ELEZIONE DEL SINDACO E DEL CONSIGLIO COMUNALE - 15 E 16 MAGGIO 2011 - Taverneriocittà - dBlog piattaforma CMS Open Source per Blog
HOME | FORUM | ATTI PUBBLICI | FILMATI | CONTATTI
  •  
  • Caro Carlo, io me ne intendo poco, ho vissuto poco, ho studiato poco, so poca storia,
    ma mi pare che stiamo vivendo un momento grave, un colossale parto
    e quindi ti consiglio di lasciare la nave (per quanto piena di viveri) che sta per affondare.

    Lettera di don Lorenzo Milani al cugino Carlo. 26-12-1947

< aprile 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
         
             

Titolo
Appuntamenti (3)
Archivio redazionali (40)
Consigli Comunali (85)
Interpellanze (8)
Lettere al Sindaco (2)
Redazionale (63)
Terzi (23)

Ultimi commenti:
Mirko Paulon candidato alle europee con il partito +europa quello della bon...
20/04/2019 @ 10:45:01
Di Z
Maggioranza a pezzi.. Chi rimane?Qualcuno mi aggiorna?
30/03/2019 @ 10:17:45
Di Domanda?
Uno degli obbiettivi del gruppo di tavereriocittà era proprio la garanzia c...
28/02/2019 @ 11:24:57
Di ardua sentenza
ero alla riunione dei genitori ieri sera all'asilo. Ci è stato promesso che...
27/02/2019 @ 13:06:45
Di tutti in consiglio
SE L'ASILO BORELLA CHIUDE, IL SINDACO SI DEVE DIMETTERE. ALTRIMENTI SARA' F...
26/02/2019 @ 09:58:52
Di SINDACO DIMETTITI
Le responsabilità di questo sindaco e questa giunta sono enormi.Se L'Asilo ...
25/02/2019 @ 21:21:01
Di Editore deluso
asilo borella Rischio chiusura. Spero che il sindaco si dimetta
25/02/2019 @ 15:33:15
Di via sindaco
EffettivamenteUltimamente Non si vede niente...
23/02/2019 @ 19:54:21
Di Anonimo
assolutamente sì. Torna Rossella salvaci da questo pantano!!!
21/02/2019 @ 11:08:47
Di aiuto
rossella radice sindaco
05/02/2019 @ 16:09:42
Di i rosseliani
SILENZIO TOTALE DI INCAPACITA' AMMINISTRATIVA E PROGETTUALE. UN VERO FLOP Q...
13/11/2018 @ 08:48:49
Di FLOP
Ma esistete ancora?
09/11/2018 @ 10:51:55
Di Anonimo
andate a casaa
01/09/2018 @ 16:36:24
Di un costruttore
Niente di che , un colpo di caldo. Tutto rientrato.
16/08/2018 @ 22:45:12
Di Anonimo
C'è qualcuno che mi può spiegare cortesemente cos'è successo al consiglio? ...
07/08/2018 @ 16:54:22
Di Mi spiegate?
Una cosa è essere (forse) una stampella, altro è tenere fede al mandato da ...
26/07/2018 @ 14:22:10
Di Anonimo
leggo oggi sulla provincia le notizie sul consiglio...Noto con dispiacere c...
26/07/2018 @ 09:39:28
Di tristezza
ma è vero che il consiglio è saltato ieri? Dal Leo non si parla d'altro.......
25/07/2018 @ 08:59:13
Di paulon a casa
CENTRO CIVICO ALLO SBANDO COME TUTTO IL RESTO. TI ASPETTAVI QUALCOSA DI DIV...
16/07/2018 @ 08:35:35
Di TRE ANNI E POI BASTA
Scusate se scrivo in questo blog volevo fare un plauso a questa amministraz...
04/07/2018 @ 20:47:05
Di Anonimo
Paulon è ancora sindaco di Tavernerio? Mi appare piu' che altro il vice di ...
27/02/2018 @ 14:30:07
Di sindaco si o no?
E con questo siamo al terzo sindaco incompetente di fila....poveri noi
05/12/2017 @ 11:51:16
Di Siamo messi male
errata corrige:21 ANNI DOPO.1 ANI parlava di fortuna. Che ne la signora ne ...
03/12/2017 @ 10:31:39
Di mandil a cà.
Repubblica. £ dicembre 2017LA MULTA SBAGLIATA CHE LO STATO ANNULLA 1 ANI DO...
03/12/2017 @ 10:27:18
Di Ul sindik pastrugnun
Forse solo perchè il provvedimento è superficiale, incompleto e non conside...
29/11/2017 @ 21:49:14
Di Ul sindik

Catalogati per mese:

Gli interventi più cliccati



//

\\ : Articolo
apr30sab
ELEZIONE DEL SINDACO E DEL CONSIGLIO COMUNALE - 15 E 16 MAGGIO 2011
Di Admin (del 30/04/2011 @ 17:18:58, in Redazionale, linkato 7040 volte)



LISTA N. 2




un voto ai progetti


CANDIDATO SINDACO

FRANCESCO AGOSTINELLI


CANDIDATI CONSIGLIERI

Fabio Rossini
Flavio Brambilla
Natale Butti detto Dario
Roberto Colombo
Antonio Rubin
Anna Marin
Claudio Ostinelli
Fabio Brenna
Andrea Avanzi
Ugo Angelo Magri




Indicare un programma elettorale è ricercare un consenso.
Crediamo che tale consenso debba compiersi sulle idee, sui progetti.
Perché tutte le persone possano con il voto e la partecipazione, oltre a lavorare per migliori servizi, sentirsi portatrici di un progetto da tenere da pensare, da sviluppare. Da amare.
Scegliendo così, già nel loro pensarsi, di divenire più generose e libere.
Questi progetti contribuirebbero a tutti gli sforzi da continuare a dedicare per la valorizzazione del patrimonio comunale, per la tutela del territorio e la sicurezza dei cittadini.
Alcune realizzazioni sono già parte integrante della vita della comunità (centri civici, possesso e disponibilità della piattaforma ecologica, possesso delle rete di distribuzione del metano, centri sportivi, plesso del polo scolastico, poliambulatorio), altre ancora mancano all’appello, come un palazzo comunale correttamente dimensionato, un ufficio postale adeguato, una proposta comune organica per la vita quotidiana di coloro che affrontano la terza età. Questi elementi di cultura civica continueranno a restare come domande poste all’intelligente responsabilità di chi vuole mettersi al servizio della comunità.

Giova tenerli sempre presenti.
Giova studiare e proporre progetti.
Giova tenere sempre pensieri da pensare.

 

i Cittadini sono invitati il
10 maggio alle ore 21 in Auditorium
al dibattito pubblico fra i tre candidati Sindaci

Articolo Articolo  Storico Storico Stampa Stampa Invia articolo Invia
 
# 1
«Mi spiacerebbe che tornassero coloro che in passato hanno causato delle difficoltà»
Dichiarazione ufficiale del sindaco Giovanni Rossini alla Provincia del 4 febbraio 2011.

A chi si riferisce il sindaco?
Non credo di certo al Commissario prefettizio.
Quindi all’amministrazione del Dr Fabio Rossini.
Ma la maggior parte dei componenti del Consiglio del Dr Fabio Rossini, sono entrati nel Consiglio del Rag. Giovanni Rossini.
Quindi queste persone non vanno comprese nell’elenco del “cattivi”.
Credo, quindi, che il solo “cattivo” rimasto sia il Dr Fabio Rossini.
Credo che per la lista Tavernerio Città sia un onore avere al proprio interno il Dr Fabio Rossini.
Credo anche che tutta la lista Tavernerio Città debba ritenersi onorata nell’essere ritenuta “cattiva” da un sindaco come Giovanni Rossini.
Quindi un’interna lista di “cattivi”.
Una lista «ufficialmente» pericolosa, perché composta da persone che pensano e che hanno come idea non la politica della “cadrega”, ma la dignità della politica.
Di  Ufficialmente pericolosi  (inviato il 01/05/2011 @ 19:42:44)
# 2
Errata corrige.
Quindi un'intera lista di "cattivi".
Di  Ufficialmente pericolosi  (inviato il 01/05/2011 @ 19:49:23)
# 3
#1
Credo che la “filosofia” di chi, ricoprendo una carica pubblica, pensa e dice certe cose sia chiara.
Ed altrettanto chiaro lo scopo: dimagrire con la calunnia le liste di opposizione, giocando sulla scarsa attenzione e conoscenza dei fatti da parte della maggioranza degli elettori.

Mi ricorda la “filosofia” del Generale Gastone Gambara, comandante dell’XI Corpo d’Armata di stanza in Slovenia (settembre 1942) che diramò questa nota: «Logico ed opportuno che campo di concentramento non significhi campo d’ingrassamento. Individuo malato = individuo che sta tranquillo …»

Lascio a chi legge il compito di individuare le affinità che legano Giovanni Rossini a Gastone Gambara.
Di  brutta gente  (inviato il 01/05/2011 @ 20:08:01)
# 4
10 maggio 2011
In auditorium, per un confronto con i tre candidati sindaci, promosso da Tavernerio Città.

Vedremo se Rossella Radice e Cosimo Prete avranno il coraggio di confrontarsi con una lista «ufficialmente» pericolosa.
Di  Vota Francesco Agostinelli  (inviato il 01/05/2011 @ 20:28:39)
# 5
« Duemila anni fa l'orgoglio più grande era poter dire civis Romanus sum. Oggi, nel mondo libero, l'orgoglio più grande è dire 'Ich bin ein Berliner.' Tutti gli uomini liberi, dovunque essi vivano, sono cittadini di Berlino, e quindi, come uomo libero, sono orgoglioso delle parole 'Ich bin ein Berliner!' »

Anch’io sono orgoglioso di essere uno di Tavernericittà, “ufficialmente” pericoloso.
Di  Ich bin ein Berliner  (inviato il 01/05/2011 @ 22:06:29)
# 6
peccato ci sia solo una donna
Di  quote rosa  (inviato il 02/05/2011 @ 11:29:13)
# 7
E' una sola, ma ha cervello per dodici.
Dai la preferenza ad Anna Marin.
Di  Vota Francesco Agostinelli  (inviato il 02/05/2011 @ 19:04:06)
# 8
#4
Mi sa che nelle liste antagoniste la paura faccia 90.
E quando c'è di mezzo la lista «ufficialmente» pericolosa di Tavernerio Città, la paura fa 180.
Di  la paura fa 180  (inviato il 02/05/2011 @ 19:14:31)
# 9
In moltissimi comuni, moltissimi sindaci, nei prossimi giorni, si confronteranno democraticamente ed illustreranno alla cittadinanza programmi e idee.
Anche a Tavernerio, per iniziativa della lista Tavernerio Città, la cittadinanza è invitata per il 10 maggio, presso l’Auditorium, ad un confronto, moderato da un giornalista “non schierato”, tra Rossella Radice, Francesco Agostinelli e Cosimo Prete.
Un civile confronto che aiuterà gli elettori a meglio esprimere le proprie preferenze.
Di  confronti fra candidati sindaci  (inviato il 02/05/2011 @ 20:53:38)
# 10
#8..la paura fa 630..come i vostri voti presi alle ultime comunali...
Di  i profeti della politica a tavernerio  (inviato il 02/05/2011 @ 21:50:03)
# 11
erano 351 i voti
Di  351°  (inviato il 02/05/2011 @ 21:54:31)
# 12
#10
Non siamo profeti, ma «ufficialmente» pericolosi.
Di  prendi nota  (inviato il 03/05/2011 @ 09:40:03)
# 13
profezie:
vincerà rossella perché tra i 3 è la + bella.
Di  il profeta  (inviato il 03/05/2011 @ 15:29:12)
# 14
ma io mi domando...come si fa a scrivere certe cose sui volantini...
continuità?
ma uno deve avere una coscienza.
come si fa a scrivere tra gli obiettivi raggiunti presa in carico dei servizi sociali?
mimmo prete, citeroni monica dov'erano quando votarono la costituzione di AB?
coerenza e correttezza perchè una cosa è il compromesso una cosa è la disonestà intellettuale!
Di  voterò francesco agostinelli  (inviato il 03/05/2011 @ 16:36:14)
# 15
profezie:
nonostante gli anatemi lanciati contro colui che attualmente è assessore ai servizi sociali, quando era presidente di Angelo Borella Spa, Sandrocchio Pozzoli detto il bradipo, in cambio di qualche campione di medicinale, voterà Mimmo Prete come nuovo sindaco di Tavernerio
Di  il profeta  (inviato il 03/05/2011 @ 17:59:49)
# 16
#13
Io voterò per Francesco Agostinelli.
E' però ben vero che, per bellezza, preferirei la D.ssa Rossella Radice.
Di  dal mio punto di vista  (inviato il 03/05/2011 @ 18:30:49)
# 17
#14
Per i giovani e per memoria degli smemorati.
Mimmo Prete, Monica Citeroni e, aggiungiamo, Fabio Gatti, erano presenti in aula e, consenzienti, alzavano la manina per approvare la costituzione di AB, condividendone le finalità e le modalità operative.
Di più.
Cosimo Prete, partecipò con un sano appetito al pranzo celebrativo della nascita di AB al ristorante Gnocchetto.
Ed ancora.
Mimmo fu, per lungo tempo, il portavoce di AB e dell’allora Presidente Dr Giovanni Aiani di cui era un deciso sostenitore.
Di  Sic transit gloria mundi  (inviato il 03/05/2011 @ 18:39:16)
# 18
#14+16
In fatto di bellezze, il PDL va lasciato stare.
Lì ce n'è pere tutti i gusti.
Minorenni comprese.
Di  Voterò per Francesco Agostinelli  (inviato il 03/05/2011 @ 19:00:34)
# 19
vi invito a votare Tavernerio citta'
Di  vota  (inviato il 03/05/2011 @ 19:46:27)
# 20
non ho capito quale lista meglio rappresenti la continuità con l'attuale amministrazione. Nella lista "nuova Tavernerio" infatti ci sono tre degli attuali assessori mentre nella lista "il nostro paese" ce ne sono due. Consiglieri dell'attuale amministrazione invece non se ne vedono in nessuna delle liste.
Di  continuità frammentaria  (inviato il 03/05/2011 @ 22:28:53)
# 21
#20
Si vede Eliano Noseda nella lista Radice.
Così pareggia il numero: 3 a 3
Di  per la precisione  (inviato il 04/05/2011 @ 09:22:52)
# 22
E' attivo il sito che sostiene Rossella Radice candidato sindaco al comune di tavernerio

http://www.taverneriopaese.it/
Di  voterò per Rossella radice  (inviato il 04/05/2011 @ 13:55:28)
# 23
Grazie per la segnalazione.
Io voterò per Francesco Agostinelli, ma credo che per la D.ssa Radice non sia un problema, visto che la voteranno in tanti.
Di  grazie  (inviato il 04/05/2011 @ 14:11:08)
# 24
profezie:
nonostante stia dando fondo alla scorta di magazzino dei campioni di medicinali per gli anziani di Tavernerio, Mimmo Prete non riuscirà a farsi eleggere sindaco.
Di  il profeta  (inviato il 04/05/2011 @ 14:54:50)
# 25
Finalmente un altro gruppo politico gestisce un blog. Ci sono voluti 5 anni per arrivarci. Personalmente non conosco la Dott.ssa Radice ma la presentazione sembra fresca e decisa.
Vorrei formulare l'augurio che lo siano anche le idee e il rispetto reale per tutte le anime di questa comunità.
C'è bisogno di nuova energia e di uno sguardo meno raccogliticcio, lontano dal minutaggio del cronista.
Auguri.
Di  Giovanni Aiani  (inviato il 04/05/2011 @ 17:36:48)
# 26
intanto questa sera alla trattoria la piazzetta di Ponzate la dr.ssa Rossella sarà presente a raccogliere suggerimenti...
Di  cacciatori & raccoglitori  (inviato il 05/05/2011 @ 11:08:30)
# 27
Qui il resoconto dell'incontro pubblico di ieri della lista per Rossella Radice

http://www.taverneriopaese.it/blog/6-eventi/2-4-maggio-ore-2100-centro-civico-di-solzago.html#7
Di  voterò per Rossella radice  (inviato il 05/05/2011 @ 16:49:42)
# 28
@27:
rileggetelo un po' che è pieno di errori...
Di  tavernerio paese sgrammaticato  (inviato il 05/05/2011 @ 17:53:20)
# 29
#27
Io voterò per Francesco Agostinelli, ma ascolterò con piacere la D.ssa Rossella Radice la sera del 10 maggio così come ascolterò con attenzione il Dr Cosimo Prete.
Di  l'attendiamo  (inviato il 05/05/2011 @ 19:49:12)
# 30
Abbiamo corretto dagli errori di battitura il resoconto dell'incontro pubblico di ieri della lista per Rossella Radice

http://www.taverneriopaese.it/blog/6-eventi/2-4-maggio-ore-2100-centro-civico-di-solzago.html#7

Grazie per la segnalazione!!
Di  voterò per Rossella radice  (inviato il 06/05/2011 @ 11:23:53)
# 31
vergogna a quei 2 compagni presenti ieri sera all'incontro alla piazzetta di ponzate per la presentazione liste ln,pdl,i DIG A.R E F.C sono venuti col puro intento di mettere cagnara e cercare provocazioni,bravi i giovani leghisti a non cascarci,si vergognino profondamente questi 2 poco signori e poco politici,fatti e non parole,POLITICHELLI DA STRAPAZZO CON FARE DA GENERALI!!
Di  Dedicato a queste persone vergognose  (inviato il 06/05/2011 @ 12:48:45)
# 32
#31
se tu lei avesse seguito tutto il discorso avrebbe capito qualcosa invece come sempre si intende quello che si vuole comunque tutto potremmo essere ma meno che mai compagni.
Per pura cronaca il sottoscritto era presente per invitare il Vs condidato sindaco ad un incontro demochraA proposito sicuramente non hai seguito nulla scrivi per ..... e per fortuna siamo noi quelli senza attributi detto da un vs consigliere e ripreso con veemenza da un poverino intanto io mi firmo e tu senza "attributi" ti nascondi con un acronimo
Di  flavio brambilla  (inviato il 06/05/2011 @ 14:07:38)
# 33
#25
Abbiamo inserito il link al blog della lista "Tavernerio il nostro paese" nell'elenco della homepage.
Di  admin  (inviato il 06/05/2011 @ 15:54:15)
# 34
in realtà avete inserito il link alle statistiche del blog di taverneriopaese...
Di  link da sistemare  (inviato il 06/05/2011 @ 16:08:04)
# 35
Qui il resoconto dell'incontro pubblico di ieri della lista per Rossella Radice

http://www.taverneriopaese.it/blog/6-eventi/3-5-maggio-ore-21-ristorante-la-piazzetta-ponzate.html#8
Di  voterò per Rossella Radice  (inviato il 06/05/2011 @ 18:08:10)
# 36
ma radice e come bossi .
Di  voto taverneriocitta  (inviato il 06/05/2011 @ 20:00:11)
# 37
31...io sono un giovane della lista radice con cui ai avuto da dire fuori dal bar,prima che iniziasse il tutto..siete andati a casa con la coda tra le gambe..come mai nessuna domanda vostra??
Di  Dedicato a queste persone vergognose  (inviato il 06/05/2011 @ 20:28:52)
# 38
#31, 37
Mi fa piacere che un giovane della lista Radice, che si accinge a governare il paese per i prossimi cinque anni, sia disponibile al dialogo.
Ma per farlo, bisogna compiere un piccolo sforzo.
Il dialogo è comunicazione e comunicare vuol dire farsi capire.
Tu hai scritto il commento 31. Flavio Brambilla ti ha risposto con il commento 32. Tu riprendi l’argomento con il commento 37.
Perché ora non descrivi i fatti, in modo che tutti possano conoscerli e capirli?
Puoi farlo liberamente così come liberamente chiunque abbia voglia di fare commenti sul blog può farlo.
E chiunque abbia voglia potrà risponderti.
Ti aspetto.
Di  se ci sei, batti un colpo  (inviato il 06/05/2011 @ 20:46:05)
# 39
#37
primo:io ho avuto il coraggio di firmarmi Lei no;
secondo : forse Lei è abituato a partecipare a riunioni fomentando e disturbando , io ho ascoltato e fatto le mie considerazioni;
terzo: non ho ritenuto "disturbare" con domande o precisazioni in quanto a me è bastato ascoltare a Lei forse no;
Quarto; Lei riuesce solo ad essere piccolo e non ha altri argomenti se non quelli provocatori :
La saluto
Di  flavio brambilla  (inviato il 06/05/2011 @ 23:11:18)
# 40
Vorrei essere una "mente" per poter fare politica a grandi livelli (o per lo meno nel piccolo del mio paese)e porre in essre le mie idee, ma ahime' , non portei mai perche' non ho le "palle" per affrontare, senza rovinarmi il fegato e la salute , le provocazioni, e la falsita' che costantemente si riscontrano nel mondo della politica (cosi' come tra l'altro, nei rapporti interpersonali).
Delego pertanto Taveerneriocitta' a rappresntarmi.
Un augurio caloroso e se anche non vinceremo, come credo, purtroppo, sara', le idee contiunueranno a sopravvivere e prima o poi troveranno un terreno fertile: ora lasciamo che gli altri lo concimino.
Di  aaa  (inviato il 07/05/2011 @ 08:55:09)
# 41
Cara "aaa", forse tu non sarai "una mente". L'importante che tu resti "un cuore".
Di  le cose che contano  (inviato il 07/05/2011 @ 14:27:56)
# 42
#40
Le idee, quando sono vincenti, continueranno a sopravvivere e trionferanno.
Ora no.

Dopo la crisi politica che, tra la fine del 2004 ed i primi mesi del 2005, portò, per dignità, il Sindaco Dr Fabio Rossini a rassegnare le dimissioni, la campagna di odio basata sulla calunnia e sulla menzogna sviluppata con arte per oltre sei anni, è evidente che la gente, quando sente parlare di Tavernerio Città, si pone la stessa domanda che poneva nel 1400 Johannes Von Tepl nel suo «Der Ackerman aus Böhmen» (L’aratore di Boemia): «Voi siete chi fa il male, perciò vorrei sapere chi siete, che cosa siete, da dove avete origine, dove state».

Occorre ancora tempo.
Poi arriverà la risposta, e gli anni bui scompariranno come se non fossero mai esistiti.
Di  chi siete, che cosa siete ...  (inviato il 07/05/2011 @ 14:29:17)
# 43
sono un po in ritado ma sono andato alla presentazione della lista del "PRETE" e sono rimasto sconcertato nel vedere che tipo di "armata brancaleone" aveva messo assieme.
all'inizio la teoria dei giovani mipiaceva e non poco ma poi quando ho seguito le singole presentazioni sono rimasto allibito .
Che ci crediate o no la squadra del "PRETE" ci manca poco che sia composta da "minorenni" N:B: 7 undicesimo con età al di sotto dei 25 anni. Quello che più mi preoccupa che questi signori (ripeto tanto rispetto per l'entusiasmo dei giovani) pensano gia di aver vinto le elezioni e allora mi chiedo chi amministrarà il paese.
GENTE DEL BLOG E NON FATE DI TUTTO PER FERMARE LA LISTA PRETE ALTRIMENTI SARANNO 5 ANNI DI RIPETUTI DISASTRI
FERMATELIIIIIIIII!!!!!!!!!!!!!!!!
VOTATE CHI VOLETE RADICE AGOSTINELLI MA NON COSIMO PRETE
Di  P.C.I.  (inviato il 08/05/2011 @ 17:24:14)
# 44
#43
Apprendo, dal tuo commento, l’età dei candidati.
Io, non essendo più giovane da tempo, credo molto nella capacità e nell’energia dei giovani e nella loro abilità nel pungolare i matusa impedendo loro di adagiarsi sugli allori, rendendoli ancora utili.
L’elemento tragico che vedo è che i tre “anziani” da pungolare sono Cosimo Prete, Monica Citeroni e Anna Antonacci.
In campagna elettorale, accogliendo l’invito del blog, non esprimo il mio pensiero sui tre.
Dico solo che sono delle brave persone.
Ma certo che se dovessero vincere, io cambierò residenza.
Votate Francesco Agostinelli e, se proprio non ce la fate, votate Rossella Radice.
Di  Vota Francesco Agostinelli  (inviato il 08/05/2011 @ 18:42:48)
# 45
Prete, Citeroni e Antonacci, stanno già cantando vittoria.
Rossella Radice, più modestamente e, forse, non ancora adusa alla politica, non si pronuncia.
Io voterò Francesco Agostinelli per costituire una minoranza combattiva, ma costruttiva e onesta.
Sicuramente vincerà Rossella Radice.
Tra lei e Prete, c'è un abisso.
Visto che lei non lo dice, lo dico io per lei.
Di  Voterò per Francesco Agostinelli  (inviato il 08/05/2011 @ 21:21:23)
# 46
#40 Cara aaa io non la conosco, ma dai suoi commenti mi sembra che non le manchi proprio nulla per far qualcosa per il nostro paese... ops... città di Tavernerio. E grazie degli auguri..
Di  anna  (inviato il 08/05/2011 @ 22:09:55)
# 47
43#
riprendendo le Sue sue considerazioni penso cha da pungolare ci sia rimasto ben poco negli ultimi cinque anni della loro disastrosa amministrazione non sono stati in grado di formulare cose nuove ma solo portare a termine opere già tracciate dall'amministrazione con la A maiuscola di FABIO ROSSINI IL SINDACO di tavernerio ora candidato per TAVERNERIO CITTA comunque io voto AGOSTINELLI ma riferendomi agli indecisi le strade sono SOLO due o AGOSTINELLI o Radice
Di  vai ago  (inviato il 08/05/2011 @ 22:42:17)
# 48
vince ROSSELLA...LO DICO DA PERSONA TOTALMENTE ESTRANEA AL PAESE,piace alle mamme degli alunni,piace alle persone indecise che si fidano solo dei simboli,piace a chi e nostalgico delle feste in CASARGA,ed e' contro a chi a privato il paese di questo parco,a chi vorrebbe come voi,gruppo di TAVERNERIOCITTA' feste di stampo comunista,come la vosta lista lo e',festa di EXTRACOMUNITARI come la lista di "MIMMUZZ O' PRETE " vorrebbe..cambiate registro,rendetevi credibili al paese,SIATE CONCRETI COME LA LISTA LEGA NORD PDL...lo dico da persona esterna a tutto!!
Di  claudio gatti,non voto per nessuno  (inviato il 08/05/2011 @ 23:18:01)
# 49
che vinca il migliore , ma con idee . io votero francesco agostinelli
Di  vota taverneriocitta  (inviato il 09/05/2011 @ 14:04:31)
# 50
ma tu claudio cosa ai fatto in questi 5 anni , ai solo dormito in consiglio .
Di  fuuu fuuuu  (inviato il 09/05/2011 @ 14:11:56)
# 51
chi dorme non piglia pesce
Di  è vero  (inviato il 09/05/2011 @ 14:22:34)
# 52
#48
Comprendo il commento, ma non capisco la logica.
Votare per Mimmo Prete ti fa venire il vomito (come a me e, spero, a tanti)
Votare per Francesco Agostinelli ti fa venire l’orticaria (a me no)
Votare per Rossella Radice no, perché?
Se non vuoi correre il rischio di avere il vomito per cinque anni, perché non votare per Rossella Radice?
Visto che piace a tutti, potrà piacere anche a te.
Non ti pare?
Di  mi piacerebbe una risposta  (inviato il 09/05/2011 @ 15:37:47)
# 53
46
Una cosa e' scrivere e riflettere prima di farlo e un'altra cosa e' un confronto diretto ....non ho la risposta pronta, non ho una buona dialettica e non ho nemmeno la "Cultura" per farlo.
Beh! a vedere certi elementi che sono in lista mi sento un passo avanti per lo meno come trasparenza.
Grazie di quanto ha scritto ma, mi creda, non e' per me.
Di  aaa  (inviato il 09/05/2011 @ 16:35:14)
# 54
#48
Ma e' piu' concreto dare un asilo a una famiglia di profughi o fare una festa con i tronchi celtici? Cosa intendi per praticita? Credi che nel tessuto di una cominita' la festa dei tronchi abbia piu' peso di un atto di solidarieta'? E un atto di solidarieta' è fare i comunisti o i laici intelligenti o , per esempio, i cristiani? E fare i leghisti è tutta un'altra cosa che essere laici intelligenti o cristiani? Allora cosa significa fare i leghisti?
Di  La leggenda dei tronchi  (inviato il 09/05/2011 @ 18:02:25)
# 55
i legaioli a parole difendono la croce (quella da appendere sul muro) ma nei fatti se ne guardano bene dal seguire il vangelo
Di  cristiani da sacrestia  (inviato il 09/05/2011 @ 18:29:53)
# 56
"caro" Claudio
se pensi veramente quello che hai scritto la cosa mi rammarica molto anche perche ciò ch hai scritto lascia intendere che non hai proprio capito nulla perchè al sottoscritto a agli altri componenti la lista di TAVERNERIO CITTA posso concederti tutto ma cermente mi fai inc....re se anchemolto lontanamente ci paragoni a comunisti.
se pensi veramente certe c....te mi piacerebbe avere un confronto diretto, perche vuol dire che tutte le volte che mi hai rivolto la parola mi hai preso in giro se cosi è sono ben felice che tu sia rimaso a casa a coltivere le margherite
Di  flavio brambilla  (inviato il 09/05/2011 @ 18:32:33)
# 57
Questa sera alle ore 21, presso il centro civico di Rovascio, il candidato sindaco Rossella Radice vi aspetta per presentare la lista e gli obiettivi del programma.
Di  io voto Rossella Radice  (inviato il 09/05/2011 @ 18:34:24)
# 58
a scusa mi mancava un inciso puo anche darsi che io e altri dopo il 15/16 maggio ritorniamo a coltivare i nostri rispettivi orticelli ma almeno noi ABBIAMO AVUTO IL CORAGGIO E SOTTOLINEO CORAGGIO DI mettercii in campo, comunque vada tu invece non hai nemmeno avuto quasto coraggio
Di  flavio brambilla  (inviato il 09/05/2011 @ 18:36:03)
# 59
57#
libera utilizzo di un blog che vive lavora e fiorisce da 5 anni vi faccio gli auguri ma ovviamente io invece VOTO AGOSTINELLI
Di  voto agostinelli  (inviato il 09/05/2011 @ 18:38:40)
# 60
mi fa iacere che il 57 di sia messo in mezzo ma voglio precisare che i miei commenti si leggono 56 e 58 (sai a uno che regala del "comunista" gratis è meglio chiarire come si legge ciao
Di  flavio brambilla  (inviato il 09/05/2011 @ 18:41:02)
# 61
scandalo. sul sito di rossella radice si chiede ai cittadini se siano favorevoli ad un bus navetta tra le frazioni!!!
ma ci prendete in giro?
a prescindere dal fatto che l'idea è "vecchia"- già attuata tanti anni fa dal sindaco dott. fabio Rossini -, ma non era un'idea demenziale?
vabbé, direte voi, era il signor Giovanni Rossini a dirlo...
non posso darvi torto...
ecco però cosa emerge: le IDEE, queste contano davvero. poi il momento in cui le idee si materializzano.
copiate pure da taverneriocittà...siamo avanti...
Di  Anonimo  (inviato il 10/05/2011 @ 09:13:11)
# 62
ma i candidati di taverneriocittà stanno mettendo qualche volantino nelle bucalettere? no, perché qua c'è gente che non sa nemmeno che c'è un terzo candidato oltre a rossella e mimmo...
Di  un volantino x favore  (inviato il 10/05/2011 @ 10:11:24)
# 63
#61
Certo che era un’idea demenziale.
Fu detto, autorevolmente, dal sindaco Giovanni Rossini che osservò che il servizio Virgilio era usato dagli anziani per andare al supermercato.
Giusta osservazione: gli anziani, per meritarsi “Virgilio” avrebbero dovuto farsi accompagnare ad una serie di incontri sulla metafisica nel pensiero di Heideggher, come superamento della metafisica e sulla differenza tra Grundfrage e Leitfrage.
Questa differenza è straordinariamente importante.
Heidegger l’ha introdotta per la prima volta nel 1930 nel corso di lezioni intitolato Sull’essenza della libertà umana: con il termine Leitfrage siintende la domanda guida per la metafisica.
Egli la riporta nella formulazione aristotelica “Che cos’è l’ente?”.
Questa domanda non viene liquidata come una domanda falsa, bensì viene mostrato che questa Leitfrage ha dal canto suo un fondamento che la rende possibile, e questo è proprio la Grundfrage – Grundfrage che prima viene posta in senso fondamental-ontologico, poi nel senso della storia dell’essere.
La Grundfrage domanda non più semplicemente “che cos’è l’ente?”, bensì “che cos’è l’essere?”.
E ciò non nel senso della quiddità dell’essere, bensì: “Come perviene all’essenziamento l’essere?”.
Quindi, la metafisica domanda “Che cos’è l’ente?”, l’essere nel senso del “che cos’è” dell’ente (ousia), e la Grundfrage domanda “come perviene all’essenziamento l’essere nella sua verità?”.
E questa domanda sul modo di essenziamento della verità dell’essere è la Grundfrage, poiché essa si interroga sul fondamento (fondamento non nel senso di causa, piuttosto fondamento nel senso di fondamento fondante, nel quale la Leitfrage si fonda e mediante cui viene resa possibile).
Anche in questo esempio si vede molto bene come Heidegger riprenda la Leitfrage metafisica e vada oltre in direzione di una domanda più originaria, pur senza presentare la Leitfrage metafisica come falsa o sbagliata.

Capito anziani?
Volevate andare al supermercato?
Via Virgilio!!
Di  bisognava meritarselo  (inviato il 10/05/2011 @ 11:33:55)
# 64
#61, 63
Per dovere di cronaca, ricordiamo che la scomparsa del servizio “Virgilio”, fu pertinacemente voluta da Cosimo Prete.
Fu lui che impose la svendita del mezzo, ancora in ottimo stato, alla CRI di Lipomo.
Fu lui che, in conseguenza, gravò immotivatamente di costi il Comune di Tavernerio.
Fu lui che volle caparbiamente eliminare, ancora una volta, un segno della precedentemente amministrazione.
Quella amministrazione di cui aveva fatto parte e di cui ora si vergogna, così come, nell’immediato dopo guerra, molti “antifascisti viscerali” si premuravano di distruggere le proprie fotografie in stivali e orbace.
Di  anche Mimmo fece il saluto al Duce  (inviato il 10/05/2011 @ 12:08:00)
# 65
#64
Già. E’ proprio vero che “anche Mimmo fece il saluto al Duce”.
Ce lo ricordiamo perfettamente, alacre pasticcione, al servizio del Dr Fabio Rossini, pronto a tutte le bisogna pur di apparire.
Ce lo ricordiamo perfettamente, pigro pasticcione, al servizio del Presidente della Società Angelo Borella, Dr Giovanni Aiani, come “portavoce” del Presidente e della Società.
Ce lo ricordiamo perfettamente sempre in bellavista, ma mai utile per il Comune.
Infatti, non ricordiamo assolutamente alcun suo atto conclusosi positivamente.
Quando fu rappresentate del Comune in Comunità Montana, non riuscì a portare a casa alcun beneficio per il paese, ma solo ad accumulare il ridicolo per sé, e, purtroppo, per Tavernerio che da lui si faceva rappresentare.
Inutile prima con il Dr Fabio Rossini, inutile poi con il Rag. Giovanni Rossini.
Inutile, come rappresentante della minoranza, con il sindaco Rossella Radice.
Di  inutile e dannoso  (inviato il 10/05/2011 @ 12:24:59)
# 66
ma è cosimo prete che organizza un percorso con la psicologa alle elementari? mi pare nelle classi quarte?
fuori da scuola diceveno che il progetto è sfumato: la psicologa non ha portato a termine il lavoro o qualcosa di simile...
pasticci e pasticcioni?
speriamo non siata stata retribuita per cotanto lavoro!!!!!!!!!!!!!
Di  psicoanalizzatevi  (inviato il 10/05/2011 @ 16:03:45)
# 67
dal sito di rossella radice
- "QUAL'E'"
vabbé che siamo tavernicoli però...un sito ufficiale con certi errori di che vergogna...
non solo mancano le idee manca l'ABC!!!!
- "ti senti sicuro nella tua frazione"
taverneriocittà cinque anni fa prevedeva un assessore alla sicurezza...
beccati
altra idea riciclata con 5 anni di ritardo.....
Di  ignorantia imperat  (inviato il 10/05/2011 @ 16:08:03)
# 68
Salve a tutti perdonate l'intrusione ma vorrei rispondre a colui che si firma "Claudio Gatti,non voto per nessuno" sei un povero pi..a un infelice,e disturbato mentalmente,tre l'altro sappi che sei pure perseguibile penalmente e che non ci vuole molto alla Polizia Postale a risalire al tuo IP e di conseguenza alla tua vera identità,io non so cosa ti ha fatto Claudio,e manco mi interessa,però mi da fastidio la gente come te che non ha neanche le P...E di confrontarsi faccia a faccia con la gente,se ti da cosi fastidio perché non ci parli semplicemente....perché scrivere cazzate dandogliene il merito...ma so benissimo che quelli come te non ne sarebbero capaci siete tutti "chiacchiere e distintivo".
Per tutti quelli che credono che dietro a quelle parole ci sia Claudio...bé allora non lo conoscete proprio come fate ad associare Claudio a Internet.... : - ) (è già tanto se riesce ad accendere un PC) non lo conosco politicamente,quindi non lo giudico,ma lo conosco come persona,e so che non ha bisogno di nascondersi dietro una tastiera per esprimere un suo pensiero,giusto o sbagliato che sia.
Detto questo tolgo il disturbo e vi lascio alla vostra discussione.....a proposito Gente ma ancora a parlare di partiti state......I PARTITI SONO MORTI ; - )
Di  kapitan kurlash  (inviato il 10/05/2011 @ 16:20:10)
# 69
mi pareva superfluo precisare che non poteva essere il vero claudio gatti consigliere comunale a scrivere il commento firmato con il suo nome...
io ne sono certa: chi si è firmato a nome di claudio, non è il vero claudio!!!
Di  doxa  (inviato il 10/05/2011 @ 17:30:55)
# 70
Volevo segnalare al commento #61 che i sondaggi sul sito http://www.taverneriopaese.it/ sono stati suggeriti dai cittadini nei vari incontri pubblici del cadidato sindaco Rossella Radice. Idea vecchia o nuova , demenziale o no, è comunque un contributo di un cittadino e come tale lo apprezziamo.
Di  io voto Rossella Radice  (inviato il 10/05/2011 @ 17:35:22)
# 71
Rossella Radice , salute permettendo , sarà presente stasera all'auditorium di Tavernerio per il confronto fra i candidati
http://www.taverneriopaese.it/blog/4-quesiti-al-candidato-sindaco/9-ideologie-o-idee.html?limit=6&limitstart=6
Di  io voto Rossella Radice  (inviato il 10/05/2011 @ 18:06:19)
# 72
#70
Ritengo, dalla lettura del commento 70, che il commento 61, sia stato interpretato in maniera non corretta.
Come spesso i commentatori del blog si esprimono in forma ironica e, pertanto, quanto scritto deve essere letto attribuendogli un senso contrario al significato letterale delle parole.
Consiglio la lettura dei commenti 63, 64, 65 per comprendere quanto “Virgilio” sia rimpianto sia per il servizio in sé sia per il modo incivile con cui fu soppresso.
Per dirla con Francesca “e 'l modo ancor m'offende”.
Di  Paolo e Francesca  (inviato il 10/05/2011 @ 18:29:10)
# 73
Ringraziamo per l’annunciata presenza la D.ssa Rossella Radice, candidata sindaco della lista «Tavernerio… il nostro paese».
Questo non vuol dire “consociativismo”, ma solamente un rapporto civile tra maggioranza e minoranza.
Peccato che il terzo candidato non abbia compreso questo modo di confrontarsi.
Di  Tutti alle ore 21,00 in Auditorium  (inviato il 10/05/2011 @ 18:41:45)
# 74
tutti fanno dichiarazione di votoa favore di ROSSELLA RADICE ma dico io un pò di VOTICINI vogliamodarli anche a FRANCESCO AGOSTINELLI
Di  io voto AGOSTINELLI  (inviato il 10/05/2011 @ 19:18:58)
# 75
Agostinelli è il candidato più adatto a presiedere il futuro consiglio comunale.
Ha, professionalmente parlando, le carte più in regola, è persona libera da schemi vecchi e nuovi,politicamente fresca, è sostenuto da una lista che con determinazione e impegno è in grado di realizzare i progetti che propone.
Di  x Agostinelli sindaco  (inviato il 10/05/2011 @ 23:44:02)
# 76
#74
Tavernerio Città ha presentato la propria lista candidando a Sindaco Francesco Agostinelli ed invita tutti a votarlo.
Tavernerio Città ha la presunzione di conoscere i bisogni e gli orientamenti della cittadinanza e, per questo motivo, sa che non tutti accetteranno l’invito di votare Francesco Agostinelli.
Tavernerio Città rivolge un invito a questi elettori, se proprio non possono votare Francesco Agostinelli, di votare Rossella Radice.
L’assenza del candidato Cosimo Prete all’incontro di ieri sera in Auditorium riassume gli infiniti motivi per cui preferire, dopo Francesco Agostinelli, Rossella Radice.
Di  Vota Francesco Agostinelli  (inviato il 11/05/2011 @ 10:17:51)
# 77
Estratto dell'intervento dell'Ing. Manlio Cantaluppi, coordinatore PDL, all'incontro di lunedì sera a Rovascio:

"il nostro comune era coperto da debiti, avevamo bisogno di un ragioniere per sistemare i conti e il sindaco uscente ha svolto il suo compito.
Ora il suo compito è terminato e quindi non si può e non si deve parlare di continuità con la precedente amministrazione comunale"
Di  giovanni rossini: l'utile idiota  (inviato il 11/05/2011 @ 10:43:58)
# 78
ieri sera sono stata sodifata . mi piace il candidato agostinelli
Di  voto taverneriocitta  (inviato il 11/05/2011 @ 11:44:01)
# 79
per il commento #77 , cito la fonte

http://www.taverneriopaese.it/blog/6-eventi/22-9-maggio-ore-21-centro-civico-rovascio.html
Di  io voto Rossella Radice  (inviato il 11/05/2011 @ 12:52:09)
# 80
non male l'incontro di ieri sera.
piacevole la candidata Radice, anche se preferisco Agostinelli.
Radice si presenta bene, però il suo programma è un po' generico ed essenzialmente di buoni propositi generali....insomma, più forma che sostanza.
Di  voto agostinelli  (inviato il 11/05/2011 @ 13:34:46)
# 81
Se non ho contato male, ieri sera eravamo in 133 in auditorium.
Mica male, direi!
Di  forza Agostinelli  (inviato il 11/05/2011 @ 14:10:03)
# 82
#66
Cosimo Prete, trionfante: abbiamo finalmente riportato i servizi in Comune!
Ed abbiamo incominciato a produrre letame.
Di  prodotto di artigianato  (inviato il 11/05/2011 @ 14:18:21)
# 83
#66
Pasticci e pasticcioni?
Pasticcini: in campagna elettorale
Pasticci: a tavola
Pasticcioni: nella vita amministrativa
Di  Prete perdente  (inviato il 11/05/2011 @ 14:23:50)
# 84
#83
Se vincesse Prete, sai che condanna?
Sì, penale.
Di  Prete perdente  (inviato il 11/05/2011 @ 14:25:47)
# 85
#81
Mica male no.
Non facciamo confronti, però ...
Di  però ...  (inviato il 11/05/2011 @ 14:26:48)
# 86
Rossella si presenta bene e dimostra anche buona volontà. Il punto però è: la faranno lavorare con la sua testa, oppure i marpioni la useranno come è stato usato Giovanni Rossini? Temo, conoscendo i marpioni e anche i mascarponi, che la seconda sia molto probabile.
Di  mascarponi e formaggioni  (inviato il 11/05/2011 @ 15:13:58)
# 87
I 3 candidati secondo me in 3 righe:
- dr Prete: una brava persona, ma con una concezione del ruolo di sindaco d’altri tempi, più un podestà che un sindaco, chiudendo gli occhi mi evoca un vecchio abito impolverato tolto da un armadio chiuso da decenni in una soffitta.
- dr.essa Radice: non male, interessante, in contrasto, però, con il fatto di essere espressione di segreterie di partito. Traspare anche una certa insicurezza per la mancanza di esperienza amministrativa e forse la conoscenza superficiale del suo gruppo.
- dr Agostinelli: competente , preparato, libero, disponibile ma determinato, capace di esprimere con il suo gruppo che conosce da anni, un programma fondato su progetti concreti, realizzabili, condivisibili, utili e di responsabilità civica.
Di  Anonimo  (inviato il 11/05/2011 @ 15:14:02)
# 88
Ho partecipato con piacere all'incontro di ieri sera dove I canditati sindaco si sono confrontati con molta competenza e reciproco rispetto.
Bellissima l'idea di collaborare , comunque vadano le cose , con la minoranza , e' segno di maturita' e di effettivo ineteresse per la popolazione di Tavernerio.
Radice e' una bella persona o per lo meno si presenta tale, ma Tavernerio citta' si distingiue sempre per i contenuti che propone.
Troppo belli e interessanti per passare in secondo ordine.
(Agostinelli non e' meno in fatto di "bella persona").
Qualcuno li ha definiti favole o sogni, non mi sembrano tali in quanto ci sono tutti gli elementi per poter essere realizzati,e in primis ci sono le "menti" che cosi' generosamnete si mettono al nostro servizio.
E poi se anche fossero sogni, e non lo sono, chi non ha realizato qualcosa paretendo da un sogno:
L'UOMO PRIMA DI ANDARE SULLA LUNA SOGNAVA DI ANDARCI.
l'UOMO PRIMA DI VIAGGIARE NEL CIELO SOGNAVA DI VOLARe.
IO PrIMA DI AVERE UNA CASA TUTTA MIA SOGNAVO DI AVERLA E NON AVEVO UNA LIRA.
E allora ben vengano i sogni se dietro loro ci sono persone disposte a impegnarsi e a mettersi in gioco.

Sgradevole l'ultimo intervente della signora E.( che notiamo bene lavora in banca) poteva benissimo esporre le proprie perplessita' con educazione e non con una aggrressivita' accusatoria ingiustificata.
Teniamo presente che Tavernerio citta' e' stata "bandita" in questi anni dal Comune, la domanda avrebbe dovuta porla all'attuale amministrazione.
O Taverneriocitta' e' responsabile sempre o comunque?

QUESTO AVREI VOLUTO DIRE IERI SERA ALZANDOMI IN PIEDI , MA PER REALIZZARE HO BISOGNO DI TEMPO E RIFLESSIONE E ALLORA LO SCRIVO.


Di  aaa  (inviato il 11/05/2011 @ 15:39:31)
# 89
Ho girato in lungo e in largo nel sito tavernerio paese, ma non ho trovato il simbolo della lista. l'hanno nascosto bene, o non l'hanno messo proprio?
Di  strane mancanze  (inviato il 11/05/2011 @ 15:43:38)
# 90
ieri sera abbiamo scoperto che oltre al "Bagliacca" esiste a Tavernerio il "Sartoris".
mi è venuta la pelle d'oca!
poi ho capito: chi ha comprato quelle opera di fine architettura lì vicino alla Chiesa (case rosse e villaggio marroncino ex tipografia) sono forse disturbati nel vedere quello che hanno definito il "mostro"?
si dovrebbe aprire un ampio dibattito sul concetto di opera d'arte e di bellezza...ma non è il caso.
sono forse fans di mimmo?
Di  bellissima  (inviato il 11/05/2011 @ 16:48:24)
# 91
W IL BLOG
lo leggono tutti!!!!!!!!!!!!!!!
Di  blogger???  (inviato il 11/05/2011 @ 17:06:11)
# 92
corre voce che anche mimmo prete, dopo l'elezione a sindaco, è pronto ad aprire un blog.
dopo tavernerio città e tavernerio paese, toccherà a tavernerio caverna.
abbreviato cavernerio.
state connessi.
Di  www.cavernerio.it  (inviato il 11/05/2011 @ 17:51:29)
# 93
#90
E’ bene ricordare che il sindaco Giovanni Rossini - che ha “sponsorizzato” il candidato sindaco Prete come continuatore della sua opera - nell’intervista rilasciata a Il Giornale di Erba del 19/03/11, ha detto: «Quanto al rudere, di fantomatici artisti e architetti, è in discussione un progetto che coinvolga la vicina ex Bagliacca per ricavare spazi pubblici.»

Ora, che al sindaco il “Satoris” non piaccia, ci può stare, ma che un’opera di uno dei maggiori architetti del ‘900, teorico del Razionalismo italiano, ricordato in tutto il mondo per le sue opere e la sua attività non solo come architetto, ma anche come designer, critico d’arte e insegnante possa essere definita da un becero e ignorante sindaco “rudere di fantomatici artisti e architetti”, non può che essere indice di cretinismo acuto.

Espressione volgare di un fantomatico sindaco che trova continuità in un altro altrettanto fantomatico epigone, Cosimo Prete.
Epigone di cretinismo.
Con prova di Tribunale.
Di  fantomatici sindaci  (inviato il 11/05/2011 @ 18:01:17)
# 94
Nell’edizione del Giornale di Erba del 9 aprile 2011 si legge che l’assessore Redenti [PDL] è il possibile ponte con la passata amministrazione.
Nell’estratto dell’intervento a Rovascio dell’Ing. Manlio Cantaluppi, coordinatore PDL [http://www.taverneriopaese.it/blog/6-eventi/22-9-maggio-ore-21-centro-civico-rovascio.html] si legge: «Ora il suo compito [del sindaco Giovanni Rossini] è terminato e quindi non si può e non si deve parlare di continuità con la precedente amministrazione comunale».
NON SI PUO’ E NON SI DEVE …
Mi sembra una evoluzione di pensiero positiva.
Quando certi personaggi rappresentano un “ponte”, meglio “tagliare i ponti”.
L’Ing. Manlio Cantaluppi l’ha ben capito.
Di  poche parole, ma precise  (inviato il 11/05/2011 @ 18:32:43)
# 95
Se la considerazione del commento #76 è la posizione ufficiale di Tavernerio Città ( da quello che ho sentito e visto negli ultimi giorni ho pochi dubbi ), perchè non viene confermata in modo 'istituzionale' in questo sito ( che è la voce di questa lista ) invece che scritta in un post anonimo del blog?
Di  chiarezza  (inviato il 11/05/2011 @ 18:45:18)
# 96
#95
Perché rappresenta il mio pensiero personale che, ritengo, rispecchi quello di Tavernerio Città.
La tua osservazione è corretta.
Avrei dovuto specificare chiaramente che stavo esprimendo soltanto il mio pensiero, così come tutti i commenti.
Chiarisco ora.
Grazie per avermelo fatto notare.
Di  meglio tardi che mai  (inviato il 11/05/2011 @ 19:47:14)
# 97
Le posizioni ufficiali di Tavernerio Città sono quelle rappresentate ieri sera nell'incontro pubblico: disponibilità a un dialogo costruttivo con chi vince o chi perde,un programma chiaro, concreto e fattibile (un po' scopiazzato qua e la dalle altre liste). Per il resto chiunque può esprimere opinioni personali sul blog(amici, estranei, avversari), e chiunque le può liberamente condividere o criticare.
Di  candidato  (inviato il 11/05/2011 @ 19:53:46)
# 98
certo che tavernerio non è come milano.che bassa politica.
Di  voto taverneriocitta  (inviato il 11/05/2011 @ 21:54:20)
# 99
a proposito di idee , programmi generici e copiati, mi sembra che la lista Radice passi velocemente dalle idee ai fatti:

http://www.taverneriopaese.it/iniziative/nuovi-canali-di-comunicazione-fra-cittadini-e-amministrazione-comunale
Di  oltre alla forma anche la sostanza  (inviato il 12/05/2011 @ 08:54:26)
# 100
ma qui state facendo campagna elettorale x la radice o x la vostra lista?
giusto per sapere...sennò non voterò!!!!!!!!!
Di  quid?  (inviato il 12/05/2011 @ 09:25:41)
# 101
#100
Caro "quid?"
La campagna elettorale di Tavernerio Città è chiara: vota Francesco Agostinelli.
Sul blog possono scrivere liberamente tutti.
Anche le liste "antagoniste" che, se vogliono, possono fare campagna elettorale anche usando il blog di Tavernerio Città.
Credo, esprimo un parere personale che ritengo però condiviso da Tavernerio Città, che questo sia segno di civiltà.
E nella “polis” ideale vagheggiata da Tavernerio Città, non ci sono opere faraoniche o monumentali, ma il sapersi rapportare in maniera civile come elemento fondante di una società.
Di  un modo di porsi  (inviato il 12/05/2011 @ 10:02:30)
# 102
#88
sull'intervento della signora bancaria, vorrei dire che, consideratio i pochi soldi nelle casse dei Comuni italiani, allora tutte le iniziative e i programmi politici in campagna elettorale sarebbero "favole".
la capacità sta nel capire i bisogni della cittadinanza e trovare il modo per realizzare servizi e dare corpo alle idde (per chi le ha).
poi, un esempio: quando una persona vuole acquistare una casa spesso non ha a disposizione tutta la somma x coprire il costo. cosa fa? non compra? no, spesso va in banca...
se tutti ragionassero come la signora bancaria..addio banche...
per esempio!!!
Di  Anonimo  (inviato il 12/05/2011 @ 10:29:25)
# 103
a proposito di ectoplasmatici bancari: ma che fine ha fatto lo sconclusionato parelio maltagliati?
Di  finto sole  (inviato il 12/05/2011 @ 10:47:37)
# 104
Novità elettorali.
Dopo il siluro lanciato dal sindaco Giovanni Rossini al candidato Cosimo Prete consistito nel comunicare in Consiglio che Mimmo è stato condannato per un reato penale, pare si sia fatta pace.
Ora Rossini fa il tipo per Prete.
Per amore fraterno?
No: in cambio della promessa di un assessorato!
Di  novità elettorali  (inviato il 12/05/2011 @ 12:04:43)
# 105
NOn è che sull'assenza del Prete al confronto c'è l'imposizione del malefico ragioniere???E poi comandano le segreterie di partito...Intanto Agostinelli e la Radice la faccia l'hanno messa, lui lasciamo stare che forse è meglio...
Di  malefico ragioniere impositivo  (inviato il 12/05/2011 @ 12:21:22)
# 106
....Fatemi capire una cosa: un assessorato? Non ho parole: dopo la figuraccia in consiglio comunale adesso sono pappa e ciccia...Non ci capisco più niente!!!!
Di  Voltafaccia  (inviato il 12/05/2011 @ 12:37:42)
# 107
#106
Proviamo ad immaginare:

io ti chiedo una cosa e tu non me la dai
io rivelo a tutti che hai una condanna penale
questo è un segnale: guarda che se non mi dai quello che voglio spiffero in pubblico altre cosette
tu allora mi dai quello che voglio, ad esempio un assessorato
io, buono buono, faccio il tifo perché tu vinca

naturalmente tutto ciò è pura fantasia
Di  pura fantasia  (inviato il 12/05/2011 @ 12:47:09)
# 108
#105
Non sempre comandano le segreterie del partito.
Se così fosse, un uomo del PDL come Giovanni Rossini, non si imbarcherebbe in una lista colorata di rosso acceso, con forte presenza di Rifondazione Comunista, come quella di Prete.
Credo che, soprattutto nei paesi, comandi solo il portafoglio.
Di  scià i dané  (inviato il 12/05/2011 @ 12:53:42)
# 109
eee. non è detto che sia fantasia. lui è una persona in...e.
Di  pensate bene  (inviato il 12/05/2011 @ 12:56:18)
# 110
Non è improbabile che dietro all’assenza di Prete ci sia “il malefico ragioniere”.
Credo però che in primo luogo ci sia la volontà di non assumere impegni per un comportamento democratico.
Prete sapeva che nell’incontro si sarebbe chiesto ai candidati sindaci di impegnarsi ad impiegare - così come previsto dal regolamento comunale - le riunioni dei capigruppo, a non censurare le minoranze, a porre attenzione alla Fondazione Borella dove, attualmente, un consiglio privo si ogni controllo amministra un patrimonio di oltre cinque milioni di euro.

Troppo scomodo un impegno di questo tipo per chi ha scientemente affossato le riunioni dei capigruppo, ha censurato Tavernerio Città, ha protetto gli inetti amministratori della Fondzione.
Di  nessun impegno per la democrazia  (inviato il 12/05/2011 @ 13:01:59)
# 111
gente sarà perchè sono una donna. a me piace francesco agostinelli.
Di  voto taverneriocitta  (inviato il 12/05/2011 @ 13:02:01)
# 112
#106
Quale figuraccia?
Giovanni Rossini è convinto di non aver fatto nessuna figuraccia.
Nel pistolotto autoincensativo inviato ai cittadini il sindaco scrive: «spero di essere stato all’altezza della situazione» che, tolta l’enfasi retorica, vuol dire: sono stato all’altezza della situazione.
Quindi, rifaccio la domanda, quale figuraccia?
Di  figuraccia?  (inviato il 12/05/2011 @ 13:10:54)
# 113
#103
L’ectoplasma di cui tu parli, si è rifatto vivo in auditorium dove, cinque anni fa accusò di ladrocinio il Dr Fabio Rossini ed i suoi collaboratori più stretti, annunciando che avrebbe provveduto lui a smascherare i furti. Infatti, nominato da suo cugino sindaco membro, lautamente pagato, del Consiglio di Angelo Borella spa ha passato notti e notti a spulciare bilanci, documenti contabili e non contabili della società. E molti hanno pensato: meno male che c’Elio, così smascheriamo i birbanti. Solo che dopo le notti trascorse insonni non è riuscito a scoprire nulla. Molti hanno pensato: ora, per dignità, ammetterà pubblicamente di essersi sbagliato e confermerà in pubblico che i ladri non c’erano. Molti hanno pensato male. Elio Maltagliati è uomo privo di dignità, quindi ha taciuto. Dicevano i latini: «nome omen». Il destino è contenuto nel nome. Elio: gas inerte, incolore, insapore. Così come il nostro Maltagliati.
Di  nomen omen  (inviato il 12/05/2011 @ 13:37:24)
# 114
L’ectoplasma, poverino, si è lamentato perché Tavernerio Città, predisponendo il proprio programma, non ha parlato degli interventi che pensa di fare ad Urago.
Ha presentato quattro idee portanti e non ha risposto alle geremiadi dei cittadini.
Credo di poter tranquillizzare il buon Maltagliati.
Se dovesse vincere le elezioni Tavernerio Città, si occuperà anche di Urago.
E, specifico meglio, cercando di portarmi al livello di comprensione di Elio, Tavernerio Città, in Comune, provvederà a svuotare i portacenere nelle zone fumatori, a svuotare i cestini della carta negli uffici e, quando necessario, a cambiare i rotoli della carta igienica.
Di  il povero Maltagliati  (inviato il 12/05/2011 @ 13:46:55)
# 115
Il "malefico ragioniere" va ingiro a dire che regalerà 1000 voti a Prete e quindi hanno già vinto. Per loro Agostinelli e la Radice sono già fra gli esponeneti della minoranza.
Io dico: se perde, gli spetta LA GOGNA!!!!!
Di  gogna per Rossini  (inviato il 12/05/2011 @ 14:12:56)
# 116
Il “malefico ragioniere” potrebbe prendere 1000 voti a Rio de Janeiro, che conta 7 milioni di abitanti.
Potrebbe avere successo nelle “favelas”.
Di  pia illusione  (inviato il 12/05/2011 @ 14:35:11)
# 117
Alla gente del blog "Tavernerio Città":
con la presente vorrei informare che c'è gente che va in giro a dire che la Dr.ssa Radice era d'accordo con Mimmo Prete di non andare al confronto e si è comportata in modo sleale andandoci.
Ci sono prove concrete che mostrano la falsità di queste affermazioni.
Grazie
Di  pinocchioni  (inviato il 12/05/2011 @ 15:38:20)
# 118
la gente tante volte parla anche con il cu..o.
Di  vota e fai votare taverneriocitta  (inviato il 12/05/2011 @ 16:57:04)
# 119
#117
Non ho capito se scrivendo «Ci sono prove concrete che mostrano la falsità di queste affermazioni», visto che non termini con un punto di domanda, stai facendo un’affermazione o una domanda.
Se è una domanda, ti rispondo per quello che so.
Nessuno può avere le prove di eventuali accordi verbali intercorsi, ma, di certo, Mimmo non può dire di non essere stato informato della presenza della D.ssa Radice al confronto tra sindaci promosso da Tavernerio Città.
Una prova?
Leggi il forum di «Tavernerio … il nostro paese».
http://www.taverneriopaese.it/blog/4-quesiti-al-candidato-sindaco/9-ideologie-o-idee.html
Troverai uno scambio di messaggi tra il candidato sindaco Rossella Radice e Ugo Angelo Magri di Tavernerio Città.
Lì c’è la prova inequivocabile e pubblica che la partecipazione di Rossella Radice non è stata decisa all’ultimo minuto all’insaputa di tutti.
Forse all’insaputa di Cosimo Prete, che forse non ha letto il forum.
Ma se non ha letto il forum di «Tavernerio … il nostro paese», sarebbe una ulteriore prova, inequivocabile e pubblica, che è un merito pasticcione.
Di  il pasticcione  (inviato il 12/05/2011 @ 17:53:29)
# 120
#114
Siete i soliti imprecisi.
Come sarà la carta igienica: uno strato, doppio velo, bianca, colorata, rotolo piccolo, medio o grande?
Questi sono gli argomenti importanti da affrontare in campagna elettorale.
Per lo meno per ottenere il voto di Elio Maltagliati.
Di  dettagli importanti  (inviato il 12/05/2011 @ 18:01:56)
# 121
#120
E’ vero.
Per Elio Maltagliati occorrono certi dettagli.

Per i residenti di Urago, soprattutto per quelli residenti da poco, è bene invece ricordare l’attenzione per Urago dimostrata, fatto concreto ed inoppugnabile, dall’amministrazione facente capo al Dr Fabio Rossini, allora sindaco, ora in lista Tavernerio Città.
Il primo progetto di piattaforma intercomunale, per ragioni tecniche, prevedeva l’accesso da Urago.
Conscia del disagio che tale passaggio avrebbe creato alla frazione, l’amministrazione iniziò una defatigante azione per raggiungere un accordo con il Comune di Albese con Cassano in quanto, per chi non lo sapesse, un tratto di strada di accesso alla piattaforma si trova in questo Comune.
Non fu un’operazione facile, ma, come i fatti dimostrano, ebbe successo.

Aggiungo, per gli assertori delle “favole”.
Pensare ad un accordo soddisfacente con il Comune di Albese, che allora non faceva parte del bacino di utenza della piattaforma, sembrò ai più una “favola”.
I pochi che tentarono l’impresa furono considerati dei pazzi o dei visionari.
Una delle tante utopie della Giunta Fabio Rossini.
Per fortuna i pazzi non sapevano di esserlo e ci hanno provato.
Di  altro che carta igienica!  (inviato il 12/05/2011 @ 18:17:34)
# 122
#88
Cara “aaa”,
aggiungo al tuo commento:
Pensare ad una piattaforma intercomunale tra tre comuni, con colorazioni politiche diverse e contrastanti, è sembrato per lungo tempo un sogno.
Anzi, a detta dei più una follia.
Pensare di aggregare ai primi tre comuni altri quattro comuni per raggiungere un bacino di utenza ottimale, è sembrato per lungo tempo una fantasticheria.
Affermare llora: possiamo diventare in sette oppure sono Napoleone Bonaparte, avrebbe sortito, sui più, lo stesso effetto.
Pensare ad una Società per azioni tra Comuni per gestire servizi comunali, fu ritenuto per anni una pazzia, una cosa illegale, una cosa improponibile, una cosa mai vista.
Che fosse una cosa mai vista, avevano ragione.
Per i resto vedi tu.
Di  Napoleone Bonaparte  (inviato il 12/05/2011 @ 18:32:44)
# 123
#111
Va bene.
Ma che resti tra di voi.
Di  cose intime: vota Francesco Agostinelli  (inviato il 12/05/2011 @ 18:47:35)
# 124
Commento 88
Tu dici di aver bisogno di tempo e di riflessione per alzarti e parlare “di getto” e, quindi, prima rifletti, poi scrivi.
Mi sembra un’ottima cosa.
Son in molti, non avendone abitudine, a non saper parlare in pubblico “di getto”.
Meglio in questo caso stare zitti.
La signora E, di solito, non è aggressiva e poco educata.
Probabilmente la tensione generata dal prendere la parola in un Auditorium quasi pieno l’ha resa un poco aggressiva, non troppo educata e non troppo lucida.
Ma non è il caso di fargliene una colpa.
Non più di tanto.
Di  perdoniamola  (inviato il 12/05/2011 @ 18:53:45)
# 125
Vi aspettiamo numerosi all'incontro di questa sera alle ore 21 presso l'auditorium di Tavernerio per l'incontro pubblico del candidato sindaco Rossella Radice.
Di  io voto Rossella Radice  (inviato il 12/05/2011 @ 19:06:15)
# 126
Visto il commento 100, credo opportuno ripetere: il blog di Tavernerio Città è libero.
Chiunque può scrivere i propri commenti.
Se anche Mimmo Prete volesse invitare i cittadini a dargli il voto e a partecipare ai suoi incontri non sarebbe di certo censurato.
Questo non vuol dire che Tavernerio Città abbia fatto "papocchi" con nessuno.
Tavernerio Città invita tutti a votare per Francesco Agostinelli.
Di  libertà di espressione  (inviato il 12/05/2011 @ 19:14:05)
# 127
Qualcuno è andato all'incontro della Radice ieri all'auditorium?
Come è andata?
Di  giovanni  (inviato il 13/05/2011 @ 09:10:52)
# 128
Non sono andata poiche' ho ho partecipato alle quarant'ore in chiesa che ,per chi non lo sappesse .sono un momento di preghiera.
La maggior parte o quasi la totalita' della popolazione di Tavernerio e dei componemti delle amministrazioni comunali sono credenti.
Eleganti, in prima fila nelle cerimonie importanti.
Pero' bisognerenbbe essre cristinai anche nelle scelte politiche.
E allora perche' e' stata tolta la possibilta' di portare il cibo non utilizzatoa nelle mense scolastiche ai poveri senza tetto?
In un contesto politico quale miglior occasione per rendere concreto il nostro essere cristiani?
Una carezza all'umanita'.
O l'essere cristiano e' una cosa a se stante, privata.,,,,apparente?
Di  aaa  (inviato il 13/05/2011 @ 10:01:11)
# 129
Io sono andato: lei mi è piaciuta molto è carismatica e convincente. Ci crede in quello che fa. C'era anche Agostinelli, che invito a votare: si è comportato da grande signore con tutto il gruppo di tavernerio città Siete i migliori!!!!!
Di  Pietro  (inviato il 13/05/2011 @ 10:07:44)
# 130
IMBARAZZO 1:
manlio cantaluppi esordisce dicendo che non è leghista, è indipendente (ma non è il coordinatore del PDL?.
L'intervento del parlamentare Molteni che continua a sottolineare che "rossella è leghista" mi sembra una risposta adeguata!!!
poi il cantaluppi fa un discorso secondo me davvero...non saprei come definirlo: ogni brutto aggettivo sarebbe un eufemismo!!!
Di  boh!  (inviato il 13/05/2011 @ 10:42:16)
# 131
rossella radice legge il blog:
"qual'é" è stato corretto!!!
Di  imparo la grammatica  (inviato il 13/05/2011 @ 10:43:36)
# 132
IMBARAZZO 2
il dott. gatti è strabiliante.
di qui, di là lui c'é sempre.
si fa dare assessorato poi si dilegua.
ma come si fa...
dice che ha avuto dissapori con sindaco e vice-sindaco... è vero che dal poliabulatorio, che a detta della radice il gatti ha tanto voluto, pare se voglia andare perché la giunta di cui lui fa parte ha deciso di aumentare l'affitto!!!
ma io mi chiedo: un pò di coerenza, correttezza e lealtà dove sono finite...
qualcuno direbbe che certe persone hanno la faccia come qualcos'altro!
Di  boh!  (inviato il 13/05/2011 @ 12:14:54)
# 133
IMBARAZZO 3
persone competenti...peccato che quella con due lauree ha detto che una l'ha avuta perché in quel periodo la davano a tutti...
Di  boh!  (inviato il 13/05/2011 @ 12:18:36)
# 134
#132
OPS, dopo affitto c'erano???
era una domanda, ovviamente
Di  boh!  (inviato il 13/05/2011 @ 12:20:01)
# 135
Domanda difficile quella del commento 127.
In campagna elettorale, nei miei commenti,mi sono ripromesso, imitato senza difficoltà da molti, di evitare “attacchi” alle persone e di evitare ogni commento e/o critica ai programmi delle due liste concorrenti ed alle loro iniziative.
Togliendo le critiche o, forse meglio, le osservazioni sulle molte cose che dividono Tavernerio Città da Tavernerio … il nostro paese, restano solo gli elogi.
Ma gli elogi per il candidato Radice generano, come hanno già generato, severe critiche da parte dei moltissimi sostenitori di Francesco Agostinelli, perché interpretate come campagna elettorale a favore del candidato sindaco Radice.
Allora, visto che, in campagna elettorale non si possono criticare gli antagonisti, ma neanche elogiarli, non resta da dire che ieri sera il tempo era buono ed il clima mite.
Di  ne riparleremo il 17 maggio  (inviato il 13/05/2011 @ 12:29:15)
# 136
Che bella cosa na jurnata 'e sole
n 'aria serena dopo la tempesta!
Pe Il'aria fresca pare già na festa...
Che bella cosa najurnata 'e sole.

Di  si può scrivere in campagna elettorale?  (inviato il 13/05/2011 @ 13:48:22)
# 137
....Ragazzi stasera tocca a Mimmuzzo!!!Tavernerio Città ci va? Io sì e non vedo l'ora di sentire le c...te del ragioniere seguite dal melanconic pasticcione. Si parla continuità....Vi prego, qualcuno vada e dica qualcosa a questi BECERI!!!!
Di  aiutoooo  (inviato il 13/05/2011 @ 14:00:14)
# 138
#137
Parere personale.
Andiamo se vogliamo essere informati, ma non entriamo in polemica.
Ci divertiremo ad urne chiuse.
Di  io la penso così  (inviato il 13/05/2011 @ 14:21:04)
# 139
Gentili lettori del blog Tavernerio Città, finora la campagna elettorale si è svolta nel rispetto reciproco ed in modo corretto. Nessuno ha mancato di rispetto nè ha criticato apertamente i programmi dell'altro, più o meno condivisibili. A questo punto sta ai cittadini decidere. Inutili e controproducenti gli attacchi contro il Dr. Prete: è giusto che anche lui abbia la sua serata ed il suo pubblico senza polemiche o critiche.

Di  Campagna elettorale corretta  (inviato il 13/05/2011 @ 15:14:59)
# 140
#88, 122
Un’altra favola:
LA PROPRIETA’ DELLA RETE DEL GAS METANO.
Più che una favola, sembrava una bufala.
SI E’ RIVELATA ESSERE LA LAMPADA DI ALADINO.
Ti ricordi che avevamo già affrontato questo argomento?
Tu avevi fatto, allora, un atto di fede.
Ora puoi toccare con mano i fatti.
Grazie per la fiducia.
Di  le favole si avverano  (inviato il 13/05/2011 @ 16:38:06)
# 141
QUESTIONE GAS METANO:
In effetti nella lettera del Sindaco del maggio 2011 sono chiaramente indicati i danni da rifondere, le contestazioni, ma non le somme che entreranno con il nuovo contatto. qualcuno ha notizie precise che facciamo due conti?
Di  fragola  (inviato il 13/05/2011 @ 17:36:29)
# 142
#141
900.000,00 euro da ACSM, già incassati
950.000,00 euro da E.On rete, da incassare. In contenzioso.
1.500.000,00 euro da ACSM nei prossimi 12 anni, da incassare

Dopo i 12 anni si ritornerà in gara e si prenderanno altri quattrini.
Di  eredità degli ufficialmente pericolosi  (inviato il 13/05/2011 @ 19:40:19)
# 143
#142
Ma per ottenere questo abbiamo dovuto pagare un milione di euro di spese legali e rimborso per opere extra contratto.
Di  e allora?  (inviato il 13/05/2011 @ 20:44:49)
# 144
Leggo, nel programma elettorale di Rossella Radice che «Le linee generali offerte dalla lista nata dalla collaborazione fra Lega Nord e PDA per il comune di Tavernerio ...»
Lega Nord e PDA?
Non è Lega Nord e PDL?
Di  il dubbio  (inviato il 13/05/2011 @ 21:22:12)
# 145
IL BUCO SUL METANO C'E'!
Da quanto vedo sopra i conti sarebbero questi:
900.000,00 già incassati
950.000,00 da incassare.
1.500.000,00 nei prossimi 12 anni, da incassare
3.350.000,00 TOTALE ENTRATE
meno
1.000.000,00 di spese legali
2.350.000,00 ECCEDENZA DI ENTRATE
In piu’ Tavernerio avrebbe la proprietà degli impianti.
IN EFFETTI IL BUCO C’E’ MA E’ PIENO DI SOLDI!

ASTA LA VISTA
Di  Anonimo  (inviato il 13/05/2011 @ 21:28:00)
# 146
ma di cosa parlate, il sindaco gianni, e un incapace. per fortuna nostra, la capito.
Di  fortuna nostra  (inviato il 13/05/2011 @ 22:39:54)
# 147
per la prima volta volta scrivo su questo forum,segnalatomi dai ragazzi della sezione di tavernerio,vorrei augurare al gruppo di ROSSELLA RADICE una vittoria convincente,fatta di fatti e non di parole,ma anche di tanti applausi per le altre liste degli sfidanti,composte da persone serie e meritevoli di voce in capitolo,BUONA FORTUNA E VINCA IL MIGLIORE,basta che poi sistemi questo paese !!
Di  FABIO.N  (inviato il 13/05/2011 @ 23:19:45)
# 148
Le critiche sono continuate per diverso tempo. «Spreco di denaro pubblico»; «una bruttura»; «un’opera insensata e sproporzionata», gli rinfacciavano i cittadini.

Sembra l’esordio di un articolo su Tavernerio.

Invece è il Corriere della Sera del 14 maggio 2011 che parla di Fudai.

Così continua: Il pomo della discordia era il progetto di costruzione di una parete di 16 metri in periferia che doveva difendere la località dalle onde di uno tsunami. Anche perché i villaggi e le città vicine facevano affidamento su strutture di protezione più piccole. La domanda che tutti si ponevano con insistenza era: «Perché Fudai ha bisogno di una simile costruzione?». Il sindaco, però, non si piegò e non si fece persuadere. La costruzione anti-tsunami da 25 milioni di euro doveva assolutamente essere eretta.

Fudai è una piccola località di 3000 abitanti sulla costa nord-orientale del Giappone. L’11 marzo scorso è uscita quasi indenne dal disastro dello tsunami provocato dal terremoto. Come per miracolo non ci sono stati morti o danni. Grazie soprattutto all'ex sindaco Kotaku Wamura che, negli anni Settanta, fece costruire un gigantesco muro a protezione della cittadina. In un primo momento deriso e insultato per quella barriera anti-tsunami alta quasi 16 metri, oggi il politico oramai defunto viene celebrato come un eroe.

Sulla sua tomba depongono fiori e doni; pregano e ringraziano. «Anche se c'è ostilità, abbiate fiducia e finite ciò che avete cominciato», disse Kotaku Wamura il giorno in cui si congedò dai suoi dipendenti. «Vedrete, alla fine la gente capirà».

Tutto il mondo è paese.
Tavernerio Città.
Di  tutto il mondo è paese  (inviato il 15/05/2011 @ 00:34:14)
# 149
#148
Date la vostra preferenza al Dr Fabio Rossini, oggi.
Non aspettate di deporre fiori e doni sulla sua tomba, un domani.
Di  Lista Farncesco Agostinelli  (inviato il 15/05/2011 @ 00:50:16)
# 150
OGGI DOMENICA 15 MAGGIO, NELLA CASSETTA DELLE LETTERE HO TROVATO LA PUBBLICITA' DELLA LISTA N 1.
IERI LA CASSETTA ERA VUOTA.
SCORRETTEZZA?
Di  aaa  (inviato il 15/05/2011 @ 12:18:57)
# 151
.....No se ti racconto di una ricciolona grassa della lista Prete che andava ingiro ieri a Urago con i Volantini!!!!DENUNCIAMOLI!!W Agostinelli
Di  nooooooo  (inviato il 15/05/2011 @ 14:16:00)
# 152
I commenti 150 e 151 ci segnalano che è stata infranta la legge.
Nessun commento personale fino ad urne chiuse.
Propongo una riflessione su un passo del quarto libro delle “Leggi” di Platone: «Coloro che di norma vengono chiamati governanti io li ho chiamati “servitori delle leggi”, non per stravaganza nell’uso delle parole, ma perché sono convinto che in ciò soprattutto stia tanto la salvezza di uno Stato, quanto la sua decadenza».
Di  Platone scrisse  (inviato il 15/05/2011 @ 19:28:44)
# 153
Ulteriore riflessione:
Cicerone, orazione “In difesa di Cluenzio” (66 a.C.): «tu devi necessariamente concedermi che è una vergogna molto maggiore che in uno stato di diritto si trasgrediscano le leggi. Questo infatti è il vincolo che garantisce la nostra posizione sociale in seno allo Stato, questo il fondamento della libertà, questa la fonte della giustizia; la mente, l’anima, il senno, il pensiero della comunità, tutto è basato sulle leggi. Come il nostro corpo non può reggersi senza la mente, così lo Stato senza la legge non può valersi delle sue parti, che sono come i suoi nervi, il suo sangue, le sue membra. Ad applicare le leggi sono chiamati i magistrati, a interpretarle i giudici, ma tutti, per concludere, siamo al servizio delle leggi per poter essere liberi».
Di  Cicerone scrisse  (inviato il 15/05/2011 @ 19:36:27)
# 154
Terza riflessione.
Dante, nell’”Epistola agli scelleratissimi Fiorentini”: «L’osservanza delle leggi, se lieta, se libera, non solo non è schiavitù, ma è anzi, a chi ben guardi, essa stessa suprema libertà».
Di  Dante scrisse  (inviato il 15/05/2011 @ 19:39:15)
# 155
Commenti 152, 153, 154
Note
«Platone. Tutti gli scritti». Edizione Bompiani (2000). Traduzione Roberto Radice.
Cicerone. «Le orazioni». Edizioni UTET (1999). A cura di G. Bellardi.
Dante Alighieri. «Opere minori». Edizioni UTET (1986). A cura di F. Chiappelli – E. Fenzi – A. Jacomuzzi.
Di  note a margine  (inviato il 15/05/2011 @ 20:05:18)
# 156
#152
Quando Giovanni Rossini ha scritto, nella lettera ai cittadini del maggio 2011, «Sono passati ben 5 anni da quando sono stato delegato a gestire il Paese» deve aver pensato sicuramente a Platone.
Solo che la traduzione da greco non gli è venuta bene.
Di  difetto di traduzione  (inviato il 15/05/2011 @ 20:43:20)
# 157
#156
Quando Giovanni Rossini ha scritto di essere stato delegato a gestire il Paese, non ha fatto altro che sintetizzare il suo modo di gestire il paese.
Solo che non si è ispirato a le “Leggi” di Platone, ma ad un altro titolo: la “Maîtresse”.
Di  il modello di riferimento  (inviato il 15/05/2011 @ 20:51:22)
# 158
148-149. Capisco il concetto compresi il patos e tutto quanto , pero' un certo riflesso nel fare le corna concedetemelo
Di  fabio rossini  (inviato il 15/05/2011 @ 20:58:00)
# 159
Ci accodiamo tutti ne fare gesti scaramantici.
Di  lunga vita a Fabio Rossini  (inviato il 15/05/2011 @ 21:40:45)
# 160
#159
Gli regaleremo un vaso da notte antropoprosopo con funzioni apotropaiche.
Chi indovina quale sarà l'effigie del vaso da notte?
(rispondere solo ad urne chiuse)
Di  indovinello  (inviato il 15/05/2011 @ 22:57:34)
# 161
caro fabio n . con redenti in lista ,che pensa solo a se stesso . cosa puo fare , rossella
Di  vota e fai votare taverneriocitta  (inviato il 16/05/2011 @ 14:13:23)
# 162
150 caro amico, cosi pensano di vincere. ma sono solo dei poveri aqffamati di potere. ma sensa idee. ciao ti ringrazio di avermi informto
Di  vota e fai votare taverneriocitta  (inviato il 16/05/2011 @ 14:20:15)
# 163
su TavernerioPaese.it trovate i risultati delle elezioni comunali divulgati dal Ministero dell'Interno
Di  risultati elettorali  (inviato il 16/05/2011 @ 18:42:46)
# 164
complimenti, meno di 5 anni fa.
Di  pinco pallino  (inviato il 16/05/2011 @ 20:36:23)
# 165
164
grz
non conta la quantita' ma la qualita'.
e comunque in bocca al lupo alla nuova amministrazione.
Di  aaa  (inviato il 16/05/2011 @ 22:39:39)
# 166
Complimenti al Sindaco Rossella Radice.
Io, di Tavernerio Città, avrei sicuramente preferito Francesco Agostinelli, ma, perfettamente conscio della nostra forza, sono felice che abbia vinto Radice visto che l’alternativa era Prete e non Agsotinelli.
Con la vittoria di Rossella Radice abbiamo scongiurato la tragedia di un sindaco Cosimo Prete e di assessore esterno Giovanni Rossini.
Di  complimenti al Sindaco  (inviato il 17/05/2011 @ 10:05:13)
# 167
suggerirei all'amministratore del blog di segnalare alla polizia postale il sempliciotto che si è divertito ieri sera a inserire cancelletti in lungo e in largo. l'ip c'è.
Di  sempliciotto segnalato  (inviato il 17/05/2011 @ 11:04:16)
# 168
Ritengo opportuno ricordare al Sindaco Rossella Radice, anche se son sicuro che ne sia già al corrente, la realtà della Fondazione Asilo Borella.
Una Fondazione che possiede un patrimonio immobiliare immenso che, grazie alle scelte della vituperata amministrazione Fabio Rossini, è cresciuto notevolmente di valore.
Una Fondazione condotta da ormai 9 anni da un Presidente che, al termine del suo primo mandato, esordì, nella relazione all’Assemblea dei Soci del 26 gennaio 2007, con questa dichiarazione: «Permettetemi un brevissimo riepilogo di questi tre anni deludenti e inconcludenti».
Giunto ormai al suo terzo mandato, continua la sua attività «deludente e inconcludente».
Non era certo questa la volontà del Cav. Borella, che volle ricordare con la Fondazione (allora IPAB), il figlio morto nelle prima guerra.
Non è certo questa la volontà e l’interesse di Tavernerio che, da questo patrimonio, potrebbe ricavare sostanziose risorse da dedicare, secondo la volontà del fondatore, all’infanzia, alla terza età, alle fasce disagiate.
Di  il presidente indegno  (inviato il 17/05/2011 @ 19:11:58)
# 169
Il Giornale di Erba, 21 maggio 2011
VINCE LA RADICE: TAVERNERIO PER LA PRIMA VOLTA IN ROSA
Dice il Sindaco Rossella Radice: «Ai cittadini che hanno votato Prete dico che comprendo la scelta, è un personaggio impegnato da molto tempo».
Molto diplomatico il Sindaco.
Bene.
Così si deve pronunciare un Sindaco.
Io, niente affatto diplomatico, ai cittadini che hanno votato Prete dico che NON comprendo la scelta, visto come si è impegnato a FARE PACIUGHI (e uso un eufemismo, per non dire di peggio) da molto tempo.
La fortuna di Mimmo è che la gente è distratta, altrimenti avrebbe avuto 10 voti: il suo, quello di sua moglie e quello dei suoi figli.
Forse.
Di  il Sindaco diplomatico  (inviato il 21/05/2011 @ 13:28:41)
# 170
Il Giornale di Erba, 21 maggio 2011
VINCE LA RADICE: TAVERNERIO PER LA PRIMA VOLTA IN ROSA
Dice il Sindaco Rossella Radice: «Ma noi convinceremo, rompendo la continuità e portando innovazioni.»
Bene Sindaco.
Bene e con facilità.
Succedere ad un parasindaco come Giovanni Rossini è molto comodo.
Dopo 5 anni di ignavia è facile convincere e portare innovazioni positive.
E’ altrettanto importante rompere la continuità, visto che per 5 anni ci hanno rotto le b…
La aspettiamo all’opera.
Di  rompere la continuità  (inviato il 21/05/2011 @ 13:42:02)
# 171
COMUNE DI TAVERNERIO
SI DA’ NOTIZIA DELLA RIUNIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE CHE SI TERRA’ IL GIORNO
GIOVEDI' 26-05-2011 ALLE ORE 21:00 IN SEDUTA PUBBLICA DI PRIMA CONVOCAZIONE –
SESSIONE STRAORDINARIA, PRESSO L’AUDITORIUM COMUNALE.
ORDINE DEL GIORNO
1
INSEDIAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE. ESAME DELLA CONDIZIONE
DEGLI ELETTI.
2
GIURAMENTO DEL SINDACO. COMUNICAZIONE DELLA NOMINA DELLA
GIUNTA COMUNALE E DEL VICESINDACO. PRESENTAZIONE DELLE LINEE
PROGRAMMATICHE RELATIVE ALLE AZIONI ED AI PROGETTI DA
REALIZZARE NEL CORSO DEL MANDATO.
3
ELEZIONE DELLA COMMISSIONE ELETTORALE COMUNALE.
Di  Tutti in Consiglio il 26/05/11  (inviato il 23/05/2011 @ 17:08:38)
# 172
inizia l'era RADICE...IN BOCCA AL LUPO..anche agli esterni...
Di  IL nuovo che avanza  (inviato il 23/05/2011 @ 19:47:24)
# 173
Vedremo all'opera l'epigone di Budicca.
Di  Cassio Dione Cocceiano  (inviato il 23/05/2011 @ 20:17:42)
# 174
parla come mangi...
Di  i profeti della politica a tavernerio  (inviato il 23/05/2011 @ 20:39:48)
# 175
ma si vocifera che la radice voglia prendere tutti assessori esterni..o quasi sicuramente uno in arrivo da como...chi mi conferma??
Di  dovere di cronaca  (inviato il 23/05/2011 @ 20:43:47)
# 176
#206
Vieni in Consiglio giovedì e lo saprai.
Di  Tutti in Consiglio il 26/05/11  (inviato il 24/05/2011 @ 10:54:03)
# 177
#207...verro' di sicuro,e sicuramente avro' conferme.



v
Di  dovere di cronaca  (inviato il 24/05/2011 @ 12:48:31)
# 178
#205
Io mangio così.
Con Budicca giocavo quando ero all'asilo.
Di  in alto i cuori e anche il cervello  (inviato il 24/05/2011 @ 12:49:35)
# 179
« Il Piave mormorava calmo e placido al passaggio
dei primi fanti il ventiquattro maggio;
l'esercito marciava per raggiunger la frontiera
per far contro il nemico una barriera!
Muti passaron quella notte i fanti,
tacere bisognava e andare avanti.
S'udiva intanto dalle amate sponde
sommesso e lieve il tripudiar de l'onde.
Era un presagio dolce e lusinghiero.
il Piave mormorò: "Non passa lo straniero!"
Di  anniversario  (inviato il 24/05/2011 @ 14:31:15)

Inserisci un commento









 

Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.
Cerca per parola chiave
 



Titolo




20/04/2019 @ 13:09:37
script eseguito in 250 ms

info@taverneriocitta.it

 

 Taverneriocittà © Copyright 2003 - 2019 Tutti i diritti riservati. powered by dBlog CMS ® Open Source