una brava persona. L'ho votato però..Non capisco il suo percorso p...
19/05/2019 @ 16:07:32
Di Perché?
imbarazzante direi....
06/05/2019 @ 10:15:50
Di che imbarazzo
Sindaco che usa la responsabilità territoriale come sgabello per i suoi lib...
20/04/2019 @ 14:14:21
Di mobiliere
Mirko Paulon candidato alle europee con il partito +europa quello della bon...
20/04/2019 @ 10:45:01
Di Z
Maggioranza a pezzi.. Chi rimane?Qualcuno mi aggiorna?
30/03/2019 @ 10:17:45
Di Domanda?
Uno degli obbiettivi del gruppo di tavereriocittà era proprio la garanzia c...
28/02/2019 @ 11:24:57
Di ardua sentenza
ero alla riunione dei genitori ieri sera all'asilo. Ci è stato promesso che...
27/02/2019 @ 13:06:45
Di tutti in consiglio
SE L'ASILO BORELLA CHIUDE, IL SINDACO SI DEVE DIMETTERE. ALTRIMENTI SARA' F...
26/02/2019 @ 09:58:52
Di SINDACO DIMETTITI
Le responsabilità di questo sindaco e questa giunta sono enormi.Se L'Asilo ...
25/02/2019 @ 21:21:01
Di Editore deluso
asilo borella Rischio chiusura. Spero che il sindaco si dimetta
25/02/2019 @ 15:33:15
Di via sindaco
EffettivamenteUltimamente Non si vede niente...
23/02/2019 @ 19:54:21
Di Anonimo
assolutamente sì. Torna Rossella salvaci da questo pantano!!!
21/02/2019 @ 11:08:47
Di aiuto
rossella radice sindaco
05/02/2019 @ 16:09:42
Di i rosseliani
SILENZIO TOTALE DI INCAPACITA' AMMINISTRATIVA E PROGETTUALE. UN VERO FLOP Q...
13/11/2018 @ 08:48:49
Di FLOP
Ma esistete ancora?
09/11/2018 @ 10:51:55
Di Anonimo
andate a casaa
01/09/2018 @ 16:36:24
Di un costruttore
Niente di che , un colpo di caldo. Tutto rientrato.
16/08/2018 @ 22:45:12
Di Anonimo

Catalogati per mese:

Gli interventi più cliccati



//

\\ : Articolo
feb06lun
CONSIGLIO COMUNALE DEL 7 FEBBRAIO 2012
Di Admin (del 06/02/2012 @ 15:27:14, in Consigli Comunali, linkato 3579 volte)


SI DA’ NOTIZIA DELLA RIUNIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE CHE SI TERRA’ IL GIORNO 07-02-2012 ALLE ORE 21:00 IN SEDUTA PUBBLICA DI PRIMA CONVOCAZIONE – SESSIONE ORDINARIA, PRESSO L’AUDITORIUM COMUNALE.



ORDINE DEL GIORNO
    1. RISPOSTA AD INTERPELLANZA DEL GRUPPO CONSILIARE DI MINORANZA "NUOVA TAVERNERIO" PROT. 14063 DEL 30/11/2011
    2. CONVENZIONE PER LA GESTIONE SERVIZIO TIA - TARIFFA IGIENE AMBIENTALE - APPROVAZIONE PROROGA
    3. CONVENZIONE GESTIONE SERVIZIO IDRICO CON LA SOCIETA' SERVICE 24 SPA. APPROVAZIONE PROROGA TECNICA
    4. APPROVAZIONE NUOVO STATUTO "SERVICE 24 S.P.A."
    5. APPROVAZIONE DEL PIANO PER IL DIRITTO ALLO STUDIO PER L'ANNO SCOLASTICO 2011/2012
    6. ACQUISIZIONE ALLA PROPRIETA' COMUNALE DI AREE IN ATTUAZIONE DEL PIANO DI RECUPERO DENOMINATO "BORELLA"
    7. PROROGA DI UN ANNO CONCESSIONE SERVIZIO DEPURAZIONE SCARICHI CIVILI ED INDUSTRIALI DELLA CONVALLE COMASCA ALLA SOCIETA' COMODEPUR SPA
    8. COMUNICAZIONI DEL SINDACO IN MERITO ALLA CONVENZIONE CON VILLA S. MARIA ED AL MANTELLO DI SAN MARTINO
Articolo Articolo  Storico Storico Stampa Stampa Invia articolo Invia
 
# 1
Siamo sempre in attesa di Scià i danee per sapere che fine hanno fatto i cinquecentomila euro incassati dalla Pro-loco.
Di  vieni avanti c...  (inviato il 07/02/2012 @ 17:59:29)
# 2
Pro memoria per Cosimo Prete, in arte il Moschettiere Porcospinos.

Ricordati che tu hai contribuito alla costituzione della Angelo Borella S.p.A.
Ne hai fatto parte come Portavoce del Presidente.
Hai contribuito, stupidamente, a distruggerla.
Di  memento homo  (inviato il 07/02/2012 @ 18:03:07)
# 3
Attendo con ansia la risposta all’interpellanza del Gruppo Consiliare “Nuova Tavernerio”.
La pregnanza dell’interpellanza mi causa una fibrillazione atriale parossistica, che spero venga a cessare o ad attenuarsi in funzione della risposta.
Di  non vedo l'ora!!  (inviato il 07/02/2012 @ 18:37:22)
# 4
Perdurano, anche in questo Consiglio, tre costanti:
1) la vergognosa assenza di “Scià i danee”, meno noto come Bruno Arnaboldi, che, squalificando sé stesso e il gruppo “Nuova Tavernerio” continua ad essere provocatoriamente assente.
2) il vergognoso comportamento del gruppo “Nuova Tavernerio” che mantiene una sterile, puerile e noiosa pseudo opposizione fatta solo di insulsa polemica e deprimente verbalità priva di spessore.
3) l’inesperienza politica della maggioranza che si fa cogliere in castagna da uno sciocco Moschettiere qualsiasi.
4) l’ignoranza del vicesindaco Gianvittorio Redenti che spara una ca…zata dopo l’altra senza rendersi conti di quello che dice.
Di  la solita minestra  (inviato il 08/02/2012 @ 08:23:09)
# 5
Una pacata critica anche per il Consigliere Francesco Agostinelli.
Vero che il Consiglio richiede un certo decoro, ma quando un cifolo come Redenti spara c...gate mostruose, come quelle del voto nel Consiglio di Amministrazione, non gli si può dire apertamente: "sei un cretino", ma reagire con una certa assertività e farglielo capire, questo sì.
Di  un po' piu' di grinta  (inviato il 08/02/2012 @ 08:46:31)
# 6
Riguardo il commento 4:
1-2-4 verissimo
Ho seguito il èpiano di diritto allo studio perchè sono un'insegnante. E' la prima volta che il comune ci chiede i preventivi come pezze giustificative dei progetti. Ho trovato assurdo che per cifre che non collimano di pochi euro il piano, per colpa del dr. Prete saltasse. Corte dri Conti? Ci vada il Sindaco con i vecchi piani di diritto allo studio e vedremo. Spero che il Sindaco utilizzi tutto cio' come sua arma. Una bella lavata di capo agli uffici pero' la dovrebbe fare.
Di  piano saltato  (inviato il 08/02/2012 @ 09:35:31)
# 7
#6
Visto che si un’insegnante, mi permetto di esprimere in latino il mio pensiero: «Amicus Plato, sed magis amica veritas» (dopo traduco).
E la «veritas» in questo caso è che il Moschettiere Porcospinos ha ragione.
E’ vero che la rilevanza contabile è risibile, ma è altrettanto vero che i conti devono quadrare al centesimo.
E’ forma, ma, nel diritto, la forma è sostanza.
Ripeto quello che ho già avuto modo di esprimere in altri commenti, apprezzo molto Rossella, peccato che non abbia un contorno sufficientemente valido, non per colpa o cattiva volontà, ma per inesperienza.
Di  ha ragione Mimmo  (inviato il 08/02/2012 @ 19:10:51)
# 8
Seguito del commento 7.
Ricorro all’aiuto di Wikipedia.
Amicus Plato, sed magis amica veritas. Mi è amico Platone, ma mi è più amica la verità, è una locuzione latina citata da Ammonio che, nella Vita di Aristotele, la attribuiva a Platone con riferimento al suo maestro Socrate (la forma di Ammonio era amicus Socrates, sed magis amica veritas)
La frase, con il riferimento a Platone, è stata poi attribuita ad Aristotele che si era espresso in maniera analoga nell'Etica nicomachea (I, 4, 1096a, 16-17): «pur essendoci care entrambe le cose, gli amici e la verità, è dovere morale preferire la verità»
Aristotele, che era stato discepolo di Platone, ammirava del suo maestro la profondità dei pensieri e dei ragionamenti filosofici, la correttezza morale, ma giudicava ancora più importante di tutto ciò la ricerca della verità, intesa come conoscenza stessa della natura umana, e l'applicazione di essa, in tutte le sue molteplici forme, all'esistenza stessa dell'uomo, ai suoi sentimenti ed alla sua morale di vita. Va ricordato che la filosofia di Aristotele è piuttosto critica nei confronti di quella del maestro verso il quale nutriva un profondo rispetto; molti autori hanno tuttavia sottolineato la presenza di forti linee di continuità e similarità che rendono il complesso di tali dottrine sufficientemente coeso di fronte per esempio agli atomisti.
La frase indica che Aristotele, nonostante apprezzasse e stimasse Platone, non avrebbe rinunciato a criticare le sue dottrine perché nutriva un rispetto ancora maggiore verso la verità.

«…sed magis amica veritas»: ecco perché, pur dovendo fare violenza su me stesso per scrivere «ha ragione Mimmo», ho dovuto scriverlo.
Di  Amicus Plato  (inviato il 08/02/2012 @ 19:18:07)
# 9
Personalmente scuso al sindaco un po' di inesperienza: è agli inizi della sua carriera politica. Cosa pretendiamo, che nasca imparato? Avrà tutto il tempo di bastonare a dovere Mimmo: a dire la verità l'ho visto perso sulla questione service. Nè lui nè la gallinona hanno saputo rispondere nè fare osservazioni. Dopo 15 anni di esperienza amministrativa. Sindaco, fatti la dovuta esperienza. Mimmo, sei ingiustificabile
Di  giustificati e no  (inviato il 08/02/2012 @ 21:06:59)
# 10
Io non pretendo niente dal Sindaco, ma, per il suo bene, gli tiro un po’ le orecchie quando sbaglia o, peggio, quando di fa mettere in difficoltà da Porcospino e Muccos.
Nessuno “nasce imparato”, è vero, ma certamente avrei preferito che Rossella si fosse interessata alla politica di Tavernerio da tempo e non solo dalla campagna elettorale in avanti e che fosse circondata da persone con esperienza.
Purtroppo gli “esperti di paese” di cui dispone sono Redenti e Gatti, due squallidi residuati bellici del parasindaco Boccalone.
Comunque, visto che nessuno nasce imparato e nessuno è perfetto, procediamo con entusiasmo al grido di “forza Rossella”.
Di  forza Rossella  (inviato il 08/02/2012 @ 21:40:42)
# 11
Ho riempito un blocchetto di appunti su quanto hanno detto i due rappresentanti di Nuova Tavernerio, poi ho eliminato le c…agate.
Mi è rimasto il blocchetto vuoto.
Di  il vuoto assoluto  (inviato il 08/02/2012 @ 21:46:07)
# 12
Forse una cosa da notare, in quello che ha detto Mimmo, c’è.
Preso dal suo solito narcisismo parossistico, ha affermato, in un contesto di auto compatimento: «Il problema di questo paese si chiama Cosimo Prete». Si è proiettato agli inferi paragonandosi a Lucifero, il grande diavolo, mostrandosi per quello che è: un povero diavolo.
Di  un povero diavolo  (inviato il 08/02/2012 @ 21:54:52)
# 13
Visto che quel povero diavolo di Mimmo non riesce a richiamare al suo dovere Scià i danee, gli consigliamo di provare il richiamo del diavolo Barbariccia. Forse è il solo linguaggio che Bruno riesce a capire.
Di  il linguaggio giusto  (inviato il 08/02/2012 @ 22:00:14)
# 14
ROSSELLA lotta da sola contro tutti..sezione di deficenti..e come consiglieri si salva solo BRISOTTO..REDENTI paraculo,GATTI fino a 2 anni fa sputava sulla lega(conservo ancora i ritagli di giornale quando attaccava l' allora commissario)POZZI E MONTINI 2 pesci fuor d'acqua..ROSSELLA fa i miracoli in questa situazione,noi ti abbiam votato e noi lo rifaremo!!!!GRAZIE ROSSELLA!!
Di  grazie a voi  (inviato il 08/02/2012 @ 22:56:40)
# 15
anche io sostengo il sindaco circondato da beceri, tranne brisotto. Grande sindaco
Di  w rossella  (inviato il 09/02/2012 @ 21:31:46)
# 16
rossella sempre con te e solo con te!!
Di  ROSSELLA FANS CLUB l' ORIGINALE  (inviato il 09/02/2012 @ 22:39:29)
# 17
SCUOLA DI TEATRO COMUNALE

Il teatro come mezzo ideale per rafforzare l’autostima e aiutare nella costruzione delle relazioni.
La scuola Comunale di Teatro CHI E LA inizia quest’anno, dando spazio al corso per ragazzi della scuola media e si propone di diventare in breve tempo un luogo di riferimento per tutte le fasce d’età, dai bimbi più piccoli ai nonni!
Perché iniziare con un corso per i ragazzi?
In quest’era di internet, sms, chat, e simili è forte l’emergenza comunicativa.
Questo corso ha come obiettivo quello di far riappropriare i ragazzi della comunicazione interpersonale, relazionale, vera e intensa, fatta di sguardi, parole, di corpo e suono.
Il teatro è un insieme di differenti discipline, che si uniscono e concretizzano nella esecuzione di un evento dal vivo.
Fare teatro ha come obiettivo principale il potenziamento della personalità, attraverso lo sviluppo dei suoi aspetti creativi e relazionali.
Il teatro come forma interattiva di linguaggi diversi (verbale, non verbale, paraverbale, mimico, gestuale, musicale, ecc..) si configura come mezzo ideale per rafforzare l’autostima e aiutare nella costruzione delle relazioni.

Maggiori informazioni su:

http://www.biblioteca-tavernerio.it/scuola-di-teatro-comunale
Di  Biblioteca di Tavernerio  (inviato il 14/02/2012 @ 19:27:03)
# 18
Non ho mai scritto sul blog: bellissima l''iniziativa del teatro. Riguardo la scuola non iscrivo mio figlio a Tavernerio: scarsa e tragica la presentazione delle insegnanti. Facciamo una petizione: via gli incompetenti!!!!
Di  via le maestre  (inviato il 14/02/2012 @ 21:26:42)
# 19
facciamo una petizione: via da Tavernerio le persone che danno giudizi gratuiti e diffamatori su persone che fanno con competenza e passione il loro lavoro.
Di  mp  (inviato il 14/02/2012 @ 23:09:42)
# 20
VERAMENTE HO INSEGNATO 10 ANNI A COMO (VIA FIUME VIA XX SETTEBRE) E SONO STATA VICE PRESIDE PER 4. MI PERMETTO DI DIRE CHE IL LIVELLO DELLE DUE INSEGNANTI E' INFIMO: ECCO SPIEGATO IL MOTIVO DELLA FUGA DEI BAMBINI (MIO NIPOTE COMPRESO) QUINDO SUPPORTO IL COMMENTO 18. HO INTENZIONE COMUNQUE DI SEGNALARE AL PROVVEDITORE QUESTA SITUAZIONE
Di  VIA LE MAESTRE  (inviato il 15/02/2012 @ 10:03:05)
# 21
evviva...
non bisogna offendere nessuno, ma prendere atto di una situazione allarmante.
certo anche a tavernerio ci sono maestre molto brave.
mi permetto di citare un nome: maestra Lia.
quando ha preso la prima classe della primaria tutti i genitori avrebbero voluto che i propri figli facessero la prima!
in altri casi ahimé non è così.
se c'è rigore, controllo, voglia di analizzare situazioni segnalate allora si lavora meglio. nella scuola e in tutti i campi.
per esempio accettare passivamente che le insegnanti che abitano a tavernerio non si presentino a lezione per la neve non è giusto!
e cosa dire di una maternità della durata di 4 anni alla scuola dell'infanzia????
evviva il blog
Di  mamma  (inviato il 15/02/2012 @ 10:22:01)
# 22
concordo pienamente. Prendiamo in mano la situazione noi genitori: che vi sia un capofila facciamo valere i diritti dei nostri figli!!!!
Di  w i diritti dei bambini  (inviato il 15/02/2012 @ 10:33:14)
# 23
Ma pensate che alle superiori la situazione sia migliore?
Mia figlia ha avuto una insegnate di un'altra sezione per una lezione. Commento "mamma ho capito piu' in un'ora con la sostituta che con la mia proffessoressa in 5 mesi".
Ma quello che piu' mi ha colpito e' stato il suo entusiasmo, condiviso pienamente anche dai compagni di classe, per essere riuscita, finalmente, a capire qualcosa.

Pertanto sono stanca di sentirmi dire:
alle elemntari:" sa signora, la scuola materna non ha lavorato come doveva".
alle medie:" sa signora, la scuola elementare non ha lavorato come doveva"
alle superiori: sa signora, la scuola media non ha lavorato come doveva.

Ci sono molti insegnanti bravi e preparati ma molti dovrebbero fare proprio un altro lavoro.
Di  aaa  (inviato il 15/02/2012 @ 15:24:58)
# 24
correzione :professoressa
Di  aaa  (inviato il 15/02/2012 @ 15:27:00)
# 25
ma allora cosa si fa? Oltre ad iscrivere i propri figli altrove ovviamente....Proponete
Di  proponete  (inviato il 15/02/2012 @ 15:47:08)
# 26
Mi piacerebbe che gli insegnanti venissero valutati non solo per il loro livello di cultura e di conoscenza ma anche per la loro capacita' di trasmettere il sapere.
Se un insegnante conosce alla perfezione la propria materia ma non ha le capacita' di trasmetterla agli altri che insegnante e'?



Di  aaa  (inviato il 16/02/2012 @ 18:03:15)
# 27
#25
Mantenere viva l’opinione pubblica. Far sapere ai burocrati della scuola che sono sotto controllo. Scrivere sul blog è un mezzo (magari piccolo, ma ha il suo peso) e coinvolgere i giornali locali senza però commettere alcuni errori che consentirebbero ai burocrati facili risposte formalmente ineccepibili.
1) Non dire: questi insegnati non valgono una cicca.
Obiezione: i genitori non possono valutare le capacità di un insegnante.
Diciamo: percepiamo un malessere nelle modalità di insegnamento di alcuni insegnanti, confrontando i loro metodi con quelli di altri.
2) Non chiedere rimozioni o sanzioni.
Obiezione: non spetta ai genitori chiedere interventi che sono di competenza del Direttore dell’Istituto comprensivo (teniamo presente che anche per un Dirigente di Istituto Comprensivo non è facile intervenire perché il sistema rende anche gli incapaci quasi intoccabili).
Diciamo: chiediamo che la Direzione intervenga per quanto in suo potere.
3) Non sperare nei miracoli. La scuola è quella che è ed è per questo che è così squalificata.
Fermo restando l’indiscusso valore di alcuni “eroi” che svolgono il proprio compito con spirito missionario, la scuola sta diventando sempre di più il ricettacolo di chi ama la vita comoda e quando vien giù la neve si gira nel letto e dorme il sonno degli ingiusti.
Di  la scuola intesa come sinecura  (inviato il 16/02/2012 @ 18:10:12)
# 28
Corriere della Sera, 14 febbraio 2012
MENTRE LE UDIENZE VANNO A RILENTO, GLI INSEGNANTI-TESTIMONI CHIEDONO IL TRASFERIMENTO
LA PRESIDE E QUEL BIDELLO TRASFORMATO IN AUTISTA
Condannata dopo 7 anni, ma resta al suo posto. Il collaboratore scolastico usato anche per la spesa e le commissioni in banca

Come pensa di spiegare, lo Stato, ai ragazzi di un liceo di Messina, che occorre rispettare le regole? La loro preside è stata condannata perché usava un bidello come autista e cavalier servente per la spesa al supermercato. Eppure la dirigente è ancora lì, al suo posto. E han dovuto andarsene gli insegnanti che avevano testimoniato contro di lei.

Ma non basta. Gli investigatori accertano che la dirigente manda il bidello anche a sbrigare qualche commissione in banca e al supermercato: «In data 25 ottobre 2005, alle ore 09.25 l'autovettura condotta dal Gennaro veniva vista giungere presso l'abitazione della Gammeri, (...), e fermarsi in doppia fila. Egli scendeva dal veicolo, prelevava dal cofano n.3 borse della spesa ed entrava nel portone dove è ubicata l'abitazione della dirigente scolastica».
Il magistrato convoca un po' di testimoni. Giovanna Fichera, Natale Inferrera, Sebastiano Feliciotto, Giovanni Parisi, Daniela Picciolo, Teresa Saccà, Geremia Melara... Quelli confermano: tutto vero. Gli investigatori vanno a vedere le tabelle degli straordinari e salta fuori che Nicola Gennaro risulta essere uno stakanovista infaticabile. Accumula ore su ore. «Almeno quattrocento l'anno» accusa Daniela Picciolo, della Gilda, sindacato dei docenti.

Da allora, come sottolinea scandalizzato un comunicato del coordinatore nazionale della Gilda, Rino Di Meglio, la preside e il bidello sono ancora al loro posto. Nonostante sia «prioritaria la tutela dell'interesse pubblico che si concretizza nel ripristino della legalità e della serenità dell'ambiente del suddetto liceo». E il ministero? Tace. Proprio un bel segnale di pulizia e di legalità, per gli alunni di quella scuola...

Ha ragione il commento 27.
Di  scuola di m...  (inviato il 16/02/2012 @ 19:30:09)
# 29
concordo pienamente con l'autore del commento 27.
purtroppo o, in certi casi, per fortuna non può il genitore interferire o decidere nel campo della scuola.
certo può essere attento e monitorare sempre puntualmente la situazione.
quando gli insegnanti dicono che i genitori non devono interferire - quando magari sul quaderno compare un errore grossolano fatto da loro- beh, il genitore deve essere ancora più presente e attento.
questo vale anche per il dirigente che NON può nascondersi dietro il poco tempo e i soliti bla bla bla...
se chi dirige vale e sa dirigere il resto è conseguenza!
quindi non servono azioni eclatanti.
un monito: noi genitori controlliamo e siamo presenti.
per esempio sarà un caso che all'asilo la maestra che sostituiva una lunga maternità stia in classe fino a giugno?
forse è una piccola ma significativa vittoria dei genitori che tante volte si sono rivolti al dirigente, altrettante sono state rimpallate con spiegazioni - non trovo nessun aggettivo scrivibile -, ma la situazione ora è stabile. stessa insegnante fino a fine asilo!!!
Di  forza genitori  (inviato il 17/02/2012 @ 09:41:30)
# 30
La Provincia
Grandate: salta la settimana corta.
A Tavernerio come siamo messi?
si prospetta lo squallore dello scorso anno?
speriamo che la questione relativa alle prime classi della primaria sia gestita meglio dello scorso anno...speriamo vada tutto bene.
Di  spero  (inviato il 17/02/2012 @ 12:10:32)
# 31
RASSEGNA CINEMATOGRAFICA 2012 A TAVERNERIO

Programma della rassegna cinematografica prevista per il mese di Marzo 2012 presso l'Auditorium comunale

Scarica la locandina

http://www.biblioteca-tavernerio.it/images/locandina_rassegna_cinematografica_2012.pdf



3 Marzo 2012 - ore 20.45

Gran Torino
Un film di Clint Eastwood. Con Clint Eastwood, Bee Vang, Ahney Her, Christopher Carley, John Antony.



17 Marzo 2012 - ore 20.45

Super Size Me
Un film di Morgan Spurlock



31 Marzo 2012 - ore 20.45

Another Year
Un film di Mike Leigh. Con Jim Broadbent, Lesley Manville, Ruth Sheen, Oliver Maltman, Peter Wight
Di  Biblioteca di Tavernerio  (inviato il 18/02/2012 @ 10:29:21)
# 32
Quanto riportato dal commento 28 è tragico, ma, purtroppo, non è una eccezione né è un problema di oggi.
Il degrado della scuola, la perdita di “status” degli insegnati, l’insegnamento come “refugium peccatorum” per i lavativi, sono problemi di vecchia data.
Nel ‘60 Luciano Mastronardi, nel suo “Maestro di Vigevano”, fa dire ad Ada: «Prima di sposarti le mie amiche mi dicevano: la Ada sposa un maestro!, con aria invidiosa. Ora dicono ‘povera Ada. Ha sposato un maestro!’»
Cosa direbbe oggi Mastronardi dell’immonda Anna Maria Gammeri e di chi la protegge?
Di  l'immonda Anna Maria Gammeri  (inviato il 19/02/2012 @ 18:27:05)
# 33
sono stanco di fare politica a tavernerio.
Di  Anonimo  (inviato il 19/02/2012 @ 22:28:29)
# 34
Non è facile fare politica in questo periodo: l'importante è farlo con il cuore, dedicarsi al proprio paese in modo incondizionato.
Di  fare politica  (inviato il 20/02/2012 @ 07:59:39)
# 35
insegnanti, un'altra bella casta. sempre vittime, sempre a sottolineare diritti.
niente doveri, niente motivazioni, preparazione discutibile.
mi chiedo:
stesso istituto comprensivo, albese funziona, tavernerio meno...
ci sarà un motivo!!!
Di  mamma  (inviato il 20/02/2012 @ 09:48:02)
# 36
chiediamolo al dirigente
Di  Anonimo  (inviato il 20/02/2012 @ 15:23:14)
# 37
#33
Non deprimerti.
Non sei solo.
Io penso dempre a te.
Firmato: Agenzia della Entrate
Di  dall'Agenzia della Entrate  (inviato il 20/02/2012 @ 20:43:01)
# 38
CENTRO CIVICO :
novita'?
Di  cosa bolle in pentola  (inviato il 21/02/2012 @ 15:24:08)
# 39
arriva l'agenzia delle entrate al centro civico per vedere dove sono finiti i soldi?
o non ho capito?
Di  boh?  (inviato il 21/02/2012 @ 16:46:24)
# 40
E' impressionante quanto in questo blog ci sia gente che non fa altro che fare i complimenti a Rossella, dando del becero a tutte le persone che le stanno intorno, come se facesse tutto lei da sola! Trovo sia una cosa scorretta e quasi a far credere che ci siano grandi interessi! Peccato, è un bel gruppo, e la sezione si da un gran da fare nell'interesse di tutti! Ovviamente essendo formata da molti giovani manca un pò di esperienza..
Di  Un consigliere  (inviato il 21/02/2012 @ 20:18:55)
# 41
Per forza caro consigliere è l'unica persona veramente valida: voi siete una manica di beceri ignoranti esistete in quanto esiste lei. Dovreste ringraziarla ogni volta che vi alzate al letto. Validi sicuramente
Di  alla gogna  (inviato il 21/02/2012 @ 21:26:11)
# 42
Errore: validi sicuramente Brisotto e Riccardi, la sezione una vera schifezza: alla gogna soldati! vergognatevi!!! Per fortuna che c'è il sindaco, ringraziatelo sempre
Di  Anonimo  (inviato il 21/02/2012 @ 21:29:03)
# 43
Commenti 40, 41, 42
Il mio personalissimo pensiero: sul blog scrivono in tanti e scrivono di tutto, elogi e sonore bocciature. Questo è positivo: vuol dire che qualcuno vaglia e vigila. Vaglia, vigila, critica, loda.
Molto meglio del silenzio amorfo dei più.
Qualcuno ha espresso il proprio invito a non criticare, ma lasciar lavorare. Bene, ma non spaventiamoci delle critiche: usiamole come sano stimolo.
Questo vale soprattutto per il “Consigliere” del commento 40: il vigore dei giovani consente loro di sopportare senza fatica qualche frecciatina o frecciatona, ma permette loro di fare vedere cosa, nel tempo, sanno fare.
Il giovane inesperto, anche se prova un po’ di dolore nell’essere spronato, può diventare esperto con progressione di crescita.
Il vecchio esperto manifesta l’esperienza maturata, poi si ferma. Quando va bene. Quando va male rincoglioni…sce.
Di  giovani alla frusta  (inviato il 22/02/2012 @ 19:19:51)
# 44
"Se ho visto più lontano è perché sono salito sulle spalle dei giganti che mi hanno preceduto"
Isaac Newton
Di  sulle spalle dei giganti  (inviato il 22/02/2012 @ 20:07:03)
# 45
Consigliere del commento 40, disciulati a crescere, così elogeremo tutti il tuo nome e tu non dovrai nasconderti nell’anonimato di “Un consigliere”.
Di  il Consigliere anonimo  (inviato il 22/02/2012 @ 22:10:32)
# 46
40..che ci sta fare il trio della vergogna POZZI PONTIGGIA MONTINI in comune??cosa fuori per il loro partito??HO i capi della lega nord son orbi e fan finta di non vedere...
Di  ROSSELLA....E POI NIENTE PIU'  (inviato il 22/02/2012 @ 22:50:01)
# 47
Giovedì 23 Febbraio ore 21 in Auditorium presentazione del corso di difesa : Antiaggressione - Antistupro.
Corso rivolto a tutte le donne di qualsiasi età.
Di  TavernerioPaese.it  (inviato il 23/02/2012 @ 11:58:43)
# 48
Amorino è una brava persone con i suoi limiti, ma Pozzi e Montini sono squallidi e inqualificabili. In sindaco se li è trovati lì: e pensate insieme a Redenti che bel peso.....
Di  esseri squallidi  (inviato il 23/02/2012 @ 18:06:12)
# 49
ma il dirigente apre o no la nuova area della scuola, inaugurata 3 volte?
poi quest'anno ci sarà una bimba importante iscritta alla classe prima: la figlia del primo cittadino di tavernerio deve fare la prima elementare giusto?
Di  allora?  (inviato il 23/02/2012 @ 18:06:17)
# 50
richiesta per il sig. Amorino
se possibile il prossimo anno ripristinate una bella usanza per tavernerio: i carri di carnevale.
semplici, nulla di straordinario. i nostri bimbi hanno sempre apprezzato.
magari ci sono volonatri che darebbero una mano a preparare.
grazie
Di  carnevale  (inviato il 23/02/2012 @ 18:10:21)
# 51
48..squallidi e parassiti...sembra sian pronti a fare le scarpe al sindaco..
Di  io non voto lega nord  (inviato il 23/02/2012 @ 22:41:38)
# 52
49
Poiché' non ci sono bambini più importanti di altri, deduco che "bimba importante" vada letto in tono ironico.
ALMENO LO SPERO.
Di  aaa  (inviato il 24/02/2012 @ 12:57:38)
# 53
Spero che il sindaco abbia l'accortezza di iscrivere sua figlia altrove, visto le premesse discriminatorie.
Di  Anonimo  (inviato il 24/02/2012 @ 17:18:24)
# 54
#536 prova prova
Di  Anonimo  (inviato il 24/02/2012 @ 20:52:51)
# 55
#53
qui ti volevo!
ecco la scusa che userà il sindaco qualora abbia deciso di iscrivere altrove la figlia!!!
ahhhhhhhhhh
non credo che i sindaci siano obbligati ad iscrivere i figli altrove per evitare discriminazioni. la scuola dell'obbligo dura più tempo della carica di sindaco!!!!
Di  qui ti volevo  (inviato il 27/02/2012 @ 10:46:23)
# 56
#52, 53, 55
Spero che il Sindaco non si lasci influenzare da terzi, ma ragioni con la propria testa, visto che, da quello che ci risulta, funziona perfettamente.
Spero che “aaa” del commento 52 abbia ragione. Sarebbe tragico che l’espressione “bimba importante” non fosse da leggere in tono ironico.
Spero che il Sindaco abbia capito ed accettato che chi ricopre una carica pubblica sia criticato a priori, qualunque cosa egli faccia.
Di  soffrir tacendo e tacendo operare  (inviato il 27/02/2012 @ 12:33:16)
# 57
Si dice che il Sindaco è "il primo Cittadino", ma la frase non è completa.
E' il primo cittadino a cui rompere i marroni.
Di  incombenze del Sindaco  (inviato il 27/02/2012 @ 15:18:25)
# 58
ma l'ironia non la capite mai?
siete sempre così seri?
ma vi vedete al consiglio comunale?
Di  qui le comiche  (inviato il 27/02/2012 @ 15:23:18)
# 59
#58
Vai tranquillo con l’ironia.
Chi la capisce bene, agli altri la spieghiamo.
Di  facci ridere  (inviato il 28/02/2012 @ 18:34:02)
# 60
Rassegna Cinematografica 2012 a Tavernerio

Sabato sera alle 20.45 presso l'Auditorium Comunale è prevista la proiezione di Gran Torino di Clint Eastwood.
Ingresso libero e gratuito
Vi aspettiamo numerosi!!
Di  Biblioteca di Tavernerio  (inviato il 29/02/2012 @ 17:41:48)
# 61
Che bella iniziativa! Finalmente un cineforum a tavernerio ci sarò grazie
Di  Anonimo  (inviato il 29/02/2012 @ 22:07:40)
# 62
domenica sera audiotorium di tavernerio...lo zelig della lega nord di tavernerio,attori protagonisti..PONTIGGIA,POZZI MONTINI,accorrete numerosi!!
Di  io non voto lega nord  (inviato il 29/02/2012 @ 23:26:41)
# 63
Ultimi giorni per iscriversi al Scuola di Teatro Comunale.
Il corso è rivolto ai ragazzi che frequentano le medie e i primi due anni delle superiori .
Per i residenti a Tavernerio e per i non residenti che frequentano la scuola di Tavernerio, il costo mensile è di 20 euro.
Tutte le informazioni e il modulo
di iscrizione sul sito della Biblioteca:

www.biblioteca-tavernerio.it
Di  Biblioteca di Tavernerio  (inviato il 01/03/2012 @ 09:07:16)
# 64
comunicazione:
la palestra e gli spogliatoi sono SPORCHI.
GRAZIE
Di  Anonimo  (inviato il 06/03/2012 @ 17:20:05)
# 65
Davanti a voi che continuate a lodare ciò che questa giunta ha fatto o, per meglio dire, non ha fatto, rimango sconcertato.
Davanti al vostro inutile modo di insultare le persone , rimango sconcertato.
E’ possibile che non riusciate ad aprire gli occhi?
Smettetela di lodare il nulla e rimboccatevi le maniche per costruire un paese migliore, non rimanete attaccati alla vostra vanità e guardate avanti; guardate al futuro!
Di  Un Anonymous Italiano  (inviato il 22/09/2013 @ 20:51:15)
# 66
Caro Anonimo, nessun insulto, solo verità raccolte dalla voce della gente, che per ora apprezza l'operato di questa giunta. Un nulla che ha istituito (come sottolinea un precedente commento) una scuola di teatro comunale, una giunta che ha approvato il pgt in tempi e modi dichiarati in campagna elettorale,una giunta che sta restituendo ai suoi cittadini la Casarga, un bene rimasto in mano ad extracomunitari che lo hanno logorato, una giunta che ha promesso un rifacimento delle fogne e ne sta facendo il primo lotto, una giunta che ha approvato IL PRIMO ACCORDO CON COMO SUL PLIS, una giunta che sta rendendo la scuola di Tavernerio una delle piu' tecnologiche di Como cintura e così potrei continuare. Una giunta che sta facendo cio' che ha promesso e per cui è stata votata. Faccia un esempio per toglierci le fette di salame sugli occhi (è lei vero quello del salame?) e farci guardare con fiducia al futuro!
Di  ho fame di salame  (inviato il 22/09/2013 @ 21:25:42)

Inserisci un commento









 

Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.
Cerca per parola chiave
 



Titolo




23/08/2019 @ 07:40:44
script eseguito in 219 ms

info@taverneriocitta.it

 

 Taverneriocittà © Copyright 2003 - 2019 Tutti i diritti riservati. powered by dBlog CMS ® Open Source